Stagione Sportiva 2018-2019

Comunicato Ufficiale N. 42 del 9 maggio 2019

ASSEMBLEA ORDINARIA BIENNALE

Si ricorda che l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale Abruzzo si terrà

VENERDI' 31 MAGGIO 2019

presso L'HOTEL SERENA MAJESTIC in Viale Carlo Maresca 12 - Montesilvano (PE), alle ore 17,00 in prima convocazione ed alle ore 18.00 in seconda convocazione.

L'ordine del giorno dell'Assemblea è stato pubblicato sul Comunicato Ufficiale n°60 dell' 8 Maggio 2019 del Comitato Regionale Abruzzo.

SEZIONI

Comunicazioni del Comitato Regionale

GARE DI PLAY - OFF NEI GIRONI DEI CAMPIONATI DI TERZA CATEGORIA ORGANIZZATI DALLE DELEGAZIONI PROVINCIALI E DISTRETTUALE

(organico 2018/2019: 90 squadre)

Le squadre prime classificate in ciascuno dei sei gironi:

n. 2 gironi - Delegazione Provinciale L'Aquila (due da 13 squadre )

n. 1 gironi - Delegazione Provinciale Chieti (uno da 18 squadre)

n. 1 girone -Delegazione Distrettuale di Vasto (uno da 15 squadre)

n. 1 girone - Delegazione Provinciale di Pescara (uno da 16 squadre)

n. 1 girone -Delegazione Provinciale di Teramo (uno da 15 squadre)

acquisiscono il diritto sportivo di chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria 2019/2020.

PLAY OFF

Acquisiscono inoltre il titolo sportivo per chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria altre 5/4/3 squadre che verranno determinate dopo lo svolgimento - in ogni girone - di gare di play off secondo la seguente formula.

Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e la terza squadra classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti la determinazione della seconda squadra classificata in ogni girone avverrà a mezzo delle gare play-off.

Nel caso in cui il distacco tra la squadra seconda classificata e la squadra terza classificata dovesse essere pari o superiore ai 10 punti la fase dei play off non avrà svolgimento.

in caso di nessuna, una o due retrocessione dal campionato di serie “D”

(5 squadre da ammettere al campionato di seconda categoria)

1 posto riservati alla Delegazione Provinciale di L'Aquila

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di Chieti

1 posto riservato alla Delegazione Distrettuale di Vasto

1 posto riservati alla Delegazione Provinciale di Pescara

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di Teramo

Le squadre classificate al 2°, 3°, 4° e 5° in ogni girone disputano gare di play off secondo la seguente formula:

a) le squadre seconde classificate disputano una gara unica con la squadra quinta classificata sul campo della seconda classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti la squadra seconda classificata viene dichiarata vincente automaticamente;

b) le squadre terze classificate disputano una gara unica con le squadre quarte classificate sul campo della terza classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti la squadra terza classificata viene dichiarata vincente automaticamente;

c) a conclusione delle gare di cui ai punti a) e b) in caso di parità di punteggio, verranno disputati due tempi supplementari di 15' ciascuno; in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre vincenti le gare di cui ai punti a) e b) disputano una gara unica sul campo della migliore classificata al termine del campionato 2018/2019; in caso di parità di punteggio verranno disputati due tempi supplementari di 15' ciascuno; in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

e) Le squadre vincenti delle Delegazioni di Chieti, Vasto, Pescara e Teramo si intendono classificate al secondo posto in classifica ed acquisiscono il titolo sportivo per chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria 2019/2020.

f) Le squadre vincenti della Delegazione Provinciale dell'Aquila (girone “A” e “B”) disputano una gara in campo neutro; in caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

La squadra vincente acquisirà il titolo sportivo per chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria per la stagione sportiva 2019/2020.

In caso tre retrocessioni dal campionato di Serie “D”

(4 squadre da ammettere al campionato di seconda categoria)

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di L'Aquila

1 posto riservato alla Provincia di Chieti (delegazione di Chieti e Vasto)

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di Pescara

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di Teramo

In questo caso le seconde classificate, a seguito delle gare di play off, delle Delegazioni di Chieti e Vasto disputeranno gara in campo neutro; in caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

La squadra vincente acquisirà il titolo sportivo per chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria 2019/2020.

In caso di quattro retrocessioni dal campionato di Serie “D”

(3 squadre da ammettere al campionato di seconda categoria)

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di L'Aquila

1 posto riservato alla Provincia di Chieti (delegazione di Chieti e Vasto)

1 posto riservato alla Delegazione Provinciale di Pescara/Teramo

In questo caso le seconde classificate, a seguito delle gare di play off, delle Delegazioni di Pescara e Teramo disputeranno gara in campo neutro; in caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

La squadra vincente acquisirà il titolo sportivo per chiedere l'iscrizione al campionato di seconda categoria 2019/2020.

RIEPILOGO

Le squadre prime classificate in ciascuno dei 6 gironi acquisiscono il titolo sportivo per l'iscrizione al campionato di seconda categoria 2019/2020.

Verranno ulteriormente ammesse al campionato di seconda categoria:

n. 5 Società in caso di nessuna, una, due retrocessioni dalla Serie “D”;

n. 4 Società in caso di tre retrocessioni dalla Serie “D”;

n. 3 Società in caso di quattro retrocessioni dalla Serie “D”

Le modalità per l'individuazione delle 5, 4 e 3 Società sono quelle sopra riportate.

Tornei Di Attività Ricreativa

Il Consiglio Direttivo di questo Comitato, ha deliberato che, all'atto della presentazione del Regolamento di Attività Ricreativa, che dovrà avvenire almeno quindici giorni prima dell'inizio del Torneo, dovranno essere versati dalle Società organizzatrici i depositi e le tasse di seguito riportate:

CALCIO A 11 E CALCIO A 5

TASSA APPROVAZIONE REGOLAMENTO 55,00

TASSA AFFILIAZIONE (PER SOCIETÀ) 10,00

TASSA GARE (PER SOCIETÀ) 23,00

DEPOSITO CAUZIONALE (PER SOCIETÀ) 52,00

CARTELLINO 6,00

Nelle tasse sopra riportate non sono comprese le spese arbitrali.

Si ritiene utile ricordare che i calciatori possono partecipare nel periodo previsto a Tornei di Attività Ricreativa autorizzati dai competenti Organi Federali, gli stessi devono essere in possesso del relativo nulla - osta rilasciato dalle rispettive Società. Ad evitare che i propri calciatori incorrano nelle previste sanzioni disciplinari, si invitano le Società ad informare di quanto sopra i tesserati ed a vigilare che gli stessi non partecipino a Tornei non autorizzati.

Comunicazioni del Comitato Regionale Attività Giovanile

XXVIII° GIORNATA DEL CALCIO GIOVANILE REGIONALE

L'AQUILA 12 MAGGIO 2019

CATEGORIA PULCINI MISTI - PRIMI CALCI e PICCOLI AMICI

MANIFESTAZIONE RINVIATA CAUSA PREVISIONE AVVERSE CONDIZIONI METEREOLOGICHE

EVENTO ANNULLATO in quanto le avverse condizioni meteo previste per Domenica 12 maggio andrebbero ad inficiare la sicurezza e gli spostamenti di partecipanti ed accompagnatori.

Comunicazioni Delegazione Provinciale

REGOLAMENTO DELLE FASI FINALI DEI CAMPIONATI PROVINCIALI

UNDER 17 E UNDER 15 - STAGIONE SPORTIVA 2018-2019

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17

Partecipano fuori classifica: IL DELFINO FLACCO PORTO - 2000 CALCIO ACQUA E SAPONE

Il Campionato si articolerà in un Girone Unico con gare di andata e ritorno.-

Al termine la prima classificata acquisirà il titolo di CAMPIONE PROVINCIALE;

La classifica finale sarà determinata secondo quanto riportato nell'art. 51 delle N.O.I.F.

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 15

Partecipano fuori classifica: ACCADEMIA BIANCAZZURRA “B” - CALDORA CALCIO - CURI PESCARA “A” - CURI PESCARA “B” - D'ANNUNZIO PESCARA - DELFINO PESCARA 1936 - GLADIUS PESCARA - IL DELFINO FLACCO PORTO “A” - IL DELFINO FLACCO PORTO “B” - MANOPPELLO ARABONA B - PENNE 1920 - 2000 CALCIO ACQUA E SAPONE

Il Campionato si articolerà in due fasi successive:

a) GIRONI ELIMINATORI ;

b) FASE FINALE.

Le squadre di ogni girone si incontrano fra loro in gare di andata e ritorno secondo il calendario pubblicato dalla Delegazione.

Al termine della prima Fase del Campionato le prime due classificate dei Gironi “A”,“B” e “C” accederanno alla Fase Finale.

Per quanto riguarda la formazione delle classifiche dei Gironi Eliminatori, in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra che accederà alla fase finale, verrà effettuata una gara di spareggio in campo neutro come stabilito dall'art. 51 NOIF.

Le sei squadre raggruppate in due gironi da Tre Squadre disputeranno un triangolare con gare di sola andata. Al termine le vincenti dei triangolari 1 e 2 s'incontreranno per la gara di Finale per l'assegnazione del Titolo Provinciale con gare di Andata e Ritorno.

N.B.La composizione dei Triangolari e il calendario della 1^ giornata degli stessi avverrà con sorteggio presso la Sede della Delegazione e saranno abbinate come di seguito:

1^ GIORNATA

1^ estratta - 2^ estratta RIPOSA 3^ estratta

Nella seconda giornata riposerà la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta. La terza gara verrà giocata dalle squadre che non si sono mai incontrate.

Le squadre prime classificate di ogni triangolare si qualificheranno per la finale.

Nel caso in cui più Società risultassero a parità di punti, per determinare le squadre che si qualificheranno per la finale, si procederà ad effettuare una gara di spareggio in campo neutro come stabilito dall'articolo 51 delle NOIF.

Il calendario delle gare di FINALE è il seguente :

FINALE - ANDATA

VINCENTE TRIANGOLARE 1 - VINCENTE TRIANGOLARE 2

FINALE - RITORNO

VINCENTE TRIANGOLARE 2 - VINCENTE TRIANGOLARE 1

Dopo le gare di Finale risulterà vincente la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di reti nei due incontri.

Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre nei due confronti risultassero pari,si procederà ad un particolare conteggio,attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nelle gare in trasferta.

Se i risultati delle due gare giocate risultassero uguali,la determinazione della squadra vincente avverrà per mezzo dei tiri di rigore,da effettuarsi al termine della gara di ritorno secondo le modalità previste dalle N.O.I.F. della F.I.G.C.

La rinuncia alla disputa di un gara comporta l'esclusione dalla Finale.

TUTTE LE GARE DELLE FASI FINALI DEL CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 15 SI INTENDONO PROSECUZIONE DEL CAMPIONATO

Norme tecnico organizzative attività di Base fase Primaverile