Federazione Italiana Giuoco Calcio

Lega Nazionale Dilettanti

COMITATO REGIONALE ABRUZZO

Sede: Via Francesco Savini 25

67100 L'Aquila (AQ)

Tel.:0862/42841 (centralino) - Fax 0862/ 4284203

Pronto A.I.A.-L.N.D.: 347 6523870

Pronto A.I.A. - CALCIO A 5 : 366 9597673 (nuovo numero)

Pronto A.I.A. - Settore Giovanile : 3339840990

Sito Internet: www.figcabruzzo.it

E-mail: crlnd.abruzzo01@figc.it

Stagione Sportiva 2016/2017

Comunicato Ufficiale N°53 del 9/3/2017

Sommario

Comunicazioni F.I.G.C. Pag.

Comunicazioni L.N.D. Pag.

Comunicazioni del Comitato Regionale Pag.2

Comunicazioni Segreteria Pag.9

Comunicazioni per l'attività di Calcio A 11 Pag.11

(Segreteria, Risultati gare Campionati, Giustizia Sportiva)

Programma Gare Calcio A 11

Variazioni del 11,12 e13/3/17 - Orari Gare del 18,19 e 20/3/17 Pag.40

Orari Gare dal 25 al 29/3/17

Comunicazioni per l'attività di Calcio A 5 Pag. 56

(Segreteria, Risultati gare Campionati, Giustizia Sportiva)

Programma Gare Calcio A 5

Variazioni dal 11 al 15/3/17 - Orari Gare dal 18 al 22/3/17- e dal 25 al 29/3/17 Pag. 68

Comunicazioni per l'Attività Giovanile L.N.D. Pag.74

(Segreteria, Risultati gare Campionati, Giustizia Sportiva, Programma gare)

Corte Sportiva di Appello a livello Territoriale Pag.99

Allegati Pag.102

Comunicazioni del Comitato Regionale

Consiglio Direttivo

Regolarita' Campionati - Ultimi Tre Turni di Campionato

Al fine di assicurare la regolarità dei Campionati, il Consiglio Direttivo del Comitato ha disposto, come avvenuto nelle stagioni sportive precedenti, che tutte le gare degli ultimi tre turni dei Campionati Regionali vengano disputate nello stesso giorno ed alla stessa ora.

In caso di concomitanza con categoria superiore, per le sole Società del Campionato di Promozione c'è l'obbligo di reperire altro impianto idoneo ove far disputare le gare.

Per quanto riguarda invece gli altri Campionati (1^, 2^ Categoria e Calcio a 5 -C1 / C2) in caso di concomitanza gare, quelle di categoria superiore verranno disputate nel giorno e nell'ora ufficiali,nel mentre quelle di categoria inferiore verranno giocate la domenica mattina o il sabato pomeriggio a seguire.

Si ritiene opportuno ricordare alle Società che le squadre hanno l'obbligo di presentarsi in campo all'ora fissata per l'inizio dello svolgimento della gara.

Ai sensi dell'Art.54/3 delle N.O.I.F. / F.I.G.C. il termine di attesa nelle ultime tre gare di ciascun Campionato, viene ridotto a 15' (quindici minuti primi). Si dispone inoltre che le gare per qualsiasi motivo non disputate vengano recuperate il mercoledi' o il giovedi' successivi.

Il Comitato si riserva la facoltà di far effettuare in date ed orari diversi le gare che non siano direttamente interessate alla promozione, alla retrocessione, ai Play-Off ed ai Play-Out.

Campionato Juniores Regionale “D'Elite” - S.S. 2016/2017

(Già pubblicato in data 11 agosto 2016 C.U. n° 9 )

……………………………..omississ……………………………..

Campione Juniores Regionale “D'Elite”: acquisisce il diritto di partecipare alla fase nazionale

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei due gironi, disputano una gara unica in campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15' ciascuno; nel caso permanga risultato di partità dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Retrocessioni al Campionato Juniores Regionale “normale”

Le squadre classificate al 12°, 13° e 14° posto in ciascuno dei due gironi del campionato Juniores Regionale “D'Elite”, retrocedono al campionato Juniores Regionale “normale”.

Promozioni dal Campionato Juniores Regionale “normale” a quello “D'Elite” per S.S. 2017/2018

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei quattro gironi acquisiscono il diritto di iscrizione al campionato Juniores “D'Elite”.

Le squadre classificate al secondo posto in ciascuno dei quattro gironi saranno abbinate in due gironi (Delegazione Provinciale L'Aquila / Delegazione Provinciale Teramo; - Delegazione Provinciale Chieti / Delegazione Provinciale Pescara) e disputeranno una gara di spareggio in

campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga risultato di parità dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Le vincenti di tali gare acquisiscono il diritto di iscrizione al Campionato Juniores “D'Elite” - S.S. 2017/2018.

Programmazione recupero gare

Il Consiglio Direttivo del Comitato, nella riunione del 25 gennaio 2017, preso atto che a seguito degli eventi eccezionali verificatesi nella nostra Regione, molte gare sono state rinviate o non si sono disputate, ha programmato il recupero delle stesse come di seguito riportato :

CAMPIONATO DI ECCELLENZA:

5^ di ritorno:

Le gare della 5^ giornata di ritorno (non disputate domenica 22 gennaio u.s.) verranno recuperate MERCOLEDI' 29 MARZO P.V.- ORE 15,00

CAMPIONATO DI PROMOZIONE :

4^ di ritorno:

Le gare della 4^ giornata di ritorno (non disputate domenica 22 gennaio u.s.) verranno recuperate DOMENICA 30 APRILE P. V. - ORE 16,30; nel mentre le gare della 17 ^ giornata di ritorno, previste originariamente domenica 30 aprile p.v., avranno svolgimento Domenica 7 maggio p.v.- Ore 16,30.

N.B. Si ricorda che come pubblicato precedentemente , per svolgimento Torneo delle Regioni, le gare del Campionato di Promozione, programmate per domenica 9 aprile 2017 (15^ di ritorno) verranno anticipate a mercoledì 5 aprile.

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA:

2^ di ritorno:

Le gare della 2^ giornata di ritorno non disputate domenica 22 gennaio u.s.) verranno recuperate DOMENICA 30 APRILE P. V. - ORE 16,30; nel mentre le gare della 15 ^ giornata di ritorno, previste originariamente domenica 30 aprile p.v. , avranno svolgimento Domenica 7 maggio p.v.- Ore 16,30.

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA:

15^ di andata GIRONI C, D, E,F:

Le gare della 15^ giornata di andata (non disputate domenica 15 gennaio u.s.) verranno recuperate MERCOLEDI' 1^ MARZO P.V.- ORE 15,00

1^ di ritorno GIRONI A e B:

Le gare della 1^ giornata di ritorno (non disputate domenica 22 gennaio u.s.) verranno recuperate DOMENICA 12 MARZO P.V.- ORE 15,00

1^ di ritorno GIRONI C, D, E,F:

Le gare della 1^ giornata di ritorno ( non disputate domenica 22 gennaio u.s.) verranno recuperate DOMENICA 7 MAGGIO P. V. - ORE 16,30 ; nel mentre le gare della 15 ^ giornata di ritorno, previste originariamente domenica 7 maggio p.v., avranno svolgimento Domenica 14 maggio p.v.- Ore 16,30.

CAMPIONATO JUNIORES D'ELITE:

1^ di ritorno:

Le gare della 1^ giornata di ritorno (non disputate giovedì 19 gennaio u.s.) verranno recuperate GIOVEDI' 16 MARZO P.V.- (orari gare verranno pubblicati su prossimo C.U.)

2^ di ritorno:

Le gare della 2^ giornata di ritorno (non disputate lunedì 16 gennaio u.s.) verranno recuperate LUNEDI' 3 APRILE p.v.; nel mentre le gare della 13 ^ giornata di ritorno, previste originariamente lunedì 3 aprile p.v., avranno svolgimento Lunedì 1^ maggio p.v.

3^ di ritorno:

Le gare della 3^ giornata di ritorno (non disputate lunedì 23 gennaio u.s.) verranno recuperate MARTEDI' 25 APRILE P. V.

CAMPIONATO CALCIO A 5 SERIE C1 :

3^ di ritorno:

Le gare della 3^ giornata di ritorno (non disputate sabato 21 gennaio u.s.) verranno recuperate MERCOLEDI' 1^ MARZO P.V.- - ORE 20,00.

CAMPIONATO CALCIO A 5 SERIE C2 :

1^ di ritorno:

Le gare della 1^ giornata di ritorno (non disputate sabato 21 gennaio u.s.) verranno recuperate SABATO 1^ APRILE P. V.; nel mentre le gare della 11 ^ giornata di ritorno, previste originariamente sabato 1^ aprile p.v., avranno svolgimento Sabato 8 Aprile p.v.

CAMPIONATO CALCIO A 5 JUNIORES REGIONALE :

1^ di ritorno:

Le gare della 1^ giornata di ritorno (non disputate lunedì 23 gennaio u.s.) verranno recuperate LUNEDI' 6 MARZO p.v.; nel mentre le gare della 7 ^ giornata di ritorno, previste originariamente lunedì 6 marzo p.v., avranno svolgimento Lunedì 13 marzo p.v.

GARE DI COPPA ITALIA PROMOZIONE 3^ TURNO:

ANDATA 15 MARZO P.V. ORE 15,00

RITORNO 29 MARZO P.V. ORE 16,00

GARE DI COPPA ABRUZZO 3^ TURNO:

ABBINAMENTI GARE DI RITORNO: MERCOLEDI' 1^ MARZO P.V

TRIANGOLARE: 2^ GARA MERCOLEDI' 15 FEBBRAIO P.V.

3^ GARA MERCOLEDI' 1^ MARZO P.V.

Impiego Giovani Calciatori - Limite di Partecipazione Calciatori in relazione all'età - S.S. 2017/2018 Campionati di Eccellenza e Promozione

Il Consiglio Direttivo del Comitato nella riunione del 23 Dicembre 2016, nella logica di continuità e programmazione aventi il fine di mirare ad incentivare e valorizzare il patrimonio giovanile,

ha deliberato per la stagione sportiva 2017 / 2018

di far obbligo alle Società partecipanti al campionato di:

Eccellenza

di impiegare sin dall'inizio e per l'intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più partecipanti - almeno TRE calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età:

1 nato dal 1° gennaio 1997 in poi

1 nato dal 1° gennaio 1998 in poi

1 nato dal 1° gennaio 1999 in poi

Ha deliberato, inoltre, di far obbligo alle Società partecipanti al campionato di:

Promozione

di impiegare - sin dall'inizio e per l'intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più partecipanti - almeno TRE calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età:

1 nato dal 1° gennaio 1997 in poi

1 nato dal 1° gennaio 1998 in poi

1 nato dal 1° gennaio 1999 in poi

Circa i meccanismi e le modalità procedurali attinenti agli avvicendamenti dei cosiddetti “calciatori giovani” è opportuno precisare che le eventuali corrispondenti sostituzioni debbono essere effettuate con calciatori appartenenti alla stessa o altra fascia di età temporalmente successiva.

Resta inteso che, in relazione a quanto precede, debbono eccettuarsi i casi di espulsione dal campo e, qualora siano state già effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortunio dei calciatori delle fasce di età prestabilite.

L'inosservanza delle predette disposizioni sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall'art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

Impiego Giovani Calciatori - Limite di Partecipazione Calciatori in relazione all'età - S. S. 2017/2018 Campionato di Prima Categoria

Con riferimento alla facoltà concessa dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, il Consiglio Direttivo del Comitato ha deliberato nella riunione del 23 dicembre 2016 di fare obbligo per la stagione sportiva 2017/2018 alle Società partecipanti al campionato di:

PRIMA CATEGORIA

di impiegare sin dall'inizio e per l'intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più partecipanti - almeno DUE calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età:

1 nato dal 1° gennaio 1995 in poi.

1 nato dal 1° gennaio 1996 in poi.

Circa i meccanismi e le modalità procedurali attinenti agli avvicendamenti dei cosiddetti “calciatori giovani” è opportuno precisare che le eventuali corrispondenti sostituzioni debbono essere effettuate con calciatori appartenenti alla stessa o altra fascia di età temporalmente successiva.

Resta inteso che, in relazione a quanto precede, debbono eccettuarsi i casi di espulsione dal campo e, qualora siano state già effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortunio dei calciatori delle fasce di età prestabilite.

L'inosservanza delle predette disposizioni sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall'art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

SECONDA CATEGORIA

Coppa Italia Promozione Stagione Sportiva 2016/2017

Il Consiglio Direttivo, ha confermato che :

alla Società vincitrice la Coppa Italia Promozione

verrà assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2017/2018;

alla Società seconda classificata

verrà assegnato materiale sportivo consistente in una muta completa: 18 magliette, 18 pantaloncini e 18 calzettoni.

Coppa Abruzzo Calcio A 11 Stagione Sportiva 2016/2017

In riferimento a quanto deliberato dal Consiglio Direttivo, si ricorda che:

alla Società vincitrice la Coppa Abruzzo Calcio a 11 Maschile

verrà assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2017/2018;

alla Società seconda classificata

verrà assegnato materiale sportivo consistente in una muta completa: 18 magliette, 18 pantaloncini e 18 calzettoni.

Premio Disciplina Relativo alla Stagione Sportiva 2016/2017

Il Consiglio Direttivo, ha confermato che alle Società vincitrici la graduatoria della “Coppa Disciplina”, che hanno disputato i Campionati di:

Eccellenza

Promozione

1^ e 2^ Categoria

Calcio a 11 Femminile Regionale

Calcio a 5 serie " C 1"

Calcio a 5 serie “C2”

Calcio a 5 Femminile serie “C”

Terza Categoria (Vincitrice Provinciale / Una Società per ciascuna Provincia)

Calcio a 5 Serie “D”

verrà assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2017/2018.

Pronto A.I.A. Campionati Lega Nazionale Dilettanti Calcio a 11 2016/2017 Mancato arrivo dell'arbitro

Il Consiglio Direttivo del Comitato, ha confermato l'attivazione - d'intesa con il Comitato Regionale A.I.A. - del servizio " Pronto A.I.A."

Tale decisione è stata adottata all'evidente scopo di evitare alle Società i disagi ed i costi che dovrebbero affrontare per il recupero delle gare da effettuare - con tutta probabilità - in giornate infrasettimanali, a causa del mancato arrivo dell'arbitro designato.

Il "Pronto A.I.A. "è utilizzabile per i soli campionati di competenza regionale e precisamente: Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria, Campionato Femminile serie " C ", Regionale Juniores d'Elite .

Le Società sono invitate, nel caso l'Arbitro non si fosse ancora presentato 30 minuti prima dell'ora fissata per l'inizio della gara, a chiamare il "Pronto A.I.A." che provvederà ad inviare un Arbitro di riserva.

Si comunica che il numero è il seguente:

Telefono 347 / 6523870 (solo per campionati di Calcio a 11 Regionali)

Deve chiaramente intendersi che una volta attivato il " Pronto A.I.A. " ed avuta dall'Organo Tecnico Regionale l'assicurazione dell'invio dell'Arbitro di riserva, questi

deve essere atteso per tutto il tempo necessario al suo arrivo anche se tale attesa dovesse protrarsi oltre il termine prescritto, secondo lo spirito del comma 1 dell'art. 67 delle N.O.I.F.. Spetterà poi all'Arbitro, a suo insindacabile giudizio, in relazione all'ora del suo arrivo, stabilire se dare o meno inizio alla gara.Si precisa che il numero telefonico indicato (347/ 6523870) deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per il servizio "Pronto A.I.A.", l'uso indiscriminato è da considerarsi VIETATO.

Comunicazioni Segreteria

Partecipazione Giovani Calciatori all'Attività Agonistica

Con riferimento alla documentazione presentata, si autorizzano i calciatori / calciatrici citati a partecipare alla attività agonistica (art. 34 punto 3, delle norme organizzative interne della F.I.G.C):

PESCARA FUTSAL FEMMINILE (Matr.:920516)

EPIFANO Federica Nata il 10/02/2003 Dal 28/02/2017

►►Abbreviazione Dei Termini Procedurali◄◄

Sul Comunicato Ufficiale N° 30 del 24 Novembre 2016 sono stati allegati i seguenti Comunicati Ufficiali della L.N.D. inerenti l'Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva. Si consiglia pertanto, data l'importanza, di visionare con particolare attenzione i comunicati di seguito elencati.

Organizzazione Tornei di Calcio Femminile

Si comunica a tutte le Società che la F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico ha predisposto, per una corretta stesura dei regolamenti, i fac-simili per eventuali organizzazione di Tornei di Calcio Femminile.

I regolamenti stessi sono reperibili sulla Home Page del sito del C.R. Abruzzo alla finestra ATTIVITA' GIOVANILE, alla voce Tornei.

Coppa Abruzzo Calcio a 11 Femminile

Il Dipartimento Calcio Femminile riporta sul C.U. N.50 del 02/02/2017 la necessità di indicare, da parte dei C.R. la società vincente la Coppa Italia Regionale (la Coppa Abruzzo è assimilabile) entro il 20 Aprile 2017, al fine di organizzare la fase finale di Coppa Italia.

Il C.U. N.1 dell'01/07/2016, che si cita in stralcio, riporta:

…. La squadra di Serie C vincitrice della Coppa Italia di Calcio Femminile 2016-2017- fase nazionale - acquisirà il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato Nazionale di Serie B della stagione sportiva 2017-2018…

Qualora la gara di Finale di Coppa Abruzzo non sarà disputata tra due squadre di Serie C acquisirà il diritto a partecipare alla Fase Finale di Coppa Italia Nazionale l'altra squadra finalista della Coppa Abruzzo.

Linee guida sulla dotazione e utilizzo di defibrillatori per le società dilettantistiche

Si ricorda che sul Comunicato Ufficiale n°57 del 26 Maggio è stata allegata la Circolare N. 73 inerente la disciplina e linee guida sulla dotazione e utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita (Decreto Balduzzi).

-Sospensione dell'efficacia delle disposizioni relative alla dotazione e all'impiego di defibrillatori semiautomatici da parte delle società sportive dilettantistiche-.

SI INFORMA CHE LA SOSPENSIONE E' PREVISTA FINO AL 30 GIUGNO 2017.

Comunicazioni per l'Attività di Calcio a 11

Recuperi Gare

Mercoledì 1^ Marzo 2017 Ore 15,00

Campionato Prima Categoria

Girone D (4^ Ritorno)

SIM PONTEVOMANO / NEW CLUB VILLA Mattoni 1 -2

TORRICELLA SICURA / ALBA TORTORETO 1 -0

Mercoledì 8 Marzo 2017 Ore 15,00

Campionato Prima Categoria

Girone A (15^ Andata)

VALLELONGA / REAL CARSOLI Campo Collelongo

Girone A (3^ Ritorno)

CAPITIGNANO 1986 / NEW TEAM PIZZOLI Campo Capitignano

S.PELINO / PESCINA Campo S.Pelino di Avezzano

Girone B (15^ Andata)

ROCCASPINALVETI / PIAZZANO Campo Roccaspinalveti

TRIGNO CELENZA / SPORTING SAN SALVO Campo Celenza sul Trigno RINV. per vento

Girone C (15^ Andata)

ORSOGNA 1965 / GIULIANO TEATINO 1947 Campo Antistadio Francavilla al Mare

Girone D (3^ Ritorno)

MIANO / INSULA FALCHI Campo Miano

Girone E (15 Andata)

HATRIA / REAL TRECIMINIERE Campo Atri

Girone E (3^ Ritorno)

ELICESE / BORGO SANTA MARIA Campo Elice

Campionato Seconda Categoria

Girone D (5^ Ritorno)

VILLA REAL / NERETO FC 1914 Campo Villa Rosa di Martinsicuro

(Vedi Del. G.S. C.U.N.50)

Girone B (5^ Ritorno)

ATLETICO CIVITELLA ROVETO / PRO CELANO Campo Civitella Rov. Com.le

(Vedi Del. G.S. C.U.N. 52)

N.B. Si ricorda che nella giornata di domenica 12 Marzo p.v. verranno recuperate anche le gare del Campionato di Seconda Categoria - 1^ Ritorno gironi A-B; e nella giornata di giovedì 16 Marzo p.v. le gare del Campionato Juniores D'Elite- 1^ di Ritorno (Vedi Orari /variazioni gare pubblicati sul C.U.N.52 e 53)

Mercoledì 15 Marzo 2017 Ore 15,00

Campionato Promozione

Girone A (5^ Ritorno)

PONTEVOMANO CALCIO / Polisportiva CONTROGUERRA Campo Villa Vomano

S.BENEDETTO DEI MARSI / FONTANELLE Campo S.Benedetto dei Marsi

TOSSICIA / NUOVA SANTEGIDIESE 1948 Campo Tossicia

Campionato Prima Categoria

Girone D (15 Andata)

MIANO / ALBA TORTORETO Campo Miano Com.le

Girone A (8 Ritorno)

BARREA / NEW TEAM PIZZOLI Campo Barrea Com.le

Girone E (3 Ritorno)

VERLENGIA CALCIO / CALCIO ATRI Campo “Speziale” Montesilvano Ore 19,00

Campionato Juniores D'Elite

Girone B (10 Ritorno)

RENATO CURI ANGOLANA / RIVER CHIETI 65 Campo Zanni “E.D'Agostino” Pescara

Mercoledì 22 Marzo 2017 Ore 15,00

Campionato Prima Categoria

Girone A (4^ Ritorno)

CESAPROBA CALCIO / NEW TEAM PIZZOLI Campo Cesaproba

Girone B (15^ Andata)

TRIGNO CELENZA / SPORTING SAN SALVO Campo Celenza sul Trigno

Campionato Seconda Categoria

Girone A (2^ Ritorno)

MONTEREALE CALCIO 1978 / MONTICCHIO 88 Campo Montereale

Girone B (2^ Ritorno)

MARRUVIUM / FEDERLIBERTAS BUGNARA Campo San Benedetto dei Marsi

Girone C (2^ Ritorno)

F.P. MICHETTI TOCCO / VILLAMAGNA Campo Tocco Casauria

VIRTUS Castelfrentano / LETTESE Campo Via Olimpia Castel Frentano

Girone C (3^ Ritorno)

CITERIUS SAN VALENTINO / VIANOVA Sambuceto Calcio Campo San Valentino

Girone D (2^ Ritorno)

CAMPLI CALCIO / ORNANO CALCIO Campo Campli

CORTINO CALCIO / REAL CASTELNUOVO Campo Cona -Teramo

NERETO 1914 / CERMIGNANO CALCIO Campo Nereto

REAL BELLANTE / PATERNO TOFO Campo Bellante Paese

ROCCA SANTA MARIA / VILLA REAL Campo Torricella Sicura

Girone E (2^ Ritorno)

PENNESE CALCIO / DINAMO CALCIO PESCARA Campo “Ossicelli” Penne

REAL VILLA CARMINE / AMATORI VIS FARINDOLA Campo “Speziale” Montesilvano

Girone F (2^ Ritorno)

CARUNCHIO 2010 / REAL CARPINETO SINELLO Campo Carunchio

GISSI / MARIO TURDO Campo Gissi

SAN BUONO CALCIO / TORNARECCIO Campo San Buono

VILLA S.MARIA / SPORTING VASTO Campo Villa S.Maria

Girone F (3^ Ritorno)

PALENA / ATESSA MARIO TANO Campo Palena

Domenica 2 Aprile 2017 Ore 16,00

Campionato Femminile Calcio a 11

Girone A (9^ Andata)

AQUILANA / STELLA NASCENTE TRIVENTO Campo Com.le Bazzano

Mercoledì 5 Aprile 2017 Ore 16,00

Campionato Seconda Categoria

Girone E (3^ Ritorno)

AMATORI VIS FARINDOLA / ATLETICO FRANCAVILLA Campo Farindola

Coppa Italia Calcio a 11 - Promozione

Si ricorda a tutte le Società che le richieste di variazione gara a partire dalla stagione sportiva 2016/2017 devono tassativamente pervenire presso gli Uffici del Comitato Regionale Abruzzo a mezzo fax al numero 0862/4284203 o a mezzo e-mail (all' indirizzo crlnd.abruzzo01@figc.it - n.b. in quest'ultimo caso solo ed esclusivamente se trattasi di documento riportante firme scannerizzate, altrimenti la richiesta non verrà presa in considerazione) utilizzando il modulo “Richiesta per variazione gare” allegato al Comunicato Ufficiale n°2 del 7 luglio 2016 e disponibile anche nel link area “servizi” - modulistica 2016 - del sito www.figcabruzzo.it.

Le richieste di variazione gara devono tassativamente pervenire entro e non oltre il martedì antecedente la gara, che si intende variare.

Le variazioni verranno ratificate dal Comitato solo ed esclusivamente mediante la pubblicazione sul Comunicato Ufficiale della settimana (giorno di pubblicazione il giovedì).

N.B. In caso di richieste successive rispetto al termine sopra indicato (…. entro e non oltre il martedì antecedente la gara) verrà applicato un diritto fisso di € 20,00 da addebitarsi alla Società tardivamente richiedente; in caso di richiesta congiunta, il suddetto importo verrà suddiviso fra le Società interessate.

L'addebito di cui sopra non verrà effettuato solo ed esclusivamente nel caso in cui verrà documentato che la variazione gara è dovuta a causa di forza maggiore.

Si riportano di seguito gli abbinamenti, determinati a mezzo sorteggio, del terzo turno di Coppa Italia - Promozione -Stagione Sportiva 2016/2017:

Gare del 3° Turno - Andata - Mercoledì 15 Marzo 2017 - Ore 15,00

Real Giulianova

Val di Sangro

Campo “Fadini”-Giulianova Ore 20,30

Spoltore Calcio

Luco Calcio

Campo “Gesuiti” -Pescara

Gare del 3° Turno - Ritorno - Mercoledì 29 Marzo 2017 -Ore 16,00

Luco Calcio

Spoltore Calcio

Campo Luco dei Marsi

Val di Sangro

Real Giulianova

Campo Montemarcone - Atessa

Formula di svolgimento

Il terzo turno verrà giuocato con gare di andata e di ritorno ad eliminazione diretta e sarà dichiarata vincente del turno la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti.

Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta.

Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

Durante tutte le gare della Coppa Italia Dilettanti è consentita la sostituzione di tre calciatori, secondo quanto previsto dall'articolo 74 delle N.O.I.F.

DISCIPLINA SPORTIVA RIGUARDANTE (C.U. N° 415/A DELLA F.I.G.C. DEL 7 GIUGNO 2016) “L'ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DELLE FASI REGIONALI DI COPPA ITALIA, DI COPPA REGIONE E COPPA PROVINCIA ORGANIZZATE DAI COMITATI REGIONALI DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI” -S.S. 2016/2017-

Il Presidente Federale

• Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare delle fasi regionali di Coppa Italia, Coppa Regione e Coppa Provincia organizzate dai Comitati Regionali della L.N.D., relativi alla stagione sportiva 2016/2017, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello Territoriale;

• ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

• visto l'art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

delibera

• che gli eventuali procedimenti d'ufficio o introdotti ai sensi dell'art. 29 commi 3, 5 e 7 del Codice di Giustizia Sportiva, i cui esiti possono avere incidenza sul risultato delle gare di cui in premessa, si svolgano con le seguenti modalità procedurali e nei termini abbreviati come segue:

• i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo alla disputa della giornata di gara;

gli eventuali reclami, a norma dell'art. 29 comma 4 lett. b), comma 6 lett. b) e comma 8 lett. b),del Codice di Giustizia Sportiva dovranno essere proposti e pervenire, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara, le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno successivo al ricevimento dei motivi di reclamo;

• il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo;

• gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio - sempre nel predetto termine - di copia alla controparte, oltre al versamento della relativa tassa. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L'eventuale controparte - ove lo ritenga - potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo, le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.);

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall'emanazione del presente

provvedimento.

Coppa Abruzzo Calcio a 11

Si riportano di seguito gli abbinamenti del Terzo turno di Coppa Regione Dilettanti -Prima e Seconda Categoria -Stagione Sportiva 2016/2017 :

Gare del 3° Turno - Andata - Mercoledì 7 Dicembre 2016, ore 14,30

Castelnuovo Vomano

Real Treciminiere

1 -3

Elicese

Castellamare Pescara Nord

4 -1

Fater Angelini Abruzzo

Cugnoli

3 -2

New Team Pizzoli

Virtus Pratola Calcio

3 -2

Palena

Real Montazzoli

3 -2

Pro Nepezzano 1975

Miano

1 -2

Real Porta Palazzo

Trigno Celenza

1 -4

S.Vito 83 LDN

Ortona Calcio

2 -6

Scafa Cast

Cepagatti Red Devils

3 -0 (Art.53 NOIF Vedi Del. G.S. C.U.N.35)

Tollese Calcio

S.Anna

3 -2

Varano Calcio

Giulianova Annunziata

4 -4

Villa Bozza Montefino

Cellino Calcio

0 -1

Villa Sant'Angelo

Pizzoli

1 -2

Gare del 3° Turno - Ritorno - Mercoledì 1^ Marzo 2017, ore 15,00

Castellamare Pescara Nord

Elicese

1 -5

Cellino Calcio

Villa Bozza Montefino

2 -1

Cepagatti Red Devils

Scafa Cast

5 -1 (Vedi Del. G.S. C.U.N.35)

Cugnoli

Fater Angelini Abruzzo

2 -5

Giulianova Annunziata

Varano Calcio

1 -1

Miano

Pro Nepezzano 1975

3 -2

Ortona Calcio

S.Vito 83 LDN

4 -3

Pizzoli

Villa Sant'Angelo

3 -0

Real Montazzoli

Palena

Campo Montazzoli *Merc.8/3 Ore 15,30

Real Treciminiere

Castelnuovo Vomano

6 -0

S.Anna

Tollese Calcio

5 -4

Trigno Celenza

Real Porta Palazzo

3 -0 (Art.53 NOIF Vedi Del. G.S. C.U.N.53)

Virtus Pratola Calcio

New Team Pizzoli

1 -2

* A seguito di recupero Campionato 2^ Categoria previsto il 1^ marzo

SEGUE TRIANGOLARE “A”

Formula Di Svolgimento

Il terzo turno verrà giuocato con gare di andata e di ritorno ad eliminazione diretta e sarà dichiarata vincente del turno la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti.

Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta.

Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

Durante tutte le gare della Coppa Abruzzo Dilettanti è consentita la sostituzione di cinque calciatori, secondo quanto previsto dai commi 3, 4, 5 e 6 dell'art.74 delle N.O.I.F.

TRIANGOLARE "A"

Prima gara del triangolare = Mercoledì 7 Dicembre 2016, ore 14,30

Pucetta

Venere Calcio

5 -0

Riposa: Real Carsoli

Seconda gara del triangolare = Mercoledì 15 Febbraio 2017, ore 15,00-

Venere Calcio

Real Carsoli

2 -2

Riposa: Pucetta

Terza gara del triangolare = Mercoledì 1^ Marzo 2017, ore 15,00-

Real Carsoli

Pucetta

2 -0

Riposa: Venere Calcio

Le società in grassetto hanno superato il turno.

Coppa Abruzzo Calcio a 11

Si riportano di seguito gli abbinamenti e le date del quarto turno di Coppa Regione Dilettanti -Prima e Seconda Categoria -Stagione Sportiva 2016/2017 :

Gare del 4° Turno - Andata - Mercoledì 29 Marzo 2017, ore 15,00

Giulianova Annunziata

Real Trecimininiere

Campo “Castrum” -Giulianova

Miano

Cellino Calcio

Campo Miano

Ortona Calcio

Scafa Cast

Campo Ortona

Trigno Celenza

Vincente Real Montazzoli /Palena

Campo Trigno Celenza

Gare del 4° Turno - Ritorno - Mercoledì 12 Aprile 2017, ore 16,00

Cellino Calcio

Miano

Campo Cellino Attanasio

Real Trecimininiere

Giulianova Annunziata

Campo Centro Turistico Integrato - Atri

Scafa Cast

Ortona Calcio

Campo Scafa

Vincente Real Montazzoli /Palena

Trigno Celenza

Campo da comunicare

SEGUONO TRIANGOLARI “A” e “B”

Formula Di Svolgimento

Il quarto turno verrà giuocato con gare di andata e di ritorno ad eliminazione diretta e sarà dichiarata vincente del turno la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti.

Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta.

Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

Durante tutte le gare della Coppa Abruzzo Dilettanti è consentita la sostituzione di cinque calciatori, secondo quanto previsto dai commi 3, 4, 5 e 6 dell'art.74 delle N.O.I.F.

TRIANGOLARE "A"

Prima gara del triangolare = Mercoledì 29 Marzo 2017, ore 15,00

Pizzoli

Real Carsoli

Campo Pizzoli

Riposa: New Team Pizzoli

Seconda gara del triangolare = Mercoledì 5 Aprile 2017, ore 16,00

Campo

Riposa:

Terza gara del triangolare = Mercoledì 12 Aprile 2017, ore 16,00

Campo

Riposa:

TRIANGOLARE "B"

Prima gara del triangolare = Mercoledì 29 Marzo 2017, ore 15,00

Elicese

Tollese Calcio

Campo Elice

Riposa: Fater Angelini Abruzzo

Seconda gara del triangolare = Mercoledì 5 Aprile 2017, ore 16,00

Campo

Riposa:

Terza gara del triangolare = Mercoledì 12 Aprile 2017, ore 16,00

Campo

Riposa:

Formula di Svolgimento Triangolari Coppa Regione Calcio a 11

Nella seconda gara, riposerà la squadra che avrà vinto la prima la gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta.

La terza gara ,verrà giuocata dalle due squadre che non si sono mai incontrate.

Per determinare la squadra vincente si terra conto, nell'ordine:

  1. dei punti ottenuti negli incontri disputati;

  2. della migliore differenza reti;

  3. del maggiore numero di reti segnate;

  4. del maggior numero di reti segnate in trasferta;

Persistendo ulteriore parità o nell'ipotesi di completa parità fra le tre squadre la vincente sarà determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Segreteria del CR Abruzzo.

Durante tutte le gare della Coppa Regione / Abruzzo Dilettanti è consentita la sostituzione di cinque calciatori, secondo quanto previsto dai commi 3, 4, 5 e 6 dell'art.74 delle N.O.I.F.

DISCIPLINA SPORTIVA RIGUARDANTE (C.U. N° 415/A DELLA F.I.G.C. DEL 7 GIUGNO 2016) “L'ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DELLE FASI REGIONALI DI COPPA ITALIA, DI COPPA REGIONE E COPPA PROVINCIA ORGANIZZATE DAI COMITATI REGIONALI DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI” -S.S. 2016/2017-

Il Presidente Federale

• Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare delle fasi regionali di Coppa Italia, Coppa Regione e Coppa Provincia organizzate dai Comitati Regionali della L.N.D., relativi alla stagione sportiva 2016/2017, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello Territoriale;

• ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

• visto l'art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

delibera

• che gli eventuali procedimenti d'ufficio o introdotti ai sensi dell'art. 29 commi 3, 5 e 7 del Codice di Giustizia Sportiva, i cui esiti possono avere incidenza sul risultato delle gare di cui in premessa, si svolgano con le seguenti modalità procedurali e nei termini abbreviati come segue:

• i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo alla disputa della giornata di gara;

gli eventuali reclami, a norma dell'art. 29 comma 4 lett. b), comma 6 lett. b) e comma 8 lett. b),del Codice di Giustizia Sportiva dovranno essere proposti e pervenire, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara, le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno successivo al ricevimento dei motivi di reclamo;

• il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo;

• gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le

ore 12.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio - sempre nel predetto termine - di copia alla controparte, oltre al versamento della relativa tassa. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L'eventuale controparte - ove lo ritenga - potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo, le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso

la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.);

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall'emanazione del presente

provvedimento.

Coppa Abruzzo Calcio a 11 Femminile

Si riportano di seguito le squadre qualificate alla seconda fase suddivise in due gironi (A, B) ; le stesse si incontreranno fra loro in gare di solo andata (formula triangolari).

GIRONE “A”

REAL BELLANTE

PIZZOLI

WOMEN SOCCER CASTELNUOVO

GIRONE “B”

AUDAX

CALCIO FEMMINILE CHIETI

INTREPIDA ORTONA

Si riportano gli abbinamenti relativi alle gare di andata del secondo turno della Coppa Abruzzo Calcio a 11 Femminile - formula triangolari -:

TRIANGOLARE " A "

Prima gara del triangolare = Giovedì 8 Dicembre 2016, ore 14,30

Real Bellante

Women Soccer Castelnuovo

1 -0

Riposa: Pizzoli

Seconda gara del triangolare = Domenica 26 Marzo 2017, ore 16,00

Women Soccer Castelnuovo

Pizzoli

Campo Com.le Castelnuovo

Riposa: Real Bellante

Terza gara del triangolare = Domenica 2 Aprile 2017, ore 16,00

Pizzoli

Real Bellante

Campo Com.le Pizzoli

Riposa: Women Soccer Castelnuovo

TRIANGOLARE " B "

Prima gara del triangolare = Merc.11/1/17 Rinv. a Mercoledì 15 Febbraio 2017, ore 19,30

Intrepida Ortona

Audax

2 -3

Riposa: Calcio Femminile Chieti

Seconda gara del triangolare = Domenica 26 Marzo 2017, ore 16,00

Calcio Femminile Chieti

Intrepida Ortona

Campo da comunicare

Riposa: Audax

Terza gara del triangolare = Domenica 2 Aprile 2017, ore 16,00

Audax

Calcio Femminile Chieti

Campo Palmoli Com.le

Riposa: Intrepida Ortona

N.B. Le Società prime classificate, dei due triangolari, si qualificano per la finale.

Formula di Svolgimento Triangolari Coppa Abruzzo Calcio a 11 Femminile

Nella seconda gara, riposerà la squadra che avrà vinto la prima la gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta.

La terza gara verrà giuocata dalle due squadre che non si sono mai incontrate.

Per determinare le squadre prime e seconde classificate dei triangolari, in caso di parita' tra due o piu' squadre si terrà conto:

  1. della migliore differenza reti;

  2. del maggior numero di reti segnate;

  3. del risultato ottenuto nel confronto diretto;

  4. del sorteggio.

N.B. Durante tutte le gare della Coppa Abruzzo Femminile è consentita la sostituzione di cinque calciatrici, secondo quanto previsto dalle norme vigenti.

Coppa Abruzzo Calcio a 11 Femminile

Il Dipartimento Calcio Femminile riporta sul C.U. N.50 del 02/02/2017 la necessità di indicare, da parte dei C.R. la società vincente la Coppa Italia Regionale (la Coppa Abruzzo è assimilabile) entro il 20 Aprile 2017, al fine di organizzare la fase finale di Coppa Italia.

Il C.U. N.1 dell'01/07/2016, che si cita in stralcio, riporta:

…. La squadra di Serie C vincitrice della Coppa Italia di Calcio Femminile 2016-2017- fase nazionale - acquisirà il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato Nazionale di Serie B della stagione sportiva 2017-2018…

Qualora la gara di Finale di Coppa Abruzzo non sarà disputata tra due squadre di Serie C acquisirà il diritto a partecipare alla Fase Finale di Coppa Italia Nazionale l'altra squadra finalista della Coppa Abruzzo.

DISCIPLINA SPORTIVA RIGUARDANTE (C.U. N° 415/A DELLA F.I.G.C. DEL 7 GIUGNO 2016) “L'ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DELLE FASI REGIONALI DI COPPA ITALIA, DI COPPA REGIONE E COPPA PROVINCIA ORGANIZZATE DAI COMITATI REGIONALI DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI” -S.S. 2016/2017-

Il Presidente Federale

• Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare delle fasi regionali di Coppa Italia, Coppa Regione e Coppa Provincia organizzate dai Comitati Regionali della L.N.D., relativi alla stagione sportiva 2016/2017, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello Territoriale;

• ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

• visto l'art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

delibera

• che gli eventuali procedimenti d'ufficio o introdotti ai sensi dell'art. 29 commi 3, 5 e 7 del Codice di Giustizia Sportiva, i cui esiti possono avere incidenza sul risultato delle gare di cui in premessa, si svolgano con le seguenti modalità procedurali e nei termini abbreviati come segue:

• i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo alla disputa della giornata di gara;

gli eventuali reclami, a norma dell'art. 29 comma 4 lett. b), comma 6 lett. b) e comma 8 lett. b),del Codice di Giustizia Sportiva dovranno essere proposti e pervenire, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara, le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno successivo al ricevimento dei motivi di reclamo;

• il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo;

• gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio - sempre nel predetto termine - di copia alla controparte, oltre al versamento della relativa tassa. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L'eventuale controparte - ove lo ritenga - potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo, le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.);

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall'emanazione del presente

provvedimento.

Convocazione Rappresentativa Femminile Calcio a 11

In occasione della formazione della Rappresentativa che parteciperà al 56° Torneo delle Regioni che si terrà dal giorno 8 al giorno 14 aprile 2017 in Trentino, il Selezionatore della Rappresentativa Femminile Sig. MAZZATENTA Nello, ha provveduto alla convocazione delle sotto elencate calciatrici per una seduta di allenamento che si terrà Mercoledì 15 Marzo 2017 alle ore 15.30 presso il Campo Sportivo S. Marco zona S. Donato (adiacente palazzetto dello Sport Papa Giovanni) Pescara (campo in erba sintetica).

Le calciatrici dovranno presentarsi munite del materiale sportivo personale e del certificato medico, rilasciato ai sensi del D.M. 15 febbraio 1982 del Ministero della Sanità in corso di validità .

In caso di indisponibilità motivata delle calciatrici convocate, le Società sono obbligate a darne immediata comunicazione a mezzo fax a questo Comitato Regionale (fax 0862/4284219) e, comunque, non oltre il Lunedì precedente l'allenamento.

Si ricorda, altresì, che secondo le norme previste dall'articolo 76 delle N.O.I.F., le calciatrici che, senza provato legittimo impedimento non partecipino agli allenamenti ed alla formazione della Squadra Rappresentativa Regionale, verranno deferiti alla Corte Sportiva d'Appello per i relativi provvedimenti.

COGNOME

NOME

SOCIETA' APPARTENENZA

1

Berardi

Alessandra

U.P.D. Aquilana

2

Santarelli

Martina

U.P.D. Aquilana

3

Cazzolla

Giulia

Aeternum 2016 Femminile

4

Guarino

Valentina

Aeternum 2016 Femminile

5

Conicella

Elena

A.S.D. Intrepida Ortona

6

Pizzi

Melissa

A.S.D. Intrepida Ortona

7

Appezzato

Ketty

U.S. Audax

8

Di Tullio

Michela

U.S. Audax

9

Bolognese

Morena

U.S. Audax

10

Fiore

Giulia

G.S. Pizzoli

11

Siddi

Maura

G.S. Pizzoli

12

Cargini

Alessandra

A.S. Real Bellante

13

D'Addario

Anna

A.S. Real Bellante

14

De Leo

Katya

A.P.D. Ripalimosani

15

Nolasco

Rita

A.P.D. Ripalimosani

16

Parlagreco

Andrea

A.P.D. Ripalimosani

17

Carosella

Gaia

A.S.D. Stella Nascente Trivento

18

Caserio

Cristina

A.S.D. Stella Nascente Trivento

19

Petrarca

Petra Domenica

A.S.D. Stella Nascente Trivento

20

Cieri

Valentina

A.S.D. W.S. Castelnuovo

21

Cravero

Jessica

A.S.D. W.S. Castelnuovo

22

Dilettuso

Valeria

A.S.D. W.S. Castelnuovo

23

Monterubbianesi

Letizia

A.S.D. W.S. Castelnuovo

24

Racciatti

Francesca

A.S.D. W.S. Castelnuovo

Responsabile Regionale LUPI Sandro

Dirigente Responsabile AMANTE Ludovica

Dirigente Accompagnatore NASUTI Simona

Selezionatore Tecnico MAZZATENTA Nello

Medico Dott. NICOLAI Massimo

Fisioterapista Dott.ssa GIZZI Francesca

Segreteria Di PRINZIO Sergio

RISULTATI Calcio a 11

ECCELLENZA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 11 Giornata - R

ALBA ADRIATICA

- MARTINSICURO

1 - 2

 

AMITERNINA SCOPPITO

- S.SALVO A.S.D.

1 - 2

 

CUPELLO CALCIO

- PATERNO

1 - 0

 

FRANCAVILLA CALCIO 1927

- 2000 CALCIO ACQUAESAPONE

1 - 1

 

MONTORIO 88

- VIRTUS TERAMO

3 - 1

 

NEROSTELLATI 1910

- RIVER CHIETI 65

1 - 0

 

PENNE 1920

- CAPISTRELLO A.S.D.

2 - 1

 

RENATO CURI ANGOLANA SRL

- MIGLIANICO CALCIO

0 - 0

 

SAMBUCETO CALCIO

- MORRO D ORO CALCIO

2 - 0

 

PROMOZIONE

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 10 Giornata - R

FONTANELLE

- S.OMERO PALMENSE

1 - 2

 

LUCO CALCIO

- ALBA MONTAUREI

1 - 0

 

MOSCIANO CALCIO

- PONTEVOMANO CALCIO S.R.L.

0 - 0

 

(1) MUTIGNANO

- POLISPORTIVA CONTROGUERRA

0 - 1

 

NOTARESCO CALCIO 1924

- COLOGNA CALCIO

1 - 0

 

NUOVA SANTEGIDIESE 1948

- BALSORANO

5 - 0

 

REAL GIULIANOVA

- S.BENEDETTO DEI MARSI ASD

4 - 1

 

S.GREGORIO

- TORRESE

2 - 0

 

TOSSICIA A.S.D.

- CELANO F.C. MARSICA SRL

1 - 0

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE B - 10 Giornata - R

BUCCHIANICO CALCIO

- PALOMBARO CALCIO 1975

2 - 2

 

(1) CASTIGLIONE VAL FINO

- VIRTUS ORTONA CALCIO 2008

1 - 1

 

FOSSACESIA

- PASSO CORDONE

0 - 1

 

IL DELFINO FLACCO PORTO

- SPORTING CASOLANA

1 - 0

 

SILVI

- CHIETI F.C. TORRE ALEX

0 - 2

 

SPOLTORE CALCIO

- CASTELLO 2000

4 - 0

 

SULMONESE OFENA

- RAIANO

1 - 0

 

VAL DI SANGRO

- I.C. VASTO MARINA

5 - 0

 

VILLA 2015

- CASALBORDINO

2 - 0

 

(1) - disputata il 04/03/2017

PRIMA CATEGORIA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 8 Giornata - R

BARREA

- NEW TEAM PIZZOLI

N.D.

I.C.

CESAPROBA CALCIO

- PESCINA CALCIO 1950

1 - 4

 

PIZZOLI

- S.PELINO

2 - 1

 

REAL CARSOLI

- CAPITIGNANO 1986

3 - 0

 

SPORTLAND F.C. CELANO

- VILLA S.SEBASTIANO

6 - 4

 

TAGLIACOZZO 1923

- PUCETTA

0 - 0

 

VALLELONGA

- TORNIMPARTE 2002

0 - 1

 

VENERE CALCIO

- MAGLIANO MONTEVELINO

4 - 1

 

GIRONE B - 8 Giornata - R

GUASTAMEROLI

- TOLLESE CALCIO

0 - 1

 

MARCIANESE

- REAL PORTA PALAZZO

5 - 0

 

(1) ORTONA CALCIO

- PIAZZANO

1 - 2

 

REAL MONTAZZOLI

- S.VITO 83 L.D.N.

0 - 1

 

SCERNI A.S.D.

- ROCCASPINALVETI

1 - 1

 

SPORTING SAN SALVO

- TRE VILLE

1 - 0

 

TRIGNO CELENZA

- FRESA CALCIO

1 - 0

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE C - 8 Giornata - R

ALANNO

- ORSOGNA 1965

1 - 1

 

CANOSA S.

- ZA MARIOLA TIRINO BUSSI

2 - 1

 

(1) CEPAGATTI RED DEVILS

- VIRTUS PRATOLA CALCIO

2 - 3

 

MANOPPELLO ARABONA

- CUGNOLI

0 - 0

 

POPOLI CALCIO

- S.ANNA

2 - 3

 

SAN MARTINO S.M.

- IL MORO PAGANICA AQUILANA

1 - 2

 

VALLE ATERNO FOSSA

- SCAFA CAST

1 - 3

 

VILLA SANTANGELO

- GIULIANO TEATINO 1947

6 - 4

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE D - 8 Giornata - R

CASTELNUOVO VOMANO

- ALBA TORTORETO

3 - 2

 

CELLINO CALCIO

- TORRICELLA SICURA

1 - 0

 

(1) FAVALE 1980

- PRO NEPEZZANO 1975

2 - 3

 

NEW CLUB VILLA MATTONI

- CASOLI 1966

2 - 1

 

PIANO DELLA LENTE

- INSULA FALCHI

6 - 0

 

ROSETANA CALCIO

- MIANO A.S.D.

3 - 0

 

SIM PONTEVOMANO

- ATLETICO LEMPA

1 - 6

 

VARANO CALCIO

- GIULIANOVA ANNUNZIATA

1 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE E - 8 Giornata - R

BORGO SANTA MARIA

- VIS CERRATINA

0 - 0

 

CALCIO ATRI

- REAL TRECIMINIERE

0 - 2

 

(1) CASTELLAMARE PESCARA NORD

- MOSCUFO

0 - 0

 

ELICESE

- VERLENGIA CALCIO

0 - 2

 

(1) FATER ANGELINI ABRUZZO

- HATRIA

2 - 0

 

(1) SAN DONATO

- F.C. VIRTUS PESCARA

5 - 0

 

TORREVECCHIA CALCIO 2004

- SAN MARCO

2 - 2

 

VIRTUS MONTESILVANO COLLE

- SAN GIOVANNI TEATINO

0 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

SECONDA CATEGORIA

RISULTATI UFFICIALI GARE RECUPERO DEL 01/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE C - 15 Giornata - A

LETTESE

- CITERIUS SAN VALENTINO

0 - 0

 

PIANO DORTA CALCIO

- VIRTUS CASTEL FRENTANO

1 - 4

 

SPAL LANCIANO

- CASALINCONTRADA F.C.

2 - 1

 

VILLAMAGNA

- VIANOVA SAMBUCETO CALCIO

4 - 1

 

VIRTUS ROCCA SAN GIOVANNI

- F.P. MICHETTI TOCCO

3 - 0

 

GIRONE D - 15 Giornata - A

ANCARANO

- REAL BELLANTE

2 - 4

 

(1) CERMIGNANO CALCIO

- CAMPLI CALCIO

1 - 2

 

ORNANO CALCIO

- SANNICOLESE 2011

1 - 3

 

PATERNO TOFO

- CITTA DI TORTORETO

0 - 2

 

ROCCA SANTA MARIA

- CASTAGNETO

2 - 2

 

(1) - disputata il 02/03/2017

GIRONE E - 15 Giornata - A

TORCIDACALCIO

- CAPPELLE SUL TAVO 2008

3 - 1

 

GIRONE F - 15 Giornata - A

ATESSA MARIO TANO

- DI SANTO DIONISIO A.S.D.

5 - 0

 

MARIO TURDO

- REAL CASALE

2 - 1

 

PALENA

- SPORTING ALTINO

0 - 0

 

QUADRI 2015

- GISSI

2 - 3

 

REAL CARPINETO SINELLO

- VILLA S.MARIA

1 - 1

 

TORNARECCIO

- CARUNCHIO 2010

2 - 1

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 6 Giornata - R

FORCONIA 2012

- PIANOLA

3 - 0

 

GENZANO

- MONTICCHIO 88

5 - 0

 

MONTEREALE CALCIO 1970

- POLISPORTIVA MORRONESE

1 - 2

 

PACENTRO CALCIO

- SCOPPITO

2 - 0

 

PITINUM L AQUILA

- SANGREGORIESE

1 - 2

 

PRETURO

- SAN FRANCESCO CALCIO

1 - 3

 

GIRONE B - 6 Giornata - R

CASTRONOVO

- ATLETICO CIVITELLA ROVETO

0 - 0

 

COLLARMELE

- FEDERLIBERTAS BUGNARA

2 - 3

 

ORTIGIA

- SAN GIUSEPPE DI CARUSCINO

0 - 0

 

PRO CELANO

- CESE A.S.D.

4 - 0

 

VILLAVALLELONGA

- DEPORTIVO LUCO

4 - 6

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE C - 7 Giornata - R

CITERIUS SAN VALENTINO

- CASALINCONTRADA F.C.

2 - 1

 

(1) GIOVANILE CHIETI

- VILLANOVA FOOTBALL CLUB

3 - 3

 

LETTESE

- FOSSACESIA 90

1 - 0

 

(1) PIANO DORTA CALCIO

- PRETORO CALCIO

0 - 4

 

VIANOVA SAMBUCETO CALCIO

- REAL CATIGNANO 2007

3 - 1

 

VILLAMAGNA

- SPAL LANCIANO

4 - 3

 

VIRTUS CASTEL FRENTANO

- F.P. MICHETTI TOCCO

4 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE D - 7 Giornata - R

CAMPLI CALCIO

- CITTA DI TORTORETO

1 - 0

 

CASTAGNETO

- ANCARANO

6 - 0

 

CERMIGNANO CALCIO

- REAL CASTELNUOVO

1 - 1

 

ORNANO CALCIO

- USAC CORROPOLI

0 - 0

 

ROCCA SANTA MARIA

- NERETO FC 1914

1 - 3

 

SANNICOLESE 2011

- REAL BELLANTE

0 - 0

 

(1) VILLA REAL

- CORTINO CALCIO

2 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE E - 7 Giornata - R

(1) AMATORI VIS FARINDOLA

- CASTRUM 2010

2 - 2

 

ANGELESE

- PENNESE CALCIO

1 - 3

 

(1) CAPPELLE SUL TAVO 2008

- PIANELLA 2012

0 - 1

 

PRO TIRINO CALCIO PESCARA

- SCERNE 20.14

4 - 1

 

(1) RAPID

- UNITED PIANE

3 - 1

 

(1) REAL VILLA CARMINE

- ATLETICO FRANCAVILLA

2 - 1

 

TORCIDACALCIO

- ROSETO 1920

0 - 1

 

VILLA BOZZA MONTEFINO

- DINAMO CALCIO PESCARA

1 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

GIRONE F - 7 Giornata - R

MARIO TURDO

- ATESSA MARIO TANO

3 - 1

 

ODORISIANA CALCIO

- DI SANTO DIONISIO A.S.D.

0 - 0

 

PALENA

- QUADRI 2015

2 - 0

 

REAL CARPINETO SINELLO

- TORNARECCIO

1 - 0

 

REAL CASALE

- CARUNCHIO 2010

1 - 0

 

SPORTING ALTINO

- SAN BUONO CALCIO

2 - 1

 

(1) SPORTING VASTO

- ATLETICO CUPELLO

0 - 1

 

VILLA S.MARIA

- GISSI

0 - 1

 

(1) - disputata il 04/03/2017

REGIONALE JUNIORES D'ELITE

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 06/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 9 Giornata - R

CAPISTRELLO A.S.D.

- AMITERNINA SCOPPITO

2 - 2

 

CELANO F.C. MARSICA SRL

- SILVI

0 - 3

 

COLOGNA CALCIO

- ALBA ADRIATICA

2 - 1

 

MARTINSICURO

- NEROSTELLATI 1910

5 - 0

 

S.OMERO PALMENSE

- NUOVA SANTEGIDIESE 1948

1 - 1

 

TORRESE

- CASTIGLIONE VAL FINO

9 - 2

 

VIRTUS TERAMO

- MOSCIANO CALCIO

7 - 0

 

GIRONE B - 9 Giornata - R

CASALBORDINO

- CUPELLO CALCIO

2 - 1

 

CHIETI F.C. TORRE ALEX

- FOSSACESIA

4 - 1

 

FRANCAVILLA CALCIO 1927

- IL DELFINO FLACCO PORTO

3 - 0

 

I.C. VASTO MARINA

- SAMBUCETO CALCIO

1 - 1

 

MIGLIANICO CALCIO

- RENATO CURI ANGOLANA SRL

0 - 4

 

RIVER CHIETI 65

- 2000 CALCIO ACQUAESAPONE

2 - 2

 

S.SALVO A.S.D.

- GLADIUS PESCARA 2010

4 - 0

 

REGIONALE FEMMINILE SERIE C

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/03/2017

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 3 Giornata - R

ALBA MONTAUREI

- INTREPIDA ORTONA

0 - 3

 

AQUILANA

- PIZZOLI

1 - 1

 

REAL BELLANTE

- AETERNUM 2016 FEMMINILE

5 - 0

 

STELLA NASCENTETRIVENTO F

- AUDAX

1 - 1

 

WOMEN SOCCER CASTELNUOVO

- RIPALIMOSANI FEMM.

3 - 1

 

GIUDICE SPORTIVO

GIUDICE SPORTIVO L.N.D. - Calcio A 11

Il Giudice Sportivo, Avv. Roberto Ragone, assistito dai sostituti Avv. Francesco Alfonsi, Avv. Patrizio Pupatti, Avv. Daniele Di Pasquale e dal rappresentante dell'A.I.A., a.b. Carbone Francesco, nella seduta del 8/3/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL CAMPIONATO ECCELLENZA

GARE DEL 5/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 800,00 FRANCAVILLA CALCIO 1927

Per aver propri sostenitori introdotto ed utilizzato nel corso del 2º tempo, all'interno del terreno di gioco, materiale pirotecnico (bombe carta e fumogeni) determinando la sospensione della gara per due minuti. Rapporto A. e A.A. - Art. 12 CGS-

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 3/2017

GELSI MICHELE

(FRANCAVILLA CALCIO 1927)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

BALZANO MATTIA

(S.SALVO A.S.D.)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

IANNI UMBERTO

(ALBA ADRIATICA)

 

PIETROPAOLO ANTONIO

(MARTINSICURO)

MARRONE LUCA

(2000 CALCIO ACQUAESAPONE)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MAZZAFERRO DAVIDE

(AMITERNINA SCOPPITO)

 

CATTENARI FRANCESCO

(RENATO CURI ANGOLANA SRL)

REMIGIO DOMENICO

(RENATO CURI ANGOLANA SRL)

 

MARANELLA DOMENICO

(VIRTUS TERAMO)

ERASMI ALBERTO

(2000 CALCIO ACQUAESAPONE)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

SHIPPLE OMAR

(AMITERNINA SCOPPITO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

FLORIMBJ ANDREA

(ALBA ADRIATICA)

 

ANTONELLI ANSELMO

(CAPISTRELLO A.S.D.)

DI GENNARO FRANCESCO

(FRANCAVILLA CALCIO 1927)

 

DI STEFANO NINO

(PATERNO)

GARE DEL CAMPIONATO PROMOZIONE

GARE DEL 4/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MERGIOTTI MATTEO

(CASTIGLIONE VAL FINO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

GALLI MATTEO

(POLISPORTIVA CONTROGUERRA)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

NDIAYE IBRAHIMA

(MUTIGNANO)

 

 

 

GARE DEL 5/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 300,00 MOSCIANO CALCIO

Per gravi intemperanze dei propri sostenitori nei confronti di un A.A. per tutta la durata della gara.

Rapporto A.A.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 3/2017

DALESSANDRO LORENZO

(NOTARESCO CALCIO 1924)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

FIORILE BRUNO MATTEO

(ALBA MONTAUREI)

 

PANETTA ALESSANDRO

(ALBA MONTAUREI)

MONTANARO MASSIMILIANO

(BUCCHIANICO CALCIO)

 

GENTILE WILLIAM

(COLOGNA CALCIO)

CARNEVALE FRANCESCO

(LUCO CALCIO)

 

DI PASQUALE ALESSIO

(LUCO CALCIO)

COLANGELO MARIO

(PASSO CORDONE)

 

DI DOMIZIO MATTEO

(PASSO CORDONE)

DEL GROSSO STEFANO

(SILVI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E

INTELLINI LORENZO

(FONTANELLE)

 

 

 

Per comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversario, a fine gara.

RICCI FABIO

(S.OMERO PALMENSE)

 

 

 

Per comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversa rio, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

CANCELLIER YURI

(FOSSACESIA)

 

CARLINFANTE STEFANO

(MOSCIANO CALCIO)

CISSE MAMADOU

(RAIANO)

 

ZAZZARA GIUSEPPE

(SULMONESE OFENA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

TERSIGNI EMILIO

(BALSORANO)

 

PALUMBO GUIDO

(BUCCHIANICO CALCIO)

CIANCAIONI MATTEO

(FONTANELLE)

 

DANESE VINCENZO

(LUCO CALCIO)

BUFALARI ALESSANDRO

(NOTARESCO CALCIO 1924)

 

RACHINI GIUSEPPE

(PONTEVOMANO CALCIO S.R.L.)

BIZZARRI STEFANO

(S.OMERO PALMENSE)

 

FERRILLI GUIDO

(TOSSICIA A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

FIORILE BRUNO MATTEO

(ALBA MONTAUREI)

 

DI ELEUTERIO DAMIANO

(COLOGNA CALCIO)

COCCIA DANIELE

(NUOVA SANTEGIDIESE 1948)

 

GIANFELICE SIMONE

(S.GREGORIO)

SOLOMAKHA ANDRIY

(S.GREGORIO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

VILLA GIACOMO

(CELANO F.C. MARSICA SRL)

 

MASCIOLI MARCELLO

(RAIANO)

CAMPAGNA GIUSEPPE

(S.GREGORIO)

 

TUZI MASSIMILIANO

(SULMONESE OFENA)

FASCIOCCO EMILIANO

(TOSSICIA A.S.D.)

 

NAPOLITANI LORENZO

(TOSSICIA A.S.D.)

GARE DEL CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 19/ 2/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Gara del 19/ 2/2017 CALCIO ATRI - F.C. VIRTUS PESCARA

Il Giudice Sportivo

- Visto il reclamo della società F.C. Virtus Pescara, fatto pervenire entro i termini procedurali, con il quale la stessa chiede dichiararsi l'irregolarità della gara indicata in oggetto, terminata sul risultato di 2 a 1 a favore della società Calcio Atri, e disporsi la ripetizione della stessa a causa di un errore tecnico nel quale sarebbe incorso l'arbitro.

Deduce in particolare la società reclamante che l'arbitro non avrebbe riportato nel referto di gara l'espulsione dal campo per doppia ammonizione del calciatore della stessa società sig. Alessandro Mancini ( Soc. F.C. Virtus Pescara) .

Il reclamo è inammissibile e infondato, non meritando accoglimento.

Infatti, l'espulsione del sig. Mancini, pur non chiaramente leggibile sulle annotazioni nella "velina" di fine gara consegnata alle società, risulta essere stata regolarmente riportata nell'apposita sezione del referto ufficiale di gara.

D'altro canto, l'errore tecnico dell'arbitro, secondo il consolidato orientamento giurisprudenziale,è ravvisabile solo in evidenti anomalie nell'applicazione del regolamento e può dar luogo alla decisione di ripetere la gara in presenza di tre condizioni:

1) l'errore tecnico deve essere ammesso esplicitamente od implicitamente nel referto di gara;

2) l'errore, pur ammesso dall'arbitro, deve aver influito in maniera sostanziale sul regolare svolgimento della gara (principio di "effettività");

3) possono essere oggetto di valutazione da parte degli organi di Giustizia Sportiva solo quegli episodi e situazioni verificatisi in campo non aventi "natura tecnica".

Quindi, in caso di errore tecnico dell'arbitro, rilevato a seguito dell'indicazione dello stesso nel rapporto di gara, il Giudice Sportivo non si sostituisce all'arbitro in una valutazione tecnica, ma si limita a prendere atto dell'errore, potendo soltanto valutare se tale errore abbia influito in maniera sostanziale sul regolare svolgimento del la gara.

Tutto quanto sopra riferito e considerato, sciogliendo la riserva di cui al C.U.N.50 del 23 febbraio 2017 e prendendo atto dei provvedimenti disciplinari in esso pubblicati, ai sensi degli articoli 17,comma 4) e 29, comma 3) C.G.S.

DELIBERA

A) di respingere il reclamo della società F.C. Virtus Pescara perché inammissibile e infondato, disponendo addebitarsi la relativa tassa;

B) di convalidare il risultato conseguito sul campo e cioè: Calcio Atri / F.C. Virtus Pescara 2 a 1.

GARE DEL 26/ 2/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Gara del 26/ 2/2017 VILLA S. SEBASTIANO - PESCINA CALCIO 1950

Il Giudice Sportivo

- Visto il reclamo della società Pescina Calcio 1950, fatto pervenire entro i termini procedurali, con il quale la stessa chiede dichiararsi l'irregolarità della gara indicata in oggetto, terminata sul risultato di 2 a 1 a favore della soc. Villa S. Sebastiano, e disporsi la ripetizione della stessa a causa di "evidenti violazioni delle regole e palese errore arbitrale".

- Deduce in particolare la società reclamante che il direttore di gara non avrebbe impedito che un calciatore della soc. Villa S. Sebastiano, sig. Marco Viscogliosi, espulso nel corso del primo tempo, rimanesse nei pressi del terreno di gioco anche nel secondo tempo e, con il suo comportamento, determinasse il risultato conseguito sul campo, dato che la squadra locale avrebbe segnato la rete della vittoria nel tempo in cui era in corso un'accesa discussione tra lo stesso e i giocatori del Pescina Calcio.

Il reclamo è inammissibile e infondato, non meritando accoglimento.

Infatti, il Giudice Sportivo, sulla base degli atti ufficiali di gara, giudica in prima istanza sullo svolgimento e la regolarità delle gare con esclusione dei fatti che investono decisioni di natura tecnica o disciplinare, i quali rientrano nella esclusiva competenza dell'arbitro. Nella fattispecie in esame, le circostanze riferite nel reclamo non sono riscontrabili nel referto arbitrale, fonte privilegiata di prova, e riguardano valutazioni squisitamente tecniche o disciplinari relative allo svolgimento della gara, sottratte al giudizio dell'Organo giudicante.

Tutto quanto sopra riferito e considerato, sciogliendo la riserva di cui al C.U.N. 52 del 2 Marzo 2017 e prendendo atto dei provvedimenti disciplinari in esso pubblicati, ai sensi degli Artt. 17, comma 4), e 29, comma 3), C.G.S.

DELIBERA

A) di respingere il reclamo della società Pescina Calcio 1950 perché inammissibile e infondato, disponendo addebitarsi la relativa tassa;

B) di convalidare il risultato conseguito sul campo e cioè: Villa S. Sebastiano / Pescina 1950 2 a 1.

GARE DEL 1/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

PROSPERI ALESSANDRO

(ALBA TORTORETO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

BLIDO SILIANO

(ALBA TORTORETO)

 

ROMUALDI FAUSTO

(TORRICELLA SICURA)

GARE DEL 4/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

D ALESSANDRO MATTIA

(CEPAGATTI RED DEVILS)

 

CROGNALE GIUSEPPE ANDREA

(PIAZZANO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

DI GREGORIO TOMMASO

(ORTONA CALCIO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

DI SERAFINO ELIA

(FAVALE 1980)

 

IACHINI MATTIA

(FAVALE 1980)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

IRELLI GEFFRIDO

(FAVALE 1980)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

DIBLASIO MASSIMILIANO

(CASTELLAMARE PESCARA NORD)

 

AMEDORO SIMONE

(CEPAGATTI RED DEVILS)

MICCOLI ALESSIO

(VIRTUS PRATOLA CALCIO)

 

 

 

GARE DEL 5/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 50,00 CESAPROBA CALCIO

Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell'arbitro.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/ 1/2018

ZINGARO GIANLORIS

(VIRTUS MONTESILVANO COLLE)

 

 

 

Perché a fine gara, rincorreva un giocatore della squadra avversaria che era di spalle e lo colpiva con un forte calcio facendolo cadere a terra e facendogli battere la testa sul pavimento, rendendo necessario il trasporto in Ospedale con autoambulanza per accertamenti.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 30/ 4/2017

PANETTA MARCO ANDREA

(S.PELINO)

 

 

 

Perché a fine gara minacciava ed insultava l'arbitro, venendo allontanato dall'osservatore arbitrale.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 29/ 3/2017

FERRETTI ALFONSO

(CASOLI 1966)

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 22/ 3/2017

MURZILLI BRUNO

(S.PELINO)

 

 

 

AMMONIZIONE E DIFFIDA

BUSSOLI GABRIELE

(TRE VILLE)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 22/ 3/2017

FALCONI MASSIMO

(TORRICELLA SICURA)

 

 

 

SQUALIFICA FINO AL 15/ 3/2017

DE MELIS ROBERTO

(SCAFA CAST)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E

DIMARCO DARIO

(VALLE ATERNO FOSSA)

 

 

 

Perché, nel protestare in maniera smodata nei confronti dell'arbitro, lo colpiva ad un piede senza conseguenze, rivolgendogli ingiurie.

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

VOLANTE FABIO

(S.PELINO)

 

 

 

Espulso per offese all'arbitro, mentre usciva dal terreno di gioco reiterava comportamento offensivo. (Capitano).

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

DI CAMILLO PAOLO

(GUASTAMEROLI)

 

PONZIELLI DANIELE

(MIANO A.S.D.)

D ADAMO ALESSIO

(REAL PORTA PALAZZO)

 

PERSIA SETTIMIO

(S.PELINO)

RICCI ANGELO

(SAN MARTINO S.M.)

 

DI CARLO LUIGI

(TORRICELLA SICURA)

SANSONE FRANCESCO

(VALLELONGA)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

BLIDO SILIANO

(ALBA TORTORETO)

 

PAVONE MATTEO

(BORGO SANTA MARIA)

ALAMPI ANDREA

(CAPITIGNANO 1986)

 

SANGIACOMO SIMONE

(CASOLI 1966)

BERARDI DANIELE

(ELICESE)

 

LEONE PIERGIUSEPPE

(ELICESE)

MARINI GIULIO

(GIULIANO TEATINO 1947)

 

PAOLINI GIORGIO

(PUCETTA)

DI COLA STEFANO

(SAN MARTINO S.M.)

 

DI DOMENICO VALERIO

(TORRICELLA SICURA)

TARABORRELLI LEVINO

(TRE VILLE)

 

ROSONE GIANLUCA

(VALLE ATERNO FOSSA)

SALUCCI MATTEO

(VALLELONGA)

 

POLIDORO ANDREA

(VILLA S.SEBASTIANO)

ROSELLI SABATINO

(VILLA SANTANGELO)

 

DI BRIGIDA ALESSANDRO

(VIRTUS MONTESILVANO COLLE)

DIGIANDOMENICO MATTEO

(ZA MARIOLA TIRINO BUSSI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

BIZZARRI TONINO

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

HAMZA FLAMUR

(CANOSA S.)

 

PRONESTI RAFFAELE

(CAPITIGNANO 1986)

DI SANTE ANDREA

(CASOLI 1966)

 

RONDOLONE DIMITRI

(CELLINO CALCIO)

FERRETTI LORENZO

(ELICESE)

 

DE SANTIS SIMONE

(GIULIANOVA ANNUNZIATA)

DI GIROLAMO STEFANO

(GUASTAMEROLI)

 

CIRILLI FABIO

(MIANO A.S.D.)

DIGIANDOMENICO ANDREA

(MIANO A.S.D.)

 

DI PAOLO MARIO

(REAL CARSOLI)

CAPORALE MICHAEL

(SAN GIOVANNI TEATINO)

 

GALASSI LORENZO

(SAN GIOVANNI TEATINO)

D ANGELO ANDREA

(SAN MARCO)

 

FERRARA GIOVANNI

(SAN MARTINO S.M.)

MALANDRA GABRIELE

(SAN MARTINO S.M.)

 

CASALE LORENZO

(TAGLIACOZZO 1923)

CATERINI LINO

(TORRICELLA SICURA)

 

ROMUALDI FAUSTO

(TORRICELLA SICURA)

ROSSI DANIELE

(VILLA S.SEBASTIANO)

 

SPINOZZI GIANFRANCO

(VIS CERRATINA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

PUKA DRITAN

(FRESA CALCIO)

 

PARTEMI MARINO

(VENERE CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

BEHDZETI DASMIR

(ALANNO)

 

CORSO MASSIMO

(ALBA TORTORETO)

SKOCZEK JONATHAN ALVARO

(GIULIANO TEATINO 1947)

 

CASTELLANO MASSIMO

(IL MORO PAGANICA AQUILANA)

RICCI GABRIELE

(MIANO A.S.D.)

 

MENCHINI MICHAEL

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

BARONE GIAN MARCO

(ORSOGNA 1965)

 

MARTINO TONINO

(POPOLI CALCIO)

SANTORO VINICIO

(POPOLI CALCIO)

 

ORSINI DOMENICO

(PUCETTA)

CERELLA CARLO

(ROCCASPINALVETI)

 

COLECCHIA FABIO

(S.ANNA)

PERRUCCI RICCARDO

(S.VITO 83 L.D.N.)

 

MARRONCELLI GIANLUCA

(SAN MARTINO S.M.)

D ANGELO MARIO

(SCERNI A.S.D.)

 

DEL BONIFRO CESARE

(SCERNI A.S.D.)

ROSSI CLEO

(SPORTING SAN SALVO)

 

SILVERIO DANIEL

(TOLLESE CALCIO)

FALCONI GIUSEPPE

(TORRICELLA SICURA)

 

DANIELE GIAMPAOLO

(VALLE ATERNO FOSSA)

DI CESARE ASCENZO

(VALLELONGA)

 

GIZZI ONORIO

(VALLELONGA)

SAOUFI NAJIB

(VALLELONGA)

 

STRACCIA EZIO PAOLO

(VARANO CALCIO)

GALANTUCCI SIMONE

(VILLA S.SEBASTIANO)

 

VALLETTA CLAUDIO

(VIRTUS MONTESILVANO COLLE)

BLASIOLI ALESSIO

(VIS CERRATINA)

 

DICECCO MASSIMILIANO

(VIS CERRATINA)

GARE DEL CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 19/ 2/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Gara del 19/ 2/2017 SPORTING VASTO - DI SANTO DIONISIO A.S.D.

Il Giudice Sportivo

- visto il reclamo presentato dalla società Sporting Vasto avverso la regolarità della gara indicata in epigrafe, con il quale la stessa chiede la ripetizione per errore tecnico, per i seguenti motivi:

1) presunta posizione irregolare del calciatore Nicola Della Rocca della società Di Santo Dionisio, il quale avrebbe effettuato il riconoscimento pre gara mediante un documento non ammesso dal regolamento F.I.G.C., rispetto al quale vengono altresì sollevati dubbi sulla reale identità;

2) consegna della distinta dei giocatori a fine gara, contravvenendo al vigente regolamento.

- Tenuto conto che nel referto arbitrale, fonte privilegiata di prova, nulla emerge rispetto a quanto riferito nel reclamo, mentre l'arbitro, su richiesta di questo G.S., a maggior chiarimento dei fatti, ha dichiarato di aver identificato il calciatore summenzionato, attraverso un documento identificativo provvisto di fotografia e timbro del Comune di residenza, nel rispetto quindi delle norme regolamentari vigenti, precisando altresì di aver consegnato la distinta della squadra Di Santo Dionisio al dirigente dello Sporting Vasto prima di iniziare ed effettuare l'identificazione dei suoi giocatori, quindi prima della gara;

- verificato, altresì, che dagli atti ufficiali in possesso del C.R. Abruzzo è emerso che il sig. Nicola Della Rocca, nato il 7 Febbraio 1967, è regolarmente tesserato con la società Di Santo Dionisio;

Tutto quanto sopra riferito e considerato, sciogliendo la riserva di cui al C.U.N. 50 del 23 febbraio 2017 e prendendo atto dei provvedimenti disciplinari in esso pubblicati, visti gli Artt. 17,comma 5 e 33 C.G.S.

DELIBERA

1) di respingere il reclamo perché infondato, disponendo addebitarsi la relativa tassa;

2) di convalidare il risultato conseguito sul campo, ossia Sporting Vasto / Di Santo Dionisio 1 a 2.

GARE DEL 1/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 150,00 CAPPELLE SUL TAVO 2008

Per intemperanze di un proprio sostenitore nei confronti dell'arbitro durante e a fine gara.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 3/2017

MARCHETTI GIANLUCA

(QUADRI 2015)

 

 

 

AMMONIZIONE E DIFFIDA

GIULIANTE GIULIO ROCCO

(REAL CASALE)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

IANNIELLO MAURIZIO

(CARUNCHIO 2010)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

AMICONE LORENZO

(ANCARANO)

 

BALDIN GIOVANNI ARRIGO

(CAPPELLE SUL TAVO 2008)

BORGONSOLI MATTEO

(CASALINCONTRADA F.C.)

 

DI CENCIO MASSIMO

(PALENA)

ERRAGH OUSSAMA

(REAL CASALE)

 

CAVICCHIA MATTIA

(VIANOVA SAMBUCETO CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E

MASTRACCHIO MASSIMO

(PIANO DORTA CALCIO)

 

 

 

Ammonito nel corso del secondo tempo per proteste, a fine gara veniva nuovamente ammonito per comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

PAVONE GABRIELE

(CAPPELLE SUL TAVO 2008)

 

DIMASCIO RAFFAELE

(CITERIUS SAN VALENTINO)

RICCI ALESSANDRO

(DI SANTO DIONISIO A.S.D.)

 

BIANCHINI DINO CLAUDIO

(REAL BELLANTE)

CIPRIANI SIMONE

(REAL BELLANTE)

 

D AMICO VINCENZO

(TORCIDACALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

MARIANACCI MARIO

(CARUNCHIO 2010)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

CASTRIOTA LEONARDO

(CASALINCONTRADA F.C.)

 

DI FRANCESCANTONIO FULVIO

(F.P. MICHETTI TOCCO)

MARINO ANGELO

(GISSI)

 

CONTE GIUSEPPE

(LETTESE)

CASCIATO SETTIMIO

(QUADRI 2015)

 

DI CARLANTONIO FEDERICO

(REAL BELLANTE)

PETRELLI ANGELO

(REAL BELLANTE)

 

PILOTTI FABIO

(ROCCA SANTA MARIA)

GARE DEL 2/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

DEL PAPA GUIDO

(CAMPLI CALCIO)

 

 

 

GARE DEL 4/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 100,00 PIANELLA 2012

Perché propri sostenitori, per tutto il corso della gara, rivolgevano insulti all'arbitro.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 3/2017

PARTIPILO VITO

(CASTRUM 2010)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

TUCCI GUIDO

(AMATORI VIS FARINDOLA)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

SANTOLERI GIUSEPPE

(CASTRUM 2010)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

SALZETTA MANUEL

(AMATORI VIS FARINDOLA)

 

GURLIACCIO FEDERICO

(ATLETICO FRANCAVILLA)

MUCCIANTE MATTEO

(PIANELLA 2012)

 

PIRI GIANLUCA

(PIANO DORTA CALCIO)

PANELLA LORENZO

(UNITED PIANE)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

D ADDAZIO FEDERICO

(VILLANOVA FOOTBALL CLUB)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

MARINI GUIDO

(CORTINO CALCIO)

 

CHIAVAROLI ANDREA

(PIANELLA 2012)

D AVIERO MATTEO

(PIANO DORTA CALCIO)

 

DISIPIO ANDREA

(PRETORO CALCIO)

FORINO GENNARO

(SPORTING VASTO)

 

VETTA ROMANO

(SPORTING VASTO)

GARE DEL 5/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 3/2017

RITRIVI ATTILIO

(MARIO TURDO)

 

IZZI LUCA

(SAN FRANCESCO CALCIO)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 3/2017

FIORE MARCO

(PITINUM L AQUILA)

 

RESTAINO FERNANDO

(POLISPORTIVA MORRONESE)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

RIPANI ANDREA

(CITTA DI TORTORETO)

 

 

 

Perché, espulso per somma di ammonizioni nel corso dell'incontro, alla notifica del provvedimento ingiuriava l'arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

VILLANUCCI MARIO

(COLLARMELE)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

LAZZARO GIOVANNI

(ATLETICO CIVITELLA ROVETO)

 

DEMIRI KLODJAN

(DINAMO CALCIO PESCARA)

COLAROSSI DANIELE

(FEDERLIBERTAS BUGNARA)

 

DESANTIS RICCARDO

(MONTEREALE CALCIO 1970)

ESPOSITO FABRIZIO

(ORNANO CALCIO)

 

FURIA ANTONIO

(ORNANO CALCIO)

LANCIONE DANIELE

(PITINUM L AQUILA)

 

TORRE GIANLUCA

(POLISPORTIVA MORRONESE)

STRIZZI GIUSEPPE

(QUADRI 2015)

 

DI SIMONE LUCA

(ROCCA SANTA MARIA)

DI MARSILIO SIMONLUCA

(SPORTING ALTINO)

 

CARLETTA DAVIDE

(USAC CORROPOLI)

GIURI PIERLUIGI

(USAC CORROPOLI)

 

ROSATI PIERPAOLO

(USAC CORROPOLI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

ZACCAGNINI GIUSEPPE

(CITERIUS SAN VALENTINO)

 

GARGARO CARLO

(FEDERLIBERTAS BUGNARA)

BATTAGLIERO DANIELE

(GENZANO)

 

BARISANO LUCA

(MARIO TURDO)

TARQUINIO NICOLA

(ODORISIANA CALCIO)

 

MELITO ANDREA

(PENNESE CALCIO)

SEVERO DANILO

(PENNESE CALCIO)

 

PORRETTA ARMANDO

(POLISPORTIVA MORRONESE)

DI FRANCESCO MATTIA

(PRETURO)

 

RASTELLI LORIS

(REAL CASTELNUOVO)

FELICIANI MARIO

(ROSETO 1920)

 

DI VINCENZO FABIO

(TORCIDACALCIO)

PANCIONE GABRIELE

(VILLA BOZZA MONTEFINO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

DI EUSANIO ANTHONY

(ORNANO CALCIO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

HANXHARI KRIDIS

(ATESSA MARIO TANO)

 

CICCHINELLI ALESSIO

(CASTRONOVO)

TONTODONATI LORIS

(CITERIUS SAN VALENTINO)

 

D AGOSTINO SANDRO

(COLLARMELE)

DEMIRI KLODJAN

(DINAMO CALCIO PESCARA)

 

GALANTE EMANUELE

(F.P. MICHETTI TOCCO)

LUDOVICI STEFANO

(MONTICCHIO 88)

 

DI MATTEO MIRKO

(ODORISIANA CALCIO)

BETTI MANUEL

(ORNANO CALCIO)

 

PASQUARELLI DANILO

(PALENA)

MICHELE FRANCESCO

(PITINUM L AQUILA)

 

ROSSI VINCENZO

(PRETURO)

ANDRENACCI DANILO

(REAL BELLANTE)

 

DI CROCE NIKO

(REAL CARPINETO SINELLO)

PIRAS MANUEL

(SAN BUONO CALCIO)

 

BONANNI FRANCESCO

(SAN GIUSEPPE DI CARUSCINO)

PALANDRANI MARCO

(SANNICOLESE 2011)

 

IEZZI FRANCESCO

(TORNARECCIO)

ESPOSITO SALVATORE DIEGO

(VIANOVA SAMBUCETO CALCIO)

 

BIANCHI SEBASTIANO

(VILLAVALLELONGA)

TANTALO ROCCO

(VILLAVALLELONGA)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES D'ELITE

GARE DEL 6/ 3/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 3/2017

LEONE GIOVANNI

(2000 CALCIO ACQUAESAPONE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

D ADDAZIO DAMIANO

(CASTIGLIONE VAL FINO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

ORAZI BRUNO

(NUOVA SANTEGIDIESE 1948)

 

RICCI GIACOMO

(RIVER CHIETI 65)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MARCUCCI PAOLO

(CASALBORDINO)

 

DI BATTISTA MARCO

(CHIETI F.C. TORRE ALEX)

DI DOMENICO YURI

(CHIETI F.C. TORRE ALEX)

 

FLORII MASSIMILIANO

(COLOGNA CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

CIMINI ALESSANDRO

(ALBA ADRIATICA)

 

FRANGIONE MARCO

(CASALBORDINO)

LEMME FEDERICO

(CASALBORDINO)

 

DI NELLA MAURIZIO

(FOSSACESIA)

TORLINO ANTONIO

(FOSSACESIA)

 

ARDITO MARCO

(GLADIUS PESCARA 2010)

RATTA MICHELE

(I.C. VASTO MARINA)

 

ORSINI ALESSANDRO

(VIRTUS TERAMO)

GARE DEL CAMPIONATO COPPA REGIONE CALCIO 11 MASCH.

GARE DEL 1/ 3/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Gara del 1/3/2017 TRIGNO CELENZA - REAL PORTA PALAZZO

Il Giudice Sportivo

- rilevato dal rapporto arbitrale che la società Real Porta Palazzo non si è presentata in campo per disputare la gara in epigrafe, in applicazione dell'art. 53 comma 2 delle N.O.I.F.

DELIBERA

A) di infliggere alla società Real Porta Palazzo la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 a 3 e di penalizzarla di un punto in classifica, nella competizione della Coppa Abruzzo;

B) di comminare alla stessa società l'ammenda di Euro 250,00 prevista per la prima rinuncia;

C) di farle infine obbligo di corrispondere alla società Trigno Celenza la somma di Euro 105,00 quale indennizzo per mancato incasso.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 15,00 VILLA BOZZA MONTEFINO

Per aver causato ritardo all'inizio della gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

SCIARRA STEFANO

(CUGNOLI)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

FORZOSI LUIGI

(REAL CARSOLI)

 

MARCOTULLIO ANDREA

(VILLA SANTANGELO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (IV INFR)

SIMEONI FEDERICO

(REAL CARSOLI)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

MONTEDORO ALESSIO

(CELLINO CALCIO)

 

CARLETTI RICCARDO

(FATER ANGELINI ABRUZZO)

ALFONSI DOMENICO SAVIO

(NEW TEAM PIZZOLI)

 

CARDUCCI CLAUDIO

(NEW TEAM PIZZOLI)

ALTOBELLI LORENZO

(PIZZOLI)

 

DI CARLO JACOPO

(PIZZOLI)

GRASSO DENNIS

(PIZZOLI)

 

CANNATELLI WALTER

(PUCETTA)

PAOLINI GIORGIO

(PUCETTA)

 

TACCONELLI STEFANO

(TOLLESE CALCIO)

LO SCHIAVO MATTIA

(VARANO CALCIO)

 

 

 

AMMONIZIONE III infr DIFFIDA

SAMMACICCIA ALESSANDRO

(CUGNOLI)

 

RASTELLINI GIANLUCA

(GIULIANOVA ANNUNZIATA)

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

DICRESCENZIO ALESSANDRO

(CELLINO CALCIO)

 

LUCIDI NICOLO

(CELLINO CALCIO)

MARINOZZI MATTEO MIRKO

(CELLINO CALCIO)

 

BUCCELLA MATTEO

(CEPAGATTI RED DEVILS)

D ALFONSO LORENZO

(CEPAGATTI RED DEVILS)

 

DI DONATO FRANCESCO

(CUGNOLI)

DI DONATO RICCARDO

(CUGNOLI)

 

SCIARRA GIAMMARCO

(CUGNOLI)

SCIARRA STEFANO

(CUGNOLI)

 

MARRANCONE LORENZO

(GIULIANOVA ANNUNZIATA)

ALBANI CRISTIAN

(NEW TEAM PIZZOLI)

 

CICCONE ALFREDO

(NEW TEAM PIZZOLI)

PIRI EMILIJAN

(NEW TEAM PIZZOLI)

 

LUCIANI STEFANO

(ORTONA CALCIO)

ROTILIO MATTEO

(PIZZOLI)

 

DEL PIZZO FABIO

(PUCETTA)

DISTEFANO ALFREDO

(PUCETTA)

 

IDROFANO SERGIO

(PUCETTA)

COLETTA EMILIANO

(REAL CARSOLI)

 

IPPOLITI FRANCESCO

(REAL CARSOLI)

RUBINI ATTILIO

(REAL CARSOLI)

 

SCATENA VALERIO

(REAL CARSOLI)

VENDEMBIA ANDREA

(REAL CARSOLI)

 

COLECCHIA FABIO

(S.ANNA)

D ALESSIO LORENZO

(S.ANNA)

 

CATENARO VALERIO

(S.VITO 83 L.D.N.)

SAGARESE MARCO

(S.VITO 83 L.D.N.)

 

CRIBER SIMONE

(TOLLESE CALCIO)

PERFETTI STEFANO

(TOLLESE CALCIO)

 

RUGGIERI LORETO

(VARANO CALCIO)

DEVICO MARCO

(VILLA BOZZA MONTEFINO)

 

DIGNAZIO STEFANO

(VILLA BOZZA MONTEFINO)

ICARO ARMANDO

(VILLA BOZZA MONTEFINO)

 

CUCCI CLAUDIO

(VILLA SANTANGELO)

PALLADINETTI ALEX

(VIRTUS PRATOLA CALCIO)

 

VILLANI GIANLUCA

(VIRTUS PRATOLA CALCIO)

PROGRAMMA GARE Calcio a 11

Variazioni al Programma Gare del 11, 12 e 13 Marzo 2017

ECCELLENZA

GIRONE A

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

12/03/2017

12 R

PATERNO

NEROSTELLATI 1910

15:00

LUCO DEI MARSI COMUNALE LUCO DEI MARSI VIA A.TORLONIA

PROMOZIONE

GIRONE A

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

11 R

S.OMERO PALMENSE

NOTARESCO CALCIO 1924

12/03/2017

15:00

12/03/2017

11 R

PONTEVOMANO CALCIO S.R.L.

REAL GIULIANOVA

15:00

MONTORIO NUOVO "G.PIGLIACELLI" MONTORIO AL VOMANO C.DA PIANE S.S. 150

GIRONE B

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

11 R

I.C. VASTO MARINA

CASTIGLIONE VAL FINO

12/03/2017

15:00

PRIMA CATEGORIA

GIRONE B

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

9 R

TOLLESE CALCIO

ORTONA CALCIO

12/03/2017

15:00

GIRONE C

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

9 R

VIRTUS PRATOLA CALCIO

MANOPPELLO ARABONA

12/03/2017

15:00

12/03/2017

9 R

ORSOGNA 1965

VALLE ATERNO FOSSA

15:00

FRANCAVILLA ANTISTADIO FRANCAVILLA AL MARE VIALE NETTUNO -VALLE ANZUCA

12/03/2017

9 R

S.ANNA

SAN MARTINO S.M.

15:00

BUCCHIANICO "GIULIANO PATRIZI" BUCCHIANICO VIA PIANA

GIRONE D

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

9 R

ALBA TORTORETO

SIM PONTEVOMANO

12/03/2017

15:00

11/03/2017

9 R

MIANO A.S.D.

FAVALE 1980

12/03/2017

15:00

GIRONE E

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

9 R

MOSCUFO

FATER ANGELINI ABRUZZO

12/03/2017

15:00

11/03/2017

9 R

VERLENGIA CALCIO

TORREVECCHIA CALCIO 2004

12/03/2017

15:00

12/03/2017

9 R

F.C. VIRTUS PESCARA

CASTELLAMARE PESCARA NORD

15:00

"R.FEBO" EX GESUITI PESCARA V.MAESTRI DEL LAVORO D'ITALIA

12/03/2017

9 R

SAN MARCO

VIRTUS MONTESILVANO COLLE

11:00

15:00

SECONDA CATEGORIA

GIRONE A

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

1 R

SCOPPITO

MONTEREALE CALCIO 1970

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

GENZANO

PITINUM L AQUILA

22/01/2017

11:00

14:30

12/03/2017

1 R

MONTICCHIO 88

SAN FRANCESCO CALCIO

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

PACENTRO CALCIO

PRETURO

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

PIANOLA

SANGREGORIESE

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

POLISPORTIVA MORRONESE

FORCONIA 2012

22/01/2017

15:00

14:30

GIRONE B

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

1 R

ATLETICO CIVITELLA ROVETO

CESE A.S.D.

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

COLLARMELE

PRO CELANO

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

DEPORTIVO LUCO

MARRUVIUM

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

FEDERLIBERTAS BUGNARA

SAN GIUSEPPE DI CARUSCINO

22/01/2017

15:00

14:30

12/03/2017

1 R

VILLAVALLELONGA

ORTIGIA

22/01/2017

15:00

14:30

GIRONE C

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/03/2017

8 R

FOSSACESIA 90

GIOVANILE CHIETI

12/03/2017

15:00

12/03/2017

8 R

VILLANOVA FOOTBALL CLUB

CITERIUS SAN VALENTINO

11:00

15:00