• Home
  • ->
  • Comunicati ufficiali

Comunicati ufficiali


Delegazione Provinciale Teramo
Stagione 2018/2019
Archivio:
Comunicato N° 54
Comunicati Delegazione Provinciale Teramo | Elenco comunicati


Stagione Sportiva 2018-2019

Comunicato Ufficiale N. 54 del 30 maggio 2019

SEZIONI

COMUNICAZIONI C.O.N.I. 2

COMUNICAZIONI F.I.G.C. 4

COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE 9

COMUNICAZIONI ATTIVITA' GIOVANILE REGIONALE 16

COMUNICAZIONI DELEGAZIONE PROVINCIALE 17

AREA DOWNLOAD 19

RISULTATI 20

GIUDICE SPORTIVO 21

PROGRAMMA GARE 24

ASSEMBLEA ORDINARIA BIENNALE

L'Assemblea del Comitato Regionale Abruzzo è convocata per il giorno

Venerdì 31 Maggio 2019

presso HOTEL SERENA MAJESTIC in Viale Carlo Maresca 12 - Montesilvano (PE), alle ore 17,00 in prima convocazione ed alle ore 18.00 in seconda convocazione per l'esame, la discussione e le decisioni in merito agli argomenti contenuti nel seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Verifica poteri ;

  2. Costituzione dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea ;

  3. Comunicazioni del Presidente del Comitato Regionale Abruzzo ;

  4. Esame e discussione della Relazione del Consiglio Direttivo e della gestione contabile del Comitato Regionale Abruzzo relative al periodo 2016/2017 e 2017/2018;

  5. Varie ed eventuali .

L'Assemblea sarà  regolata dalle norme regolamentari vigenti alla data di svolgimento della stessa.

Le operazioni di verifica dei poteri e di scrutinio saranno svolte dal Tribunale Federale a livello territoriale del Comitato Regionale Abruzzo .

La verifica dei poteri sarà  effettuata presso la sede dell'Assemblea a partire dalle ore 17,00 del giorno 31 Maggio 2019.

Il presente Comunicato Ufficiale costituisce formale convocazione per le Società  aventi diritto, ai sensi delle vigenti norme regolamentari.

Pubblicato in L'Aquila ed affisso all'albo del C.R. Abruzzo il 8/5/2019

Comunicazioni C.O.N.I.

RINNOVO AFFILIAZIONE CONI

Si invitano tutte le società  ad entrare nella piattaforma del registro 2.0 del CONI per controllare l'avvenuto rinnovo dell'affiliazione tramite stampa della dichiarazione sostitutiva. Nel caso in cui venisse segnalata l'impossibilità  di stampare la dichiarazione causa un errore inerente al Legale Rappresentante (il Presidente non corrisponde con il Legale Rappresentante oppure l'organismo non ha inviato il Presidente del consiglio societario), vi invitiamo a controllare la corrispondenza tra quanto

  1. presente nell'organigramma societario

  2. registrato all'Agenzia delle Entrate

  3. inserito nel registro 2.0. CONI

Nel caso di disparità  tra i primi due punti ed il terzo inoltrare documentazione come richiesto nella circolare n° 69 del CONI (allegata al presente comunicato)

  • organigramma societario

  • dichiarazione di attribuzione del C.F. dell'Agenzia delle Entrate in cui appaia il nome del Legale Rappresentate

  • carta d'identità  del Legale Rappresentante

alla mail organismisportivi@coni.it o registro@coni.it con richiesta di correzione dati. Nel caso di disparità  tra i primi 2 punti dovete provvedere prima all'allineamento e successivamente procedere come sopra indicato. Ricevuta la risposta dal CONI di avvenuta correzione bisognerà  attendere il consueto passaggio di dati tra FIGC e CONI tramite flusso dati (visionabile dal portale CONI) dopo il quale, in caso di corretta corrispondenza di tutti i 3 punti, sarà  possibile stampare la dichiarazione sostitutiva.

REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE 2.0 NUOVA INFORMATIVA

Si ricorda che sui Comunicati Ufficiali N. 42 e N. 65 del Comitato Regionale Abruzzo sono state allegate le Circolari N. 57 della L.N.D. del 6/2/18 “Nuovo applicativo Registro CONI” e N. 69 della L.N.D del 25/5/18 “Implementazione applicativo Registro 2.0 delle Associazioni e Società  Sportive Dilettantistiche”-

Si riporta di seguito il nuovo link del CONI sul quale è attivo il Registro telematico nazionale delle Società  e delle Associazioni Sportive Dilettantistiche:

In allegato al Comunicato Ufficiale n° 38 della Delegazione di Teramo è scaricabile l' “Informativa Registro CONI delle ASD - Registro 2.0”.

SEMINARI FORMATIVI ORGANIZZATI DALLA SCUOLA DELLO SPORT ABRUZZO

La Scuola Regionale dello Sport d'Abruzzo, in collaborazione con l'Università  degli Studi “G. d'Annunzio” di  CH-PE, organizza due  seminari :

  • “Walking training: valutazione, programmazione e conduzione” -  Sabato 8 giugno 2019,  Scienze dell'Educazione Motoria- Fondazione Ciapi, Viale Abruzzo, 322 - 66100 Chieti Scalo.

  • “Agilità  e cambio di direzione per lo sport” - Sabato 15 giugno 2019 - Palauda, Campus Universitario, Via dei Vestini 31 - 66100 Chieti Scalo

per iscrizioni, gratuite, visitare il sito del Coni Abruzzo al seguente link:

Comunicazioni della F.I.G.C.

TERMINI E MODALITA' STABILITI DALLA LND PER L'INVIO DELLE LISTE DI SVINCOLO - VARIAZIONI DI TESSERAMENTO - TRASFERIMENTI FRA SOCIETA' DEL SETTORE DILETTANTISTICO E FRA QUESTE E SOCIETA' DEL SETTORE PROFESSIONISTICO

STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

Le operazioni di seguito elencate sono effettuate, per via telematica, secondo le procedure stabilite dalla L.N.D.

La data di deposito telematico (apposizione della Firma Elettronica) delle richieste di tesseramento presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza, entro i termini fissati, stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento. Per i casi in cui è previsto il deposito presso la piattaforma telematica della F.I.G.C., la decorrenza è stabilita a far data dalla comunicazione della Federazione, per le operazioni di competenza dell'Ufficio Tesseramento Federale e dalla data di deposito per le operazioni di competenza dell'Ufficio Tesseramento delle Leghe Professionistiche di cui ai punti 1. lett. c), 3., 7. lett. a) e b), 8., lett. c) del presente comunicato.

1. Variazioni di tesseramento

Le variazioni di tesseramento possono essere inoltrate con le modalità  e nei termini, come di seguito riportati:

  • Calciatori “giovani dilettanti”

Il tesseramento dei calciatori "giovani dilettanti" (primo tesseramento o tesseramento a seguito di svincolo) puಠessere richiesto, in deroga all'art. 39 comma 1 delle N.O.I.F., fino a venerdì 29 maggio 2020 (ore 19.00).

La data di deposito telematico delle richieste (apposizione firma elettronica) presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza, entro i termini fissati, stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento.

  1. Calciatori “non professionisti”

Il tesseramento di calciatori "non professionisti" (primo tesseramento o tesseramento a seguito di svincolo), puಠessere effettuato:

  • da lunedì 1° Luglio 2019 a martedì 31 Marzo 2020 (ore 19.00)

La data di deposito telematico delle richieste (apposizione firma elettronica) presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza, entro i termini fissati, stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento.

  1. Stipulazione rapporto professionistico da parte di calciatori “non professionisti” - art. 113 N.O.I.F.

I calciatori tesserati per Società  associate alla Lega Nazionale Dilettanti, che abbiano raggiunto l'età  prevista dall'art. 28 delle N.O.I.F., possono sottoscrivere un contratto da professionista per società  di Serie A, Serie B, Serie C e richiedere il conseguente tesseramento:

  • da lunedì 1° Luglio 2019 a mercoledì 31 luglio 2019 (ore 20.00) - autonoma sottoscrizione - Art. 113 delle N.O.I.F.

  • da giovedì 1° agosto 2019 a lunedì 2 settembre 2019 (ore 20.00) - con consenso della società  dilettantistica;

  • da giovedì 2 gennaio 2020 a venerdì 31 gennaio 2020 (ore 20.00) - con consenso della società  dilettantistica;

La variazione di tesseramento dovrà  essere depositata presso la piattaforma federale telematica nei suddetti termini.

  1. Trasferimento di calciatori “giovani dilettanti” e “non professionisti” tra società  partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti

Il trasferimento di un calciatore "giovane dilettante" o "non professionista" nell'ambito delle Società  partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti puಠavvenire nei seguenti distinti periodi:

  1. da lunedì 1° luglio 2019 a venerdì 13 settembre 2019 (ore 19.00)

  2. da lunedì 2 dicembre 2019 a lunedì 23 dicembre 2019 (ore 19.00)

Nell'ipotesi b) le modalità  sono quelle previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104 delle N.O.I.F.).

Le liste di trasferimento, debitamente compilate a cura degli aventi titolo, devono essere depositate per via telematica presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza ad opera della società  cessionaria entro i termini sopra stabiliti. Il tesseramento per la Società  cessionaria decorre dalla data di deposito telematico (apposizione della firma elettronica) delle richieste entro i termini fissati.

  • Trasferimenti di calciatori “Giovani dilettanti" da società  dilettantistiche a società  di Serie A, B e Serie C

Il trasferimento di un calciatore "giovane dilettante", nei limiti di età  di cui all'art. 100 delle N.O.I.F., da società  dilettantistiche a società  di Serie A, Serie B e Serie C puಠavvenire nei seguenti distinti periodi:

  1. da lunedì 1° Luglio 2019 a lunedì 2 settembre 2019 (ore 20.00)

  2. da giovedì 2 gennaio 2020 a venerdì 31 gennaio 2020 (ore 20.00)

Nella ipotesi a) il trasferimento deve avvenire nel rispetto delle norme di cui all'art. 39 delle N.O.I.F.

Nella ipotesi b) le modalità  sono quelle previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104 delle N.O.I.F.).

La variazione di tesseramento dovrà  essere depositata presso la piattaforma federale telematica nei suddetti termini.

  1. Trasferimenti di calciatori "Giovani di Serie” da Società  di Serie A, Serie B e Serie C a società  dilettantistiche

Il trasferimento di un calciatore "Giovane di Serie" da società  di Serie A, Serie B e Serie C a società  dilettantistiche, puಠavvenire nei seguenti distinti periodi:

  1. da lunedì 1° Luglio 2019 a lunedì 2 settembre 2019 (ore 20.00)

  2. da giovedì 2 gennaio 2020 a venerdì 31 gennaio 2020 (ore 20.00)

Nella ipotesi a) il trasferimento deve avvenire nel rispetto delle norme di cui all'art. 39 delle N.O.I.F..

Nella ipotesi b) le modalità  sono quelle previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104 delle N.O.I.F.).

Le liste di trasferimento sono redatte, per via telematica, secondo le procedure stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti ad opera della Società  cessionaria. La data di deposito telematico (apposizione della firma elettronica), sempre ad opera della Società  cessionaria, della richieste di tesseramento presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza, entro i termini fissati, stabilisce ad ogni effetto la decorrenza del tesseramento.

  1. Risoluzione consensuale dei trasferimenti e delle cessioni a titolo temporaneo - Art. 103 bis N.O.I.F.

La risoluzione consensuale dei trasferimenti a titolo temporaneo, per i calciatori “non professionisti” e “giovani dilettanti” deve avvenire nel rispetto dell'art. 103 bis, comma 2, delle N.O.I.F..

  1. Richiesta di tesseramento calciatori professionisti che hanno risolto per qualsiasi ragione il rapporto contrattuale

Le società  appartenenti alla Lega Nazionale Dilettanti possono richiedere il tesseramento di calciatori italiani e stranieri che hanno risolto per qualsiasi ragione il proprio rapporto contrattuale nel seguente periodo:

  • da lunedì 1 luglio 2019 a venerdì 31 gennaio 2020 (ore 20.00)

E' fatto salvo quanto previsto dall'art. 40 quater e all'art.40 quinquies delle N.O.I.F..

Le richieste di tesseramento devono essere depositate presso la piattaforma telematica della LND (apposizione della firma elettronica). Il tesseramento decorre dalla data di deposito telematico (apposizione della firma elettronica) delle richieste entro i termini fissati.

Un calciatore tesserato come professionista non puಠessere tesserato come dilettante prima che siano trascorsi almeno 30 giorni da quando abbia disputato la sua ultima partita come professionista.

  1. Calciatori provenienti da Federazione estera e primo tesseramento di calciatori stranieri mai tesserati all'estero

  1. Calciatori stranieri

Le società  appartenenti alla Lega Nazionale Dilettanti possono richiedere il tesseramento, entro il 31 gennaio 2020, e schierare in campo calciatori stranieri, sia extra-comunitari che comunitari, provenienti da Federazioni estere, nei limiti e alle condizioni di cui agli artt. 40 quater e 40 quinquies delle N.O.I.F.. Ai sensi del Regolamento FIFA sullo Status e il Trasferimento dei Calciatori è fatto divieto alle Società  dilettantistiche di acquisire a titolo temporaneo calciatori provenienti da Federazione estera.

Fatto salvo quanto previsto all'art. 40 quinquies delle N.O.I.F., i calciatori stranieri residenti in Italia, di età  superiore ai 16 anni, che non siano mai stati tesserati per Federazione estera e che richiedono il tesseramento per società  della L.N.D. sono parificati, ai fini del tesseramento, dei trasferimenti e degli svincoli, ai calciatori italiani.

Tali richieste di tesseramento devono essere depositate all'Ufficio Tesseramento della F.I.G.C. presso la piattaforma federale telematica. La decorrenza del tesseramento è stabilita, ad ogni effetto, a partire dalla data di autorizzazione rilasciata dallo stesso Ufficio Tesseramento della F.I.G.C.. A partire dalla stagione sportiva successiva al suddetto tesseramento, le richieste di tesseramento dovranno essere depositate tramite la piattaforma telematica LND presso i Comitati, la Divisione e i Dipartimenti di competenza delle Società  interessate, ai sensi degli artt. 40 quater e 40 quinquies delle N.O.I.F..

Un calciatore tesserato come professionista non puಠessere tesserato come dilettante prima che siano trascorsi almeno 30 giorni da quando abbia disputato la sua ultima partita come professionista.

b) Calciatori italiani

Le società  appartenenti alla Lega Nazionale Dilettanti possono richiedere il tesseramento, entro venerdì 31 gennaio 2020, di calciatori italiani provenienti da Federazioni estere con ultimo tesseramento da professionista, nonchà© richiedere il tesseramento, entro martedì 31 marzo 2020, di calciatori italiani dilettanti provenienti da Federazioni estere. E' fatto salvo quanto previsto all'art. 40 quater, comma 2, delle N.O.I.F. e all'art. 40 quinquies, comma 4, delle N.O.I.F..

Le richieste di tesseramento di calciatori italiani provenienti da Federazione estera devono essere depositate all'Ufficio Tesseramento della F.I.G.C. presso la piattaforma federale telematica. La decorrenza di tale tesseramento è stabilita ad ogni effetto, a partire dalla data di autorizzazione rilasciata dallo stesso Ufficio Tesseramento della F.I.G.C..

Un calciatore tesserato come professionista non puಠessere tesserato come dilettante prima che siano trascorsi almeno 30 giorni da quando abbia disputato la sua ultima partita come professionista.

8. Termini annuali richiesti dalle norme regolamentari

Vengono fissati i seguenti termini per le diverse previsioni regolamentari soggette a determinazioni annuali:

  1. Conversione del trasferimento temporaneo in trasferimento definitivo - Art. 101 comma 5 delle N.O.I.F

Negli accordi di trasferimento a titolo temporaneo di calciatori “non professionisti”, “giovani dilettanti” e “giovani di serie” puಠessere riconosciuto il diritto di mutare il titolo del trasferimento da temporaneo a definitivo. Detto diritto, previo accordo tra le parti interessate, puಠessere esercitato nei seguenti periodi:

  1. Accordi di trasferimento a titolo temporaneo dei calciatori “giovani di serie” da società  professionistiche a società  dilettantistiche:

    • da lunedì 1° luglio 2019 a lunedì 2 settembre 2019 (ore 20.00)


COMITATO REGIONALE ABRUZZO FIGC/LND
Via Lanciano snc, 67100 L'Aquila (AQ)
Tel 0862.42681 - Fax 0862.65177 E-mail: crlnd.abruzzo01@figc.it
Privacy - Legal - Powered by RealNetwork
Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info