• Home
  • ->
  • Comunicati ufficiali

Comunicati ufficiali


L.N.D. - Comitato Regionale Abruzzo
Stagione 2018/2019
Archivio:
Comunicato N° 61
Allegati:
Comunicati L.N.D. - Comitato Regionale Abruzzo | Elenco comunicati


Stagione Sportiva 2018-2019

Comunicato Ufficiale N. 61 del 9 Maggio 2019

ASSEMBLEA ORDINARIA BIENNALE

Si ricorda che l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale Abruzzo si terrà 

VENERDI' 31 MAGGIO 2019

presso L'HOTEL SERENA MAJESTIC in Viale Carlo Maresca 12 - Montesilvano (PE), alle ore 17,00 in prima convocazione ed alle ore 18.00 in seconda convocazione.

L'ordine del giorno dell'Assemblea è stato pubblicato sul Comunicato Ufficiale n°60 dell' 8 Maggio 2019 del Comitato Regionale Abruzzo.

SEZIONI

COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.

COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

COMUNICAZIONI SEGRETERIA

COMUNICAZIONI attività  CALCIO A 11

Programma Gare Calcio a 11

COMUNICAZIONI attività  CALCIO A 5

Programma Gare Calcio a 5

COMUNICAZIONI attività  GIOVANILE L.N.D.

CORTE SPORTIVA D'APPELLO TERRITORIALE

ALLEGATI

Comunicazioni del Comitato Regionale

NUOVA SEDE DEL COMITATO REGIONALE ABRUZZO L.N.D.

e DELEGAZIONE PROVINCIALE L'AQUILA

Si rende noto che gli Uffici del Comitato Regionale Abruzzo e della Delegazione Provinciale di L'Aquila

si sono trasferiti nella NUOVA SEDE in VIA LANCIANO S.N.C. (adiacente Campo Federale “Nello Mancini”) - 67100 L'AQUILA.

Pertanto tutta la corrispondenza dalla data di cui sopra dovrà  essere inviata al nuovo indirizzo.

Si riporta di seguito la numerazione relativa alle NUOVE UTENZE TELEFONICHE E FAX:

Centralino Comitato Regionale: 0862/42681

Fax Comitato Regionale: 0862/65177

Interni Attività  Giovanile: 0862/426829; 0862/426830

Fax Attività  Giovanile: 0862/420026

Interni Delegazione Provinciale L'Aquila: 0862/426838; 0862/426836

Fax Delegazione Provinciale L'Aquila: 0862/770347

N.B. L' indirizzo e-mail del Comitato Regionale è rimasto invariato

mentre la nuova e- mail del Settore per L'Attività  Giovanile è: attivitagiovanileabruzzo@lnd.it

Consiglio Direttivo

Eventuale Disponibilita' di Posti nei Campionati Organizzati dal Comitato Regionale Abruzzo

Completamento Organico Campionati - Stagione Sportiva 2019/2020

Il Consiglio Direttivo del Comitato nella riunione del 5 Aprile 2019 ha stabilito i criteri ed i requisiti valutabili per il completamento degli organici dei Campionati per la Stagione Sportiva 2019/2020, così come indicati nella tabella di valutazione di seguito riportata.

Nel caso di parità  di punteggio il Consiglio Direttivo terrà  conto anche:

  1. maggiore anzianità  di affiliazione;

  2. eventuali esigenze organizzative relative alla composizione dei gironi dei Campionati.

In via prioritaria le Società  aspiranti, unitamente al modulo della domanda di ammissione ed al versamento della tassa (da effettuare a mezzo assegno circolare intestato a L.N.D. Comitato Regionale Abruzzo e/o bonifico IBAN: IT 67 I 01005 03600 000000012370 - n.b. in questo caso allegare tassativamente la copia ricevuta bonifico effettuato) dovuta per il campionato a cui chiede di partecipare (per modulistica, adempimenti vari e date di scadenza visionare il presente CU n°61 del 9 maggio 2019), dovranno produrre documentazione attestante la disponibilità  di un impianto di giuoco - rilasciata dall'Ente proprietario dell'impianto stesso - aventi le caratteristiche di cui all'art. 31 del Regolamento della L.N.D. e ricadenti nel Comune ove la Società  ha la propria sede Sociale (art.19 delle N.O.I.F.), con indicate le misure del campo di giuoco.

Le domande sprovviste della tassa e della documentazione attestante la disponibilità  dell'impianto di giuoco non verranno prese in considerazione.

Non possono presentare domanda di “ripescaggio”

le società  che non hanno maturato almeno due anni di anzianità ;

le Società  che hanno fruito del beneficio durante le ultime tre stagioni (vale a dire Stagione Sportiva 2016/2017,2017/2018, 2018/2019);

la Società  ultima classificata al termine della stagione sportiva 2018/2019;

le Società  il cui Presidente o Dirigente tesserato , nella Stagione Sportiva 2018 / 2019 , hanno avuto la sanzione dell'inibizione di durata complessiva superiore a 12 mesi.

Saranno in ogni caso, escluse dalla graduatoria di “ripescaggio” per il Completamento degli Organici dei Campionati 2019/2020 le Società  sanzionate per illecito sportivo nelle ultime tre stagioni sportive (2016/2017, 2017/2018, 2018/2019) .

TABELLA DI VALUTAZIONE TITOLI PER COMPLETAMENTO ORGANICO S.S.2019/2020

Descrizione

Punteggio

Calcolo

1

AFFILIAZIONE

 

 

1.1

Società  Affiliata oltre i 25 anni

3

1.2

Società  Affiliata da 21 anni a 25 anni

2,25

 

1.3

Società  Affiliata da 11anni a 20 anni

1,75

 

1.4

Società  Affiliata da 6 anni a 10 anni

1

 

1.5

Società  Affiliata da 2 anni a 5 anni

0,5

 

 

2

VALORE SPORTIVO

 

 

2.1

Società  con una militanza nel campionato professionistico negli ultimi 5 anni

2

 

2.2

Società  con una militanza nel campionato Interregionale negli ultimi 5 anni

1,40

 

2.3

Società  con una militanza nel campionato di Eccellenza negli ultimi 5 anni

1

 

2.4

Società  con una militanza nel campionato di Promozione negli ultimi 5 anni

0,75

 

2.5

Società  con una militanza nel campionato di Prima Cat. negli ultimi 5 anni

0,50

 

2.6

Società  con una militanza nel campionato di Seconda Cat. negli ultimi 5 anni

0,25

 

2.7

Società  con una militanza nel campionato di Terza Cat. negli ultimi 5 anni

0,10

 

 

Fino ad un massimo di punti

6

 

 

3

MERITI SPORTIVI

 

 

3.1

Società  perdente la gara di finale di Qualificazione per l'ammissione al campionato superiore

9

 

3.2

Società  perdente la gara di semifinale di Qualificazione per l'ammissione al campionato superiore

7

 

3.3

Società  perdente la gara di finale dei Play-off

5

 

3.4

Società  perdente la gara di semifinale dei Play-off o perdente per distacco di punti

3

 

3.5

Società  vincente la COPPA ITALIA

2

 

3.6

Società  perdente la finale di COPPA ITALIA

1,50

 

3.7

Società  vincente la COPPA ABRUZZO

1

 

3.8

Società  perdente la finale di COPPA ABRUZZO

0,75

 

3.9

Società  classificata al 2° Posto in campionato

2

 

3.10

Società  classificata al 3° Posto in campionato

1

 

3.11

Società  classificata al 4° Posto in campionato

0,50

 

3.12

Società  classificata al 5° Posto in campionato

0,25

 

3.13

Società  che effettua ulteriore gara di spareggio per determinare la retrocessione oltre la 3^ squadra

1

3.14

Società  perdente lo spareggio dei Play-out o retrocessa per distacco di punti

3

 

 

4

MERITI SPORTIVI ECCELLENZA E PROMOZIONE

 

 

4.1

Società  a cui viene assegnato il 1° Premio età  media pi๠giovane dei calciatori

2,50

 

4.2

Società  a cui viene assegnato il 2° Premio età  media pi๠giovane dei calciatori

1,50

 

4.3

Società  a cui viene assegnato il 3° Premio età  media pi๠giovane dei calciatori

1

 

 

5

VALUTAZIONI AGGIUNTIVE

 

 

5.1

Partecipazione alle Assemblee

3

 

5.2

Partecipazione alle riunioni, per ogni riunione

1

 

 

Fino ad un massimo di punti

5

 

6

VOLUME ATTIVITA' GIOVANILE E CALCIO FEMMINILE A 11

 

 

6.1

Partecipazione al Campionato Juniores d'Elite - Under 19-

1,50

 

6.2

Partecipazione al Campionato Juniores Regionale - Under 19-

1

6.3

Partecipazione al Campionato Allievi Regionali - Under 17-

1

 

6.4

Partecipazione al Campionato Giovanissimi Regionali -Under 15 -

1

 

6.5

Partecipazione al Campionato Allievi Sperimentali - Under 16 -

0,60

 

6.6

Partecipazione al Campionato Giovanissimi Sperimentali -Under 14-

0,60

 

6.7

Partecipazione al Campionato Allievi Provinciali - Under 17 -

0,50

 

6.8

Partecipazione al Campionato Giovanissimi Provinciali- Under 15 -

0,50

 

6.9

Società  vincitrici gironi campionato Juniores d'Elite o Regionale - Under 19 -

2,50

 

6.10

Società  ammessa al girone di qualificazione per la fase finale del Camp. Reg. Allievi - Under 17 -

1,50

 

6.11

Società  ammessa al girone di qualificazione per la fase finale del Camp. Reg. Giovanissimi- Under 15 -

1,50

 

6.12

Partecipazione al Torneo Esordienti "Fair Play" a 9 per ogni squadra partecipante

0,10

 

6.13

Partecipazione al Torneo Pulcini per ogni squadra partecipante

0,10

 

6.14

Partecipazione ai Campionati femminili giovanili o di calcio a 11

2

 

6.15

Scuola Calcio D'Elite come da elenco al 30 giugno 2018

1

 

6.16

Scuola Calcio

0,40

 

6.17

Centro calcistico di Base

0,20

 

 

Fino ad un massimo di punti

15

 

 

7

MERITI DISCIPLINARI (I PUNTI CONSEGUITI NELLE DUE GRADUATORIE SONO COMULABILI)

 

 

7.1

Società  vincente Premio Disciplina

6

 

7.2

Società  2° classificata Premio Disciplina

4

 

7.3

Società  3° classificata Premio Disciplina

3

 

7.4

Società  4° classificata Premio Disciplina

2

 

7.5

Società  vincente Premio Disciplina proprio girone

3,00

 

7.6

Società  2° classificata Premio Disciplina proprio girone

2

 

7.7

Società  3° classificata Premio Disciplina proprio girone

1

 

7.8

Società  4° classificata Premio Disciplina proprio girone

0,50

 

 

8

IMPIANTO SPORTIVO

 

 

8.1

Dotato di manto erboso naturale e/o sintetico

2

 

8.2

Non Dotato di manto erboso naturale e/o sintetico

1

 

 

9

DETRAZIONI - PENALITA'

 

 

9.1

Per ogni squalifica superiore a 5 mesi di ciascun tesserato (N.B. Solo per i calciatori la penalità  verrà  attribuita se la squalifica è stata irrogata nel campionato della prima squadra al quale la Società  ha preso parte nella S.S. 2018/2019)

-10

 

10

VALUTAZIONI GENERALI

 

 

10.1

Il Consiglio Direttivo, per particolari condizioni e titoli di una società  potrà  assegnare un punteggio discrezionale fino ad un massimo di 5 Punti

 

 

 

 

 

Totale Generale Punteggi

 

Impiego Giovani Calciatori Nei Campionati Di Eccellenza e Promozione Stagione Sportiva 2018/2019

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo ha preso atto della graduatoria delle Società  così classificate, determinata sulla base del regolamento del Centro Elaborazione Dati della F.I.G.C./ L.N.D., che ha i seguenti punti fermi:

- vengono inseriti tutti i calciatori utilizzati nel corso di ogni gara;

- si tiene conto dell'età  media di calciatori e dei minuti complessivamente giocati per almeno 10 minuti.

Dalla graduatoria sono escluse le Società  che al termine del campionato in esame sono state retrocesse nella serie inferiore.

Eccellenza

SOCIETA'

ETA' MEDIA

anni

mesi

giorni

ALBA ADRIATICA

22

2

23

RENATO CURI ANGOLANA SRL

22

10

19

Promozione

SOCIETA'

ETA' MEDIA

anni

mesi

giorni

VILLA 2015

24

4

22

BORGO SANTA MARIA

24

4

27

CASOLANA

24

10

2

Il Consiglio Direttivo esprime il proprio compiacimento alle Società  che, con la loro politica volta alla valorizzazione del calcio giovanile, hanno schierato nelle gare di campionato le formazioni pi๠giovani.

Campionato Juniores Regionale “D'Elite” - S.S. 2018/2019

Stralcio CU N° 8 del 9 Agosto 2018 e seguenti

………………omissis……….

N.B. Tempo di attesa: Si ricorda che, per le sole gare del Campionato Regionale Juniores “D'Elite” il tempo di attesa per l'inizio delle stesse è ridotto a 15 minuti.

Campione Juniores Regionale “D'Elite”: acquisisce il diritto di partecipare alla fase nazionale

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei due gironi, disputano una gara unica in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15' ciascuno; nel caso permanga risultato di parità  dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Retrocessioni per la Stagione Sportiva 2019/2020 al Campionato Juniores Regionale “normale”

Le squadre classificate al 12°, 13° e 14° posto in ciascuno dei due gironi del campionato Juniores Regionale “D'Elite”, retrocedono al campionato Juniores Regionale “normale”.

Promozioni dal Campionato Juniores Regionale “normale” a quello “D'Elite” per S.S. 2019/2020

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei quattro gironi acquisiscono il diritto di iscrizione al campionato Juniores “D'Elite”. In caso di parità  in classifica si applicano le disposizioni di cui all'art. 51 delle NOIF , al fine di determinare la graduatoria finale.

Le squadre classificate al secondo posto in ciascuno dei quattro gironi saranno abbinate in due gironi (Delegazione Provinciale L'Aquila / Delegazione Provinciale Teramo; - Delegazione Provinciale Chieti / Delegazione Provinciale Pescara) e disputeranno una gara di spareggio in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga risultato di parità  dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Le vincenti di tali gare acquisiscono il diritto di iscrizione al Campionato Juniores “D'Elite” - S.S. 2019/2020.

Impiego Giovani Calciatori - Limite di Partecipazione Calciatori in relazione all'età  - S.S. 2019/2020 Campionati di Eccellenza e Promozione

Il Consiglio Direttivo del Comitato nella riunione del 31 Gennaio 2019, nella logica di continuità  e programmazione aventi il fine di mirare ad incentivare e valorizzare il patrimonio giovanile,

ha deliberato che per la stagione sportiva 2019 / 2020

nelle gare dei Campionati di ECCELLENZA E PROMOZIONE ed in quelle dell'attività  ufficiale organizzate dal Comitato , dovranno essere impiegati , sin dall'inizio e per l'intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o pi๠partecipanti - almeno TRE calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età :

1 nato dal 1° gennaio 1999 in poi

1 nato dal 1° gennaio 2000 in poi

1 nato dal 1° gennaio 2001 in poi .

Resta inteso che, in relazione a quanto precede, debbono eccettuarsi i casi di espulsione dal campo e, qualora siano state già  effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortunio dei calciatori delle fasce di età  prestabilite.

L'inosservanza delle predette disposizioni sarà  punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall'art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

Impiego Giovani Calciatori - Limite di Partecipazione Calciatori in relazione all'età  -S.S. 2019/2020 Campionato di Prima Categoria

Con riferimento alla facoltà  concessa dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, il Consiglio Direttivo del Comitato nella riunione del 31 Gennaio 2019

ha deliberato che per la stagione sportiva 2019 / 2020

nelle gare del Campionato di PRIMA CATEGORIA ed in quelle dell'attività  ufficiale organizzate dal Comitato, dovranno essere impiegati , sin dall'inizio e per l'intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o pi๠partecipanti - almeno DUE calciatori “giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età :

1 nato dal 1° gennaio 1997 in poi.

1 nato dal 1° gennaio 1998 in poi.

Resta inteso che, in relazione a quanto precede, debbono eccettuarsi i casi di espulsione dal campo e, qualora siano state già  effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortunio dei calciatori delle fasce di età  prestabilite.

L'inosservanza delle predette disposizioni sarà  punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall'art. 17, comma 5, del Codice di Giustizia Sportiva.

SECONDA CATEGORIA

  • Il Consiglio Direttivo ha deliberato per la Stagione Sportiva 2019/2020 la non obbligatorietà  dell'utilizzo “dei giovani calciatori”.

Coppa Italia Promozione Stagione Sportiva 2018/2019

Il Consiglio Direttivo, ha confermato che :

alla Società  vincitrice la Coppa Italia Promozione

verrà  assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2019/2020;

alla Società  seconda classificata

verrà  assegnato materiale sportivo consistente in una muta completa: 20 magliette, 20 pantaloncini e 20 calzettoni.

Coppa Abruzzo Calcio A 11 Stagione Sportiva 2018/2019

In riferimento a quanto deliberato dal Consiglio Direttivo, si ricorda che:

alla Società  vincitrice la Coppa Abruzzo Calcio a 11 Maschile

verrà  assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2019/2020;

alla Società  seconda classificata

verrà  assegnato materiale sportivo consistente in una muta completa: 20 magliette, 20 pantaloncini e 20 calzettoni.

Premio Disciplina Relativo alla Stagione Sportiva 2018/2019

Il Consiglio Direttivo, ha confermato che alle Società  vincitrici la graduatoria della “Coppa Disciplina”, che hanno disputato i Campionati di:

Eccellenza

Promozione

1^ e 2^ Categoria

Calcio a 11 Femminile Regionale

Calcio a 5 serie " C 1"

Calcio a 5 serie “C2”

Calcio a 5 Femminile serie “C”

Terza Categoria (Vincitrice Provinciale / Una Società  per ciascuna Provincia)

Calcio a 5 Serie “D”

verrà  assegnato un contributo pari al “Diritto di iscrizione” relativa al Campionato di competenza Stagione Sportiva 2019/2020.

Pronto A.I.A. Campionati Lega Nazionale Dilettanti Calcio a 11 2018/2019 Mancato arrivo dell'arbitro

Il Consiglio Direttivo del Comitato, ha confermato l'attivazione - d'intesa con il Comitato Regionale A.I.A. - del servizio " Pronto A.I.A."

Tale decisione è stata adottata all'evidente scopo di evitare alle Società  i disagi ed i costi che dovrebbero affrontare per il recupero delle gare da effettuare - con tutta probabilità  - in giornate infrasettimanali, a causa del mancato arrivo dell'arbitro designato.

Il "Pronto A.I.A. "è utilizzabile per i soli campionati di competenza regionale e precisamente: Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria, Campionato Femminile serie " C ", Regionale Juniores d'Elite.

Le Società  sono invitate, nel caso l'Arbitro non si fosse ancora presentato 30 minuti prima dell'ora fissata per l'inizio della gara, a chiamare il "Pronto A.I.A." che provvederà  ad inviare un Arbitro di riserva.

Si comunica che il numero è il seguente:

Telefono 347 / 6523870 (solo per campionati di Calcio a 11 Regionali)

Deve chiaramente intendersi che una volta attivato il " Pronto A.I.A. " ed avuta dall'Organo Tecnico Regionale l'assicurazione dell'invio dell'Arbitro di riserva, questi deve essere atteso per tutto il tempo necessario al suo arrivo anche se tale attesa dovesse protrarsi oltre il termine prescritto,

secondo lo spirito del comma 1 dell'art. 67 delle N.O.I.F.. Spetterà  poi all'Arbitro, a suo insindacabile giudizio, in relazione all'ora del suo arrivo, stabilire se dare o meno inizio alla gara.Si precisa che il numero telefonico indicato (347/ 6523870) deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per il servizio "Pronto A.I.A.", l'uso indiscriminato è da considerarsi VIETATO.

Deroga alle decisioni ufficiali F.I.G.C. Regola 3 del Regolamento del Giuoco del Calcio - Panchina lunga-

Via libera alla sperimentazione per la panchina lunga nei Campionati dilettantistici per la Stagione Sportiva 2018/2019. Il Commissario Straordinario della F.I.G.C., (C.U.N. 48 F.I.G.C. del 23/5/18) in accoglimento dell'istanza della Lega Nazionale Dilettanti, ha deliberato di consentire, in deroga alle decisioni ufficiali della F.I.G.C. relative alla Regola 3 del Regolamento del Giuoco del Calcio, per le competizioni organizzate nell'ambito della L.N.D. le società  possono inserire un massimo di nove giocatori di riserva nella distinta di gara, in luogo dei sette previsti dalla vigente normativa, tra i quali scegliere gli eventuali sostituti.

Resteranno invariate le disposizioni previste dalla Regola 3, punto 7, per le competizioni organizzate dal Dipartimento Interregionale e per i Campionati Nazionali Allievi e Giovanissimi, nonchà© le attuali previsioni per la disciplina del Calcio a Cinque.

Si ricorda che il C.U. 293 L.N.D.- C.U.N. 48 F.I.G.C. -Deroga alle Decisioni Ufficiali FIGC alla Regola 3 del Regolamento del Giuoco del Calcio- è stato pubblicato sul C.U. N. 64 del 24/5/18 del C.R. Abruzzo. A seguito di quanto sopra, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo, per la S.S. 2018/2019 ha deliberato di consentire in via sperimentale di indicare nell'elenco dei calciatori / calciatrici di riserva un massimo di 9 calciatori/calciatrici, tra cui saranno scelti gli eventuali sostituti/e.

Comunicazioni Segreteria

Modulistica per Effettuare Domanda di “Ripescaggio” per S.S.2019/2020

Si avvisa che è stata allegata al Comunicato Ufficiale n° 61 del 9 Maggio 2019, la modulistica (di Calcio a 11 e di Calcio a 5 ) per effettuare la domanda di “Ripescaggio” per la stagione sportiva 2019/2020. La modulistica di cui sopra è possibile richiederla al Comitato o “scaricarla” andando sul sito ufficiale abruzzo.lnd.it , nel link “Servizi” e poi nel riquadro “Domanda di Ripescaggio”.

N. B. La predetta modulistica (debitamente compilata) dovrà  pervenire o essere depositata nella Sede del Comitato Regionale Abruzzo, sita in Via Lanciano s.n.c. 67100 L'Aquila - unitamente all'assegno circolare (con somme riportate nell'allegato A) nel termine perentorio sotto riportato, solo da quelle Società  interessate all'eventuale “ripescaggio”.

Si riporta la normativa relativa al completamento dell'organico dei Campionati per la Stagione Sportiva 2019/2020.

L'articolo 29 (ex 25) del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti prevede che, nel caso di rinuncia ai Campionati o di disponibilità  di posti per altri motivi, il completamento degli organici è di competenza del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo L.N.D. Le domande di completamento degli organici devono pervenire od essere consegnate, presso la sede del Comitato Regionale, sita in Via Lanciano s.n.c. - 67100 L'Aquila - tassativamente nel periodo:

dall' 11 Giugno 2019 al 27 Giugno 2019 - entro le ore 12.00

e devono essere redatte esclusivamente sull'apposita modulistica allegata al Comunicato Ufficiale N° 61 dell' 9 Maggio 2019 o “scaricabile” andando sul sito ufficiale abruzzo.lnd.it , nel link “Servizi” e poi nel riquadro “Domanda di Ripescaggio”, o comunque che sarà  resa disponibile presso gli uffici del Comitato Regionale.

N.B. Le società  che propongono domanda di “Ripescaggio” devono comunque effettuare entro i termini previsti, la Domanda di Iscrizione al Campionato di competenza.

PROGETTO VALORIZZAZIONE GIOVANI LND - Eccellenza e Promozione

Facendo seguito alle direttive emanate dal Comunicato Ufficiale LND n.200 del 28/12/2018 e dal Comunicato Ufficiale LND n.209 del 31/1/2019, il Comitato Regionale Abruzzo ha proceduto alla redazione dei punteggi e della classifica definitiva (allegato al presente C.U. n.61 del 9/5/2019) per quanto concerne i campionati regionali di Eccellenza e Promozione. (N.B.: Graduatorie definitive, salvo il mancato rispetto dei doveri ed obblighi di cui agli artt. 1 bis e 4 del C.G.S. da parte di società  o tesserati).

Invitiamo le società  a prendere visione del regolamento completo all'interno dei suddetti Comunicati Ufficiali, ribadendo di seguito i principi alla base del progetto ed i relativi punteggi, bonus ed esclusioni.

  • PREMIO VINCITRICE ECCELLENZA - Euro 12.000,00

  • PREMIO VINCITRICE PROMOZIONE GIR.A - Euro 9.000,00

  • PREMIO VINCITRICE PROMOZIONE GIR.B - Euro 9.000,00

I punteggi sono attribuiti per l'impiego di calciatori in aggiunta a quelli previsti dall'obbligo fissato a livello nazionale (un calciatore nato dall'1/1/1999 e uno nato dall'1/1/2000), utilizzati a partire dal primo minuto di gioco di ciascuna gara. Le gare prese in considerazione sono quelle del solo girone di ritorno, con esclusione delle ultime 3 giornate di campionato.

Punteggi:

1 punto - utilizzo di minimo 30 minuti;

3 punti - utilizzo intero primo tempo;

4 punti - utilizzo di minimo 60 minuti;

6 punti - utilizzo intera gara.

Bonus:

20% dei punti totalizzati - assegnato se la società  svolge sia attività  Allievi, che attività  Giovanissimi.

Esclusioni:

Alla fine del campionato, nella redazione della classifica definitiva, verranno escluse le società  che non partecipano al campionato Juniores (o che si ritirano dallo stesso nel corso della stagione 2018/19), e quelle che si ritirano dal campionato di competenza (Eccellenza / Promozione). Verranno altresì escluse le società  che risulteranno retrocesse a fine stagione, e quelle che non formalizzeranno l'iscrizione al campionato della stagione successiva (2019/2020).

Durata del vincolo di Tesseramento e Svincolo per Decadenza Stralcio Art. 32 bis delle N.O.I.F.

1. I calciatori che entro il termine della stagione 2018/2019, abbiano compiuto ovvero compiranno il 25° anno di età  possono chiedere ai Comitati ed alle Divisioni di appartenenza, con le modalità  stabilite al punto successivo, lo svincolo per decadenza del tesseramento, fatta salva la previsione di cui al punto 7 dell'art. 94 ter. delle NOIF

2. Le istanze, da inviare, a pena di decadenza, nel periodo ricompreso tra il 15 giugno ed il 15 luglio, a mezzo lettera raccomandata o telegramma, dovranno contestualmente essere rimesse in copia alle Società  di appartenenza con lo stesso mezzo. In ogni caso, le istanze inviate a mezzo lettera raccomandata o telegramma dovranno pervenire al Comitato o alla Divisione di appartenenza entro e non oltre il 30 luglio. Avverso i provvedimenti di concessione o di diniego dello svincolo, le parti direttamente interessate potranno proporre reclamo innanzi alla Commissione Tesseramenti, entro il termine di decadenza di 7 giorni dalla pubblicazione del relativo provvedimento sul Comunicato Ufficiale, con le modalità  previste dall'art. 48 del Codice di Giustizia Sportiva.

I calciatori che si sono avvalsi del diritto allo svincolo per decadenza del tesseramento nelle stagioni scorse, saranno svincolati d'autorità  al termine della stagione sportiva 2018/2019.

  • Per poter partecipare all'attività  federale, i suddetti calciatori dovranno provvedere all'aggiornamento della posizione di tesseramento.

Si invitano le Società  a leggere attentamente quanto riportato su C.U. n°305 della L.N.D. del 2 Maggio 2019. (allegato sul C.U. N. 59 C.R.A.)

Date svolgimento Gare Play - Off Campionato di Eccellenza - S.S. 2018/2019

Si ritiene utile informare che le gare di Play-Off relative al Campionato di Eccellenza verranno disputate come di seguito riportato : Domenica 5 maggio p.v. - Ore 16,30

Sabato 11 Maggio p.v. (gara di finale in campo neutro)

Gare Play - Out Campionato di Eccellenza - S.S. 2018/2019

Si ritiene utile informare che le gare di Play-Out relative al campionato di Eccellenza, avranno inizio Domenica 5 Maggio p.v. - Ore 16,30.

Nella ipotesi di 2 (due) retrocessioni dal Campionato Serie “D”, la DATA DELLA gara di spareggio - in campo neutro - fra le Società  di Eccellenza vincenti le gare di play-out verrà  comunicata successivamente. La squadra perdente sarà  la quarta squadra che retrocederà  al Campionato di Promozione S.S. 2019/2020.

Gare Play - Off e Play - Out -Campionati di Promozione, Prima e Seconda Categoria -S.S. 2018/2019

Si ritiene utile informare che le gare di svolgimento di Play-Off e Play-Out relative ai campionati in oggetto, avranno inizio la prima domenica utile dopo il termine dei Campionati stessi alle ore 16,30 (fatta eccezione per quelle Società  che dovranno effettuare una eventuale gara di spareggio per determinare la Società  1^ classificata e ultima classificata).

Gare Play - Off e Play - Out-Stralcio dell' Articolo 19 del Codice di Giustizia Sportiva

…………omissis

13. Per le sole gare di play-off e play-out della LND:

a) le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia per le gare di play-off e play-out;

b) la seconda ammonizione e l'espulsione determinano l'automatica squalifica per la gara successiva, salvo l'applicazione di pi๠gravi sanzioni disciplinari. La seconda ammonizione nelle gare di play-off e play-out dei campionati nazionali della Divisione calcio a cinque non determina l'automatica squalifica. Le sanzioni di squalifica che non possono essere scontate in tutto o in parte nelle gare di play-off e play-out devono essere scontate, anche per il solo residuo, nelle eventuali gare di spareggio-promozione previste dall'art. 49, lett. c), LND, quinto capoverso, delle NOIF o, nelle altre ipotesi, nel campionato successivo, ai sensi dell'art. 22, comma 6.

Meccanismo Play -Off e Play-Out S.S. 2018/2019 dei Campionati di ECCELLENZA , PROMOZIONE, 1^, 2^ E 3^ CATEGORIA , CALCIO A 5 SERIE C1, C2, SERIE “D” e C5 FEMMINILE

Si ricorda che il Meccanismo Play-Off e Play -Out - S.S. 2018/2019 (pubblicato precedentemente su CU n°29 del 29/11/18), è stato allegato sul Comunicato Ufficiale n° 47 del 28 Febbraio 2019, rappresentando che nel meccanismo Play-Out del Campionato di Seconda Categoria sono state apportate delle modifiche, già  pubblicate sul C.U. N°45.

►►Abbreviazione Dei Termini Procedurali◄◄

Sul Comunicato Ufficiale N° 30 sono stati allegati i seguenti Comunicati Ufficiali della L.N.D. inerenti l'Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva. Si consiglia pertanto, data l'importanza, di visionare con particolare attenzione i comunicati di seguito elencati.

  • C.U.N. 169 L.N.D. - C.U.N.15/A F.I.G.C.: Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva per le ULTIME QUATTRO GIORNATE e degli eventuali spareggi dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali di Calcio a 11 e di Calcio a 5 - Maschili e Femminili della L.N.D. e dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali Allievi e Giovanissimi S.S. 2018-2019;

  • C.U.N. 170 L.N.D.- C.U.N.16/A F.I.G.C.:Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva per le gare di Play - Off e Play - Out dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali di Calcio a 11 e di Calcio a 5 - Maschili e Femminili della L.N.D. S.S. 2018-2019;

  • C.U.N. 171 L.N.D. - C.U.N. 17/A F.I.G.C.: Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva nella Fase Finale relativa alle gare Spareggio- Promozione tra le squadre 2^ classificate nei Campionati Regionali di Eccellenza S.S. 2018-2019.

  • C.U.N. 172 L.N.D. - C.U.N. 18/A F.I.G.C.: Abbreviazione dei termini procedurali dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva relativamente alle Finali Regionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi Dilettanti S.S. 2018-2019.

NUOVO SITO INTERNET COMITATO ABRUZZO

Si comunica che il Comitato Regionale Abruzzo ha provveduto a rinnovare il proprio sito internet, e pertanto il nuovo indirizzo da digitare è il seguente:

abruzzo.lnd.it.

Si precisa che il vecchio sito internet www.figcabruzzo.it sarà  comunque disponibile per tutto il mese di gennaio 2019, mentre successivamente verrà  oscurato e rimarrà  online solamente il nuovo.

Liste di presentazione - Distinte di Gara-

Si porta a conoscenza delle Società , al fine di ottimizzare il servizio, che è disponibile nell'Area Società  una nuova funzione denominata: LISTE DI PRESENTAZIONE con la quale è possibile predisporre le distinte gara.

Al fine di facilitare la procedura si riportano di seguito i passaggi da seguire:

  • Liste Presentazione Campionati Regionali e Provinciali;

  • scelta della competizione;

  • scelta della gara;

  • selezionare calciatori, Tecnico e Dirigenti e quindi stampare.

Viene così prodotta una lista per la giornata di campionato/torneo selezionata che riporta in modo automatico i nominativi, le matricole e i Dirigenti con le qualifiche riportate nell'organigramma Societario.

Sono gestite anche funzionalità  di utilità  per la riproposizione delle successive giornate di gara. NOTA BENE - Le società  dovranno stampare 3 copie del documento (arbitro, società  1, società  2).

Maglie da gioco personalizzate Linee guida del Comitato per le società  abruzzesi

Alla luce della rinnovata deroga all'art. 72 NOIF, che permette alle società  della Lega Nazionale Dilettanti l'utilizzo della numerazione delle maglie da gioco da 1 a 99, il Comitato Abruzzo segnala ai dirigenti accompagnatori ufficiali delle società  abruzzesi la necessità  di compilare le distinte di gara in modo chiaro, indicando nelle prime 11 righe i calciatori titolari ed in quelle seguenti quelli che partono dalla panchina (la numerazione non deve essere necessariamente progressiva).

In subordine saranno accettate dai Direttori di Gara anche quelle distinte in cui vengano indicati con un segno grafico chiaro gli 11 calciatori titolari.

Calciatori Quindicenni

Per opportuna conoscenza si richiamano le Società  interessate ai seguenti adempimenti relativi all'utilizzo dei giovani calciatori quindicenni.

STRALCIO ART. 34 NOIF

..omissis...

  • I calciatori “giovani” tesserati per le Società  associate nelle Leghe possono prendere parte soltanto a gare espressamente riservate a calciatori delle categorie giovanili. I calciatori “giovani”, che abbiano compiuto anagraficamente il 15° anno di età , e i calciatori di sesso femminile, che abbiano compiuto il 14° anno di età , salvo quanto previsto dal successivo comma 3 bis per il Campionato di Serie A, possono partecipare anche ad attività  agonistiche organizzate dalle Leghe, purchè autorizzati dal Comitato Regionale- L.N.D. territorialmente competente. Il rilascio dell'autorizzazione è subordinato alla presentazione, a cura e spese della Società  che fa richiesta, dei seguenti documenti:

  1. certificato di idoneità  specifica all'attività  agonistica, rilasciato ai sensi del D.M. 15 febbraio 1982 del Ministero della Sanità ;

  2. relazione di un medico sociale, o in mancanza di altro sanitario, che attesti la raggiunta maturità  psicofisica del calciatore alla partecipazione a tale attività .

La partecipazione del calciatore ad attività  agonistica, senza l'autorizzazione del Comitato Regionale, comporta l'applicazione della punizione sportiva della perdita della gara prevista all'art. 17 comma 5 del C.G.S. 3 bis - Al Campionato di Calcio di Serie A Femminile possono partecipare calciatrici che abbiano anagraficamente compiuto il 16° anno di età . Al medesimo campionato è consentita, alle condizioni di cui al precedente comma 3, la partecipazione di una sola calciatrice che abbia compiuto il 14° anno di età .

Tornei Di Attività  Ricreativa

Il Consiglio Direttivo di questo Comitato, ha deliberato che, all'atto della presentazione del Regolamento di Attività  Ricreativa, che dovrà  avvenire almeno quindici giorni prima dell'inizio del Torneo, dovranno essere versati dalle Società  organizzatrici i depositi e le tasse di seguito riportate:

CALCIO A 11 E CALCIO A 5

TASSA APPROVAZIONE REGOLAMENTO 55,00

TASSA AFFILIAZIONE (PER SOCIETà€) 10,00

TASSA GARE (PER SOCIETà€) 23,00

DEPOSITO CAUZIONALE (PER SOCIETà€) 52,00

CARTELLINO 6,00

Nelle tasse sopra riportate non sono comprese le spese arbitrali.

Si ritiene utile ricordare che i calciatori possono partecipare nel periodo previsto a Tornei di Attività  Ricreativa autorizzati dai competenti Organi Federali, gli stessi devono essere in possesso del relativo nulla - osta rilasciato dalle rispettive Società . Ad evitare che i propri calciatori incorrano nelle previste sanzioni disciplinari, si invitano le Società  ad informare di quanto sopra i tesserati ed a vigilare che gli stessi non partecipino a Tornei non autorizzati.

Orari di Ufficio

Si porta a conoscenza delle Società  che gli Uffici del Comitato Regionale Abruzzo (siti in Via Lanciano s.n.c.- 67100 L'Aquila) osserveranno i seguenti orari:

Lunedì, Martedì e Venerdì:dalle ore 9,00 alle ore 13,00

Giovedì: dalle ore 11,00 alle ore 13,00

Mercoledì e Sabato chiusi per l'intera giornata

Si invitano i Dirigenti delle Società  a rispettare scrupolosamente gli orari di cui sopra.

Comunicazioni per l'Attività  di Calcio a 11

Recuperi Gare

Domenica 19 Maggio 2019 Ore 16,30

Campionato Eccellenza Femminile

Girone A(7^ Ritorno)

RIPALIMOSANI FEMM. / AUDAX Campo M. Vitantonio Ripalimosani

Campionato Eccellenza - Programma Gare Play - Off

Domenica 5 Maggio 2019, ore 16.30

Torrese

Alba Adriatica

1 -0

Sambuceto Calcio

Spoltore Calcio

6 -0

Sabato 11 Maggio 2019 ore 16.30 -Gara di Finale in Campo neutro

Campo neutro “U. di Febo” Silvi Marina

SAMBUCETO CALCIO / TORRESE

……. Omississ …….

PLAY -OFF

Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e terza squadra classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti la determinazione della seconda squadra che acquisirà  il titolo sportivo per la effettuazione delle suindicate gare di spareggio-promozione, avviene con lo svolgimento delle gare di play off tra le squadre classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto.

Nell'ipotesi che una delle suddette 4 Società  abbia già  acquisito il diritto di partecipare al campionato di Serie “D”, disputerà  i play off, al posto di quest'ultima, la Società  6° classificata del girone, la quale dovrà  occupare l'ultimo posto nella graduatoria delle 4 partecipanti.

Svolgimento:

  1. la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata, sul campo della squadra seconda classificata; se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ classificata è pari o superiore a 10 punti l'incontro di Play Off non verrà  disputato e la squadra 2^ classificata passerà  al turno successivo;

  2. la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della squadra terza classificata; se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ classificata è pari o superiore a 10 punti l'incontro di Play Off non verrà  disputato e la squadra 3^ classificata passerà  al turno successivo;

  3. a conclusione delle gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , accederà  al secondo turno la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

Le squadre vincenti dopo lo svolgimento delle gare di cui ai punti a) e b) effettueranno una gara unica in campo neutro (gara di finale); verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15' minuti ciascuno; nel caso permanga ancora parità  dopo i tempi supplementari, verrà  considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019. La squadra vincente si intende classificata al secondo posto ed acquisisce, conseguentemente, il titolo sportivo per disputare le gare di spareggio-promozione per l'ammissione al campionato Nazionale Dilettanti 2019/2020.

Campionato Eccellenza - Programma Gare Play - Out

Domenica 5 Maggio 2019, ore 16.30

Nerostellati 1910

Miglianico Calcio

2 -0

Retrocedono al Campionato di Promozione S.S. 2019/2020 le Società  Amiternina Scoppito, Miglianico Calcio e Martinsicuro (ultima classificata).

……. Omississ …….

PLAY OUT

L'individuazione delle altre squadre da retrocedere al campionato di Promozione avviene con le seguenti modalità :

in caso di nessuna o una retrocessione dal campionato nazionale dilettanti

(3 retrocessioni al campionato di Promozione)

le squadre classificate al 14°, 15°, 16° e 17° posto disputano gare di Play-out secondo la seguente formula:

  1. la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra diciassettesima classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata. Se il distacco in classifica tra la 14^ e la 17^ squadra è pari o superiore a 10 punti, l'incontro di Play Out non verrà  disputato e la squadra 14^ classificata viene considerata vincente automaticamente;

b) la squadra quindicesima classificata disputa una gara unica con la squadra sedicesima classificata sul campo della squadra quindicesima classificata. Se la differenza in classifica tra la 15^ e 16^ squadra è pari o superiore a 10 punti l'incontro di Play Out non verrà  disputato e la squadra 15^ classificata viene considerata vincente automaticamente.

c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui sopra retrocedono al campionato di Promozione 2019/2020.

In caso di due retrocessioni dal campionato nazionale dilettanti

(4 retrocessioni al campionato di Promozione)

Le squadre vincenti nelle gare indicate ai predetti punti a) e b) disputano una gara di spareggio in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso di ulteriore parità  dopo i tempi supplementari, verrà  considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato. La squadra perdente retrocederà  al campionato di Promozione 2019/2020.

Non si effettuerà  la sopra citata gara di spareggio se nella classifica stilata al termine del campionato 2018/2019 la differenza di punteggio tra le predette squadre dovesse essere di 10 o pi๠punti. In tal caso la squadra meglio posizionata nella sopracitata classifica acquisisce direttamente titolo alla permanenza nel campionato di Eccellenza 2019/2020, mentre l'altra squadra retrocede al campionato di Promozione 2019/2020.

Campionato Promozione

Gara di qualificazione fra le societa' prime classificate in ciascuno dei due gironi del Campionato di Promozione per determinare la squadra Campione Regionale del Campionato di Promozione -Coppa “Nello Mancini”

Domenica 5 Maggio 2019 ore 16,30

LANCIANO CALCIO 1920 / ANGIZIA LUCO 3 -2

Campo “STADIO BIONDI ” - LANCIANO-

Alla società  Lanciano Calcio 1920 vincitrice la Coppa “Nello Mancini” S.S. 2018/2019 il Comitato esprime il proprio compiacimento.

Campionato Promozione - Programma Gare Play - Off

GIRONE “A”

Domenica 5 Maggio 2019, ore 16.30

Piano della Lente

Nuova Santegidiese 1948

2 -4

N.B. Nel girone “A” la Società  ANGIZIA LUCO (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Eccellenza - S.S. 2019/2020-.

La Società  CASTELNUOVO VOMANO si è qualificata direttamente per la gara di Finale Play-Off (gara finale di girone in campo neutro), come da regolamento play-off.

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16,30 - Finale di Girone-

Castelnuovo Vomano

Nuova Santegidiese 1948

Campo neutro Giulianova Rubens Fadini

GIRONE “B”

N.B. Nel girone “B” la Società  LANCIANO CALCIO 1920 (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Eccellenza - S.S. 2019/2020-.

La Società  BACIGALUPO VASTO MARINA - direttamente seconda classificata per “gap” di punti - acquisisce automaticamente il titolo per disputare l'eventuale gara di qualificazione in campo neutro, come da regolamento play-off.

…… omissis …..

PROMOZIONI

Le squadre classificate al 1° posto di ogni singolo girone acquisiscono il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Eccellenza.

La squadra classificata al 2° posto di ciascun girone acquisisce automaticamente il titolo per disputare la gara di qualificazione - nei casi previsti - la cui vincente avrà  titolo a richiedere l'ammissione al campionato di Eccellenza 2019/2020 soltanto nel caso in cui il distacco con la squadra terza classificata dovesse essere pari o superiore a 10 punti.

Verificandosi detta situazione non sarà  svolta la fase dei play off.

PLAY- OFF

Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e terza classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti, la determinazione della seconda squadra che acquisirà  il titolo sportivo per la effettuazione delle suindicate gare di spareggio avviene con lo svolgimento delle gare di play off tra le squadre classificatesi al 2°, 3°, 4° 5° posto secondo la seguente formula:

a) la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata sul campo della squadra seconda classificata; se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ classificata è pari o superiore a 10 punti l'incontro di Play Off non verrà  disputato e la squadra 2^ classificata passerà  al turno successivo;

b) la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della squadra terza classificata; se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ classificata è pari o superiore a 10 punti l'incontro di Play Off non verrà  disputato e la squadra 3^ classificata passerà  al turno successivo;

c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre vincenti le gare di cui ai punti a) e b) effettueranno una gara unica in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 15' ciascuno; nel caso permanga ancora parità  dopo i tempi supplementari, verrà  considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

e) le squadre vincenti dopo le due gare di cui al punto d) si intendono classificate al secondo posto del rispettivo girone ed acquisiscono, conseguentemente, il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al campionato di Eccellenza stagione Sportiva 2019/2020, nel caso di nessuna retrocessione dalla serie “D”.

Nel caso di una, due o tre retrocessioni dal Campionato Nazionale Dilettanti, le squadre di cui sopra - classificate al secondo posto in ciascuno dei due gironi - disputeranno una gara di qualificazione in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari verranno giuocati due tempi supplementari di 15' ciascuno. Nel caso permanga parità  dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni. La squadra vincente acquisisce il titolo sportivo di ammissione al campionato di Eccellenza 2019/2020.

Campionato Promozione - Programma Gare Play - Out

GIRONE “A”

Domenica 5 Maggio 2019, ore 16.30

S.Omero Palmese

Tornimparte 2002

0 -3

Nel girone A, retrocedono al momento al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020 - le Società  SPORTLAND FC CELANO (ultima classificata) TOSSICIA E S.OMERO PALMESE.

GIRONE “B”

Domenica 5 Maggio 2019, ore 16.30

Piazzano

Casolana

0 -2

Ovidiana Sulmona

S.Anna

3 -1

Nel girone B, retrocedono al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020 - le Società  PASSO CORDONE (ultima classificata), PIAZZANO E S.ANNA.

…..omissis…..

RETROCESSIONI

Le squadre classificate al 18° posto in ciascuno dei due gironi retrocedono al campionato di 1^ categoria 2019/2020. L'individuazione delle altre squadre da retrocedere al campionato di 1^ categoria avviene con le seguenti modalità :

PLAY OUT

in caso di sei retrocessioni al campionato di 1^ categoria

(nessuna o una retrocessione dal Campionato Nazionale Dilettanti- Serie “D”)

Le squadre classificate al 14°, 15°, 16° e 17° posto di ciascun girone disputano i play out secondo la seguente formula:

  1. la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra diciassettesima classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata; se il distacco in classifica tra la 14^ e la 17^ squadra è pari o superiore a 10 punti, la squadra 14^ classificata viene considerata vincente automaticamente;

  2. la squadra quindicesima classificata disputa una gara unica con la squadra sedicesima classificata sul campo della squadra quindicesima classificata; se il distacco in classifica tra la 15^ e 16^ squadra è pari o superiore a 10 punti, la squadra 15^ classificata viene considerata vincente automaticamente.

c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui ai punti a) e b) retrocederanno al campionato di 1^ categoria.

In caso di sette retrocessioni al campionato di 1^ categoria

(due retrocessioni dal Campionato Nazionale Dilettanti- Serie “D”)

Per determinare la settima retrocessione fra le squadre dei due gironi risultate vincenti nelle sopra indicate gare di cui ai punti a) e b), sarà  presa in considerazione quella che nell'ambito del proprio girone ha conseguito la peggiore posizione di classifica al termine del campionato.

Le due squadre, così individuate, una per ogni girone, effettueranno una gara di spareggio in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità  dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

La perdente sarà  la settima squadra a retrocedere al campionato di Prima Categoria 2019/2020.

Campionato Seconda Categoria -Programma Gare Play - Off

GIRONE “A”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Pescina Clacio 1950

Deportivo Luco

Campo “Barbati” -Pescina Com.le

N.B. Nel girone “A” la Società  ORTIGIA (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020-.

La Società  Marsicana S.C. si è qualificata direttamente per la gara da disputare sul campo della migliore classificata come da regolamento - punto d).

GIRONE “B”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Vis Cerratina

Guardiagrele 2016

Campo “G.Obbleter” Cerratina

Faresina Calcio

Villanova Football Club

Campo Fara Filiorum Petri

N.B. Nel girone “B” la Società  TOLLO 2008 (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020-.

GIRONE “C”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Real Castelnuovo

Real Bellante

Campo Castelnuovo Vomano

N.B. Nel girone “C” la Società  REAL CASTELLALTO (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020-.

La Società  Amatori Vis Farindola si è qualificata direttamente per la gara da disputare sul campo della migliore classificata come da regolamento - punto d).

GIRONE “D”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Virtus Barisciano

Lions Villa

Campo Barisciano

Paterno Tofo

Forconia 2012

Campo Campli

N.B. Nel girone “D” la Società  IL MORO PAGANICA AQUILANA (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020-.

GIRONE “E”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Perano Calcio

Fossacesia 90

Campo Perano

N.B. Nel girone “E” la Società  DINAMO ROCCASPINALVETI (1^ Classificata) acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato di Prima Categoria - S.S. 2019/2020-.

La Società  DI SANTO DIONISIO si è qualificata direttamente per la gara da disputare sul campo della migliore classificata come da regolamento - punto d).

Campionato Di Seconda Categoria: 5 Gironi : 1 da 15 Squadre (a), 4 da 16 squadre (B, C , D, E, ) : totale squadre: 79

PROMOZIONI

Le squadre classificate al 1° posto di ogni singolo girone acquisiscono il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al campionato di 1^ categoria 2019/2020.

La squadra classificata al 2° posto in ciascun girone acquisisce automaticamente il titolo per disputare le gare di qualificazione soltanto nel caso in cui il distacco con la squadra terza classificata dovesse essere pari o superiore a 10 punti.

Verificandosi detta situazione non sarà  svolta la fase dei play off.

PLAY - OFF

Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e terza classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti, la determinazione della seconda squadra che acquisirà  il titolo per la effettuazione delle suindicate gare di spareggio avviene con lo svolgimento delle gare di play off tra le squadre classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto secondo la seguente formula:

a) la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata sul campo della squadra seconda classificata; se il distacco tra le squadre 2° e 5° classificata è pari o superiore a 10 punti la squadra 2° classificata viene considerata vincente automaticamente.

b)la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della squadra terza classificata; se il distacco tra le squadre 3° e 4° classificata è pari o superiore a 10 punti la squadra 3° classificata viene considerata vincente automaticamente.

c) a conclusione delle gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d)le squadre vincenti le gare di cui ai punti a) e b) disputano una gara sul campo della migliore classificata; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità  dopo i tempi supplementari, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

e) le squadre vincenti si intendono classificate al secondo posto in ciascuno dei 5 gironi ed acquisiscono il titolo sportivo per disputare le gare di qualificazione al fine di determinare le/la squadre/a da ammettere al campionato di Prima categoria 2019/2020.

f) in caso di 8 (otto) promozioni esse saranno abbinate in un triangolare (C/A - riposa D) ed in un abbinamento (E/B).

II triangolare avrà  svolgimento con gare di solo andata. Nella seconda giornata riposerà  la squadra che avrà  vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà  disputato la prima gara in trasferta. La terza gara verrà  giocata dalle squadre che non si sono mai incontrate.

Nel caso in cui pi๠Società  risultassero a parità  di punti, la classifica sarà  determinata tenendo conto:

= della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;

= del maggior numero di reti segnate;

= del minor numero di reti subite

= del sorteggio

La squadra prima classificata acquisirà  il diritto di iscrizione al campionato di Prima categoria 2019/2020.

Le squadre dell'abbinamento giocheranno una gara di andata e una di ritorno; sarà  dichiarata vincente la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti; qualora il computo delle reti realizzate dalle due squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalla due squadre in trasferta; se i risultati delle due gare risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

La squadra vincente acquisirà  il diritto di iscrizione al campionato di Prima categoria 2019/2020.

La seconda classificata del triangolare e la perdente l'abbinamento disputeranno altro incontro di andata e ritorno (gara di andata: seconda classificata del triangolare contro perdente l'abbinamento);. sarà  dichiarata vincente la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti; qualora il computo delle reti realizzate dalle due squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalla due squadre in trasferta; se i risultati delle due gare risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

La vincente acquisirà  il diritto di iscrizione al campionato di Prima categoria 2019/2020.

In caso di 7 (sette) promozioni al campionato di Prima categoria la gara tra la vincente il triangolare e la perdente l'abbinamento non avrà  svolgimento.

In caso di 6 (sei) promozioni al campionato di Prima categoria la vincente il triangolare e la vincente l'abbinamento disputeranno una gara di andata e ritorno (vincente triangolare contro vincente l'abbinamento); sarà  dichiarata vincente la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti; qualora il computo delle reti realizzate dalle due squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalla due squadre in trasferta; se i risultati delle due gare risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

La vincente sarà  la sesta Società  che acquisirà  il diritto di iscrizione al campionato di Prima categoria 2019/2020.

Campionato Seconda Categoria -Programma Gare Play - Out

GIRONE “A”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Cerchio

Aurora

Campo Cerchio

Nel girone A, Società  Vallelonga esclusa.

GIRONE “B”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Serrese

Collecorvino

Campo Serramonacesca

Nel girone B , retrocede al momento al Campionato di Terza Categoria - S.S. 2019/2020 - la Società  TORREVECCHIA CALCIO 2004 (ultima classificata).

GIRONE “C”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Caprara Calcio

Atletico Cologna Spiaggia

Campo Caprara di Spoltore

Nel girone C, Società  United Piane esclusa.

GIRONE “D”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Pianola

Gagarin Teramo

Campo Pianola

Nel girone D, retrocede al momento al Campionato di Terza Categoria - S.S. 2019/2020 - la Società  POGGESE (ultima classificata).

GIRONE “E”

Domenica 12 Maggio 2019, ore 16.30

Draghi San Luca

Odorisiana Calcio

Campo Fonte Cicero Atessa

Nel girone E, retrocede al momento al Campionato di Terza Categoria - S.S. 2019/2020 - la Società  VIRTUS (ultima classificata).

RETROCESSIONI

10 retrocessioni al campionato di 3^ categoria

(nessuna, una, due, tre, quattro retrocessioni dal campionato nazionale serie “d”)

Girone “A” (girone da 15 squadre - con posizionamento della Società  Vallelonga al 15° posto in classifica)

Le squadre classificate al 14° e 13° posto in classifica disputano gara di play out secondo la seguente formula:

  1. la squadra tredicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quattordicesima classificata sul campo della squadra tredicesima classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti la squadra tredicesima classificata viene dichiarata vincente automaticamente;

  2. a conclusione della gara di cui al punto a) in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

La squadra che risulta perdente retrocede al campionato di terza categoria 2019/2020.

Girone “C” (girone da 16 squadre con posizionamento della Società  Unitad Piane al 16° posto in classifica)

Le squadre classificate al 15° e 14° posto in classifica disputano gara di play out secondo la seguente formula:

  1. la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quindicesima classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti la squadra quattordicesima classificata viene dichiarata vincente automaticamente;

  2. a conclusione della gara di cui al punto a) in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

La squadra che risulta perdente retrocede al campionato di terza categoria 2019/2020.

Gironi “B”, “D” ed “E” (gironi da 16 squadre - le squadre classificate al 16° posto retrocedono direttamente al campionato di terza categoria)

Le squadre classificate al 15° e 14° posto in classifica disputano gara di play out secondo la seguente formula:

  1. la squadra quattordicesima classificata disputa una gara unica con la squadra quindicesima classificata sul campo della squadra quattordicesima classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti la squadra quattordicesima classificata viene dichiarata vincente automaticamente;

  2. a conclusione della gara di cui al punto a) in caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità , viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

La squadra che risulta perdente retrocede al campionato di terza categoria 2019/2020.

Gare in campo neutro per determinare le squadre da ammettere nella S.S. 2019/2020 al Campionato Juniores Regionale D'Elite (Società  classificatesi al secondo posto nei Campionati Juniores Regionali - S.S. 2018/2019- organizzati dalle Delegazioni Provinciali)

……..omissis

(Stralcio del Regolamento del Campionato Juniores Regionale D'Elite)

……..omissis….

Promozioni dal Campionato Juniores Regionale “normale” a quello “D'Elite” per S.S. 2019/2020

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei quattro gironi acquisiscono il diritto di iscrizione al campionato Juniores “D'Elite”. In caso di parità  in classifica si applicano le disposizioni di cui all'art. 51 delle NOIF , al fine di determinare la graduatoria finale.

Le squadre classificate al secondo posto in ciascuno dei quattro gironi saranno abbinate in due gironi (Delegazione Provinciale L'Aquila / Delegazione Provinciale Teramo; - Delegazione Provinciale Chieti / Delegazione Provinciale Pescara) e disputeranno una gara di spareggio in campo neutro; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga risultato di parità  dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Le vincenti di tali gare acquisiscono il diritto di iscrizione al Campionato Juniores “D'Elite” - S.S. 2019/2020.

FASE FINALE JUNIORES REGIONALE

Sabato 4 Maggio 2019 ore 16,30 (2^ Classificata Delegazione AQ/TE)

Plus Ultra

New Club Villa Mattoni

(4 -4) 7 -8 d.c.r.

Sabato 11 Maggio 2019 Ore 16,30 (2^ Classificata Delegazione CH/PE)

Bacigalupo Vasto Marina

Villa 2015

Campo neutro Ortona Comunale

  • Le gare di cui sopra devono intendersi a tutti gli effetti prosecuzione del Campionato Juniores.

La Società  New Club Villa Mattoni acquisisce il diritto di iscrizione al Campionato Juniores “D'Elite” - S.S. 2019/2020.

RISULTATI Calcio a 11

PRIMA CATEGORIA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/05/2019

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 16 Giornata - R

BARREA

- SAN BENEDETTO VENERE

3 - 2

 

CESAPROBA CALCIO

- GENZANO

1 - 1

 

FEDERLIBERTAS BUGNARA

- CITTA'DI L'AQUILA

1 - 6

 

REAL CARSOLI

- CELANO CALCIO

1 - 1

 

S.PELINO

- TAGLIACOZZO 1923

2 - 0

 

SAN FRANCESCO CALCIO

- ATLETICO CIVITELLA ROVETO

3 - 0

 

VALLE ATERNO FOSSA

- VIRTUS PRATOLA CALCIO

3 - 0

 

VILLA S.SEBASTIANO

- PLUS ULTRA

3 - 5

 

VILLA SANTANGELO

- PIZZOLI

0 - 2

 

GIRONE B - 16 Giornata - R

ATHLETIC LANCIANO

- ATLETICO FRANCAVILLA

6 - 0

 

CASALINCONTRADA F.C.

- VIRTUS ORTONA CALCIO 2008

2 - 3

 

PAGLIETA

- S.VITO 83 L.D.N.

0 - 0

 

PALENA

- RAPINO CALCIO

1 - 2

 

(1) PRETORO CALCIO

- ROCCASPINALVETI

2 - 4

 

REAL CASALE

- ATESSA MARIO TANO

0 - 2

 

SCERNI A.S.D.

- FRESA CALCIO

1 - 1

 

TRIGNO CELENZA

- TOLLESE CALCIO

1 - 6

 

(1) - disputata il 04/05/2019

GIRONE C - 16 Giornata - R

(1) ALANNO

- LORETO APRUTINO

4 - 3

 

CEPAGATTI

- CASTELLAMARE PESCARA NORD

2 - 5

 

F.C. VIRTUS PESCARA

- POPOLI CALCIO

2 - 4

 

PACENTRO CALCIO

- GIULIANO TEATINO 1947

2 - 4

 

PENNESE CALCIO

- ELICESE

0 - 4

 

PRO TIRINO CALCIO PESCARA

- REAL VILLA CARMINE

1 - 1

 

SAN GIOVANNI TEATINO

- PIANELLA 2012

3 - 0

 

VILLAMAGNA

- CUGNOLI

2 - 1

 

VIS MONTESILVANO CALCIO

- MANOPPELLO ARABONA

3 - 3

 

(1) - disputata il 04/05/2019

GIRONE D - 16 Giornata - R

ALBA TORTORETO

- CALCIO ATRI

2 - 4

 

ATLETICO LEMPA

- SCERNE 20.14

1 - 2

 

CASOLI 1966

- INSULA FALCHI

2 - 2

 

CASTAGNETO

- SILVI

0 - 4

 

FAVALE 1980

- NEW CLUB VILLA MATTONI

1 - 2

 

GIULIANOVA ANNUNZIATA

- ALBA MONTAUREI

5 - 3

 

MIANO A.S.D.

- CASTIGLIONE VAL FINO

5 - 1

 

PRO NEPEZZANO 1975

- TORRICELLA SICURA

2 - 1

 

VILLA BOZZA MONTEFINO

- VARANO CALCIO

3 - 2

 

SECONDA CATEGORIA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/05/2019

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 15 Giornata - R

CERCHIO

- CAPITIGNANO 1986

3 - 2

 

DEPORTIVO LUCO

- SAN GIUSEPPE DI CARUSCINO

3 - 2

 

MARRUVIUM

- CANISTRO

2 - 3

 

ORTIGIA

- MARSICANA S.C.

2 - 2

 

POLISPORTIVA MORRONESE

- PESCINA CALCIO 1950

2 - 2

 

(1) SCOPPITO

- AURORA

6 - 2

 

(1) - disputata il 04/05/2019

GIRONE B - 15 Giornata - R

COLLECORVINO

- VILLANOVA FOOTBALL CLUB

1 - 2

 

FARESINA CALCIO

- VIS CERRATINA

1 - 2

 

POLISPORTIVA VACRI

- CITERIUS SAN VALENTINO

3 - 1

 

REAL CATIGNANO 2007

- ROSCIANO CALCIO

3 - 0

 

SAN MARCO

- TOLLO 2008

2 - 1

 

TORRE CALCIO

- LETTESE

2 - 1

 

TORREVECCHIA CALCIO 2004

- GUARDIAGRELE 2016

2 - 0

 

VIANOVA SAMBUCETO CALCIO

- SERRESE

1 - 0

 

GIRONE C - 15 Giornata - R

AMATORI VIS FARINDOLA

- ATLETICO COLOGNA SPIAGGIA

2 - 0

 

ARSITA

- BISENTI CALCIO

2 - 1

 

CAPRARA CALCIO

- RAPID

2 - 0

 

CELLINO CALCIO

- ANGELESE

2 - 1

 

CITTA DI PENNE

- CASTRUM 2010

1 - 5

 

REAL CASTELNUOVO

- REAL ANTHOS PESCARA

4 - 2

 

ROSETO 1920

- REAL BELLANTE

2 - 1

 

GIRONE D - 15 Giornata - R

CAMPLI CALCIO

- GAGARIN TERAMO

4 - 2

 

CASEMOLINO CALCIO

- PRETURO

1 - 1

 

COLLEATTERRATO

- POGGESE

6 - 2

 

CORTINO CALCIO

- PATERNO TOFO

1 - 2

 

FORCONIA 2012

- SANNICOLESE 2011

4 - 2

 

PIANOLA

- SIM PONTEVOMANO

0 - 0

 

USAC CORROPOLI

- LIONS VILLA

0 - 2

 

VIRTUS BARISCIANO

- IL MORO PAGANICA AQUILANA

1 - 2

 

GIRONE E - 15 Giornata - R

ATLETICO ROCCASCALEGNA

- DINAMO ROCCASPINALVETI

0 - 5

 

CARUNCHIO

- VIRTUS

6 - 1

 

DRAGHI SAN LUCA

- VIRTUS ROCCA SAN GIOVANNI

3 - 0

 

FOSSACESIA 90

- ODORISIANA CALCIO

2 - 0

 

PERANO CALCIO

- CASALANGUIDA

1 - 0

 

SANSALVESE

- DI SANTO DIONISIO A.S.D.

0 - 0

 

TORNARECCIO

- SPORTING ALTINO

1 - 3

 

(1) VIRTUS CASTEL FRENTANO

- SAN BUONO CALCIO

5 - 3

 

(1) - disputata il 04/05/2019

ECCELLENZA FEMMINILE

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 05/05/2019

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A - 8 Giornata - R

AUDAX

- FREE GIRLS

1 - 5

 

AVEZZANO CALCIO AR.L.

- AQUILANA

0 - 0

 

MIRABELLO CALCIO FEMMINIL

- INTREPIDA ORTONA

2 - 2

 

NEROSTELLATI 1910

- RIPALIMOSANI FEMM.

0 - 4

 

WOMEN SOCCER CASTELNUOVO

- AETERNUM 2016 FEMMINILE

0 - 9

 

GIUDICE SPORTIVO

GIUDICE SPORTIVO L.N.D. - Calcio A 11

Il Giudice Sportivo, Avv. Roberto Ragone, assistito dal sostituto Avv. Avv. Patrizio Pupatti e dal rappresentante dell'A.I.A., a.b. Carbone Francesco, nella seduta del 8/5/2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OFF ECCELLENZA

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

AMMONIZIONE E DIFFIDA

MARCONI GIANFRANCO

(ALBA ADRIATICA)

 

 

 

A CARICO DI MASSAGGIATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

BERARDOCCO BRUNO

(TORRESE)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 5/2019

CRISTOFARI REMIGIO

(TORRESE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DI NICOLA DAVIDE

(ALBA ADRIATICA)

 

BALSALOBRE SANZ JUAN MANUEL

(SPOLTORE CALCIO S.R.L.SD)

PIETROPAOLO ANTONIO

(TORRESE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

MIANI SIMONE

(ALBA ADRIATICA)

 

NJAMBE MOUSSADJA

(ALBA ADRIATICA)

D AMICO MATTEO

(SAMBUCETO CALCIO)

 

BORDONI SIMONE

(SPOLTORE CALCIO S.R.L.SD)

DI PENTIMA FILIPPO

(SPOLTORE CALCIO S.R.L.SD)

 

SBORGIA NICHOLAS

(SPOLTORE CALCIO S.R.L.SD)

SICHETTI LORENZO

(SPOLTORE CALCIO S.R.L.SD)

 

BRUNO SERGIO

(TORRESE)

MAIO FRANCESCO

(TORRESE)

 

PUGLIA GABRIELE

(TORRESE)

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OUT ECCELLENZA

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

DI CRESCENZO FRANCESCO

(MIGLIANICO CALCIO)

 

DI DONATO NIKOLAS

(MIGLIANICO CALCIO)

DI MOIA GABRIELE

(MIGLIANICO CALCIO)

 

GROSSI ALESSIO

(MIGLIANICO CALCIO)

ORTA MARIO

(MIGLIANICO CALCIO)

 

HAMO GARY

(NEROSTELLATI 1910)

TROZZO ANTONIO

(NEROSTELLATI 1910)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OFF PROMOZIONE

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 500,00 NUOVA SANTEGIDIESE 1948

Perchà©, nel corso del 1ºtempo, propri sostenitori utilizzavano materiale pirotecnico (fumogeno) procurando bruciatura di un pezzo di erba sintetica. Con obbligo di risarcire il danno se richiesto e documentato all'Ente proprietario e/o società  gestore. Rapporto C. di C.

Euro 500,00 PIANO DELLA LENTE

Perchà©, ad inizio gara, propri sostenitori nel settore tribuna ad essi riservato, facevano esplodere materiale pirotecnico (circa 10 petardi) di elevata potenza, senza provocare danni. Rapporto C. di C.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

BEATI CHRISTIAN

(NUOVA SANTEGIDIESE 1948)

 

DI BLASIO LORENZO

(NUOVA SANTEGIDIESE 1948)

ORSINI NICOLO

(NUOVA SANTEGIDIESE 1948)

 

DE ANGELIS DANIELE

(PIANO DELLA LENTE)

FERRILLI GUIDO

(PIANO DELLA LENTE)

 

PELUSI EMANUELE

(PIANO DELLA LENTE)

SCARTOZZI DANIELE

(PIANO DELLA LENTE)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OUT PROMOZIONE

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 200,00 CASOLANA

Perchà©, a fine gara, propri sostenitori facevano esplodere, nel settore ad essi riservato, materiale pirotecnico (un petardo) senza conseguenze. Sanzione ridotta per particolare tenuità  del fatto. Rapporti A. e C. di C..

Euro 200,00 OVIDIANA SULMONA

Perchà©, nel corso della gara propri sostenitori intonavano coro offensivo nei confronti di Organi Federali e facevano uso di materiale pirotecnico (cinque fumogeni), senza conseguenze. Sanzione ridotta per particolare tenuità  del fatto. Rapporto C. di C.

Euro 100,00 S. ANNA

Perchà©, a fine gara, propri tesserati assumevano comportamento irriguardoso nei confronti del Commissario di campo. Rapporto C. di C.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 5/2019

DI RADO VINCENZO

(CASOLANA)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER SEI GARA/E EFFETTIVA/E

DI GIORGIO LORIS

(S.OMERO PALMENSE)

 

 

 

Perchà©, espulso per condotta violenta nei confronti di calciatore avversario, prima di abbandonare il terreno di gioco, protestava in maniera particolarmente smodata nei confronti dell'arbitro, rivolgendogli grave offesa.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

DI AMARIO NICOLO

(S.OMERO PALMENSE)

 

CICCHETTI ALESSIO

(TORNIMPARTE 2002)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CENTURIONE MARCO

(PIAZZANO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

COLECCHIA FRANCESCO

(CASOLANA)

 

DI GIUSEPPE GIANMARCO

(CASOLANA)

IANIERI ALESSIO

(CASOLANA)

 

TROTTA SIMONE

(CASOLANA)

AQUILIO BRUNO

(OVIDIANA SULMONA)

 

BIANCHI SIMONE

(OVIDIANA SULMONA)

FEDERICO GIOVANNI

(OVIDIANA SULMONA)

 

LORENZETTI MATTEO

(OVIDIANA SULMONA)

MORELLI OSVALDO

(OVIDIANA SULMONA)

 

AMATO DONATO

(PIAZZANO)

ENGRACIO EWERTON

(PIAZZANO)

 

COLECCHIA FABIO

(S.ANNA)

DESIDERIO STEFANO

(S.ANNA)

 

DI POMPEO ANGELO

(S.ANNA)

MAMMARELLA ALFONSO

(S.ANNA)

 

SANTARELLI ROBERTO

(S.ANNA)

BARAKAJ MICHELE

(S.OMERO PALMENSE)

 

COSTANTINI ALESSANDRO

(S.OMERO PALMENSE)

ALTOBELLI LORENZO

(TORNIMPARTE 2002)

 

DI MARZIO GIANMARCO

(TORNIMPARTE 2002)

TRUPJA ALDO

(TORNIMPARTE 2002)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 4/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

BATTISTA LORIS

(ROCCASPINALVETI)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

D ADDAZIO VINCENZO

(LORETO APRUTINO)

 

PIERDOMENICO ALESSIO

(LORETO APRUTINO)

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 20,00 REAL CARSOLI

Per assenza di Forza Pubblica o mancata esibizione della richiesta.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 5/2019

CILLI PARIDE

(VIS MONTESILVANO CALCIO)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

DE VITIS SEVERINO

(PALENA)

 

SABBLONE ALBERTO

(VIS MONTESILVANO CALCIO)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

DI BATTISTA MARCO

(CEPAGATTI)

 

GUEYE LAMINE

(REAL VILLA CARMINE)

DE MARCO MATTEO

(VIS MONTESILVANO CALCIO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

SELMANI ARMEND

(S.PELINO)

 

PAOLUCCI LEONARDO

(TAGLIACOZZO 1923)

ANGELONI PAOLO

(VILLA SANTANGELO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

DI CARLO PEPPINO

(ALBA MONTAUREI)

 

MACRILLANTE LORENZO

(ATLETICO LEMPA)

RUSSO NICANDRO

(ATLETICO LEMPA)

 

PETRECCA ROBERTO

(MIANO A.S.D.)

PIZZOFERRATO GIOVANNI

(PACENTRO CALCIO)

 

LEONE MATTEO

(POPOLI CALCIO)

GARGANO OMAR

(VILLA S.SEBASTIANO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

CERA ANDREA

(BARREA)

 

JALLOW EBRIMA

(CASTAGNETO)

BIGAGLI VALERIO

(MIANO A.S.D.)

 

TRAINI MARCO

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

VELLANTE SIMONE

(PENNESE CALCIO)

 

BIANCHI ALESSANDRO

(PLUS ULTRA)

PERRUCCI RICCARDO

(S.VITO 83 L.D.N.)

 

CAIONE SIMONE

(SAN FRANCESCO CALCIO)

MEMMO IVAN

(SILVI)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

PICCHIONI MICHAEL

(CESAPROBA CALCIO)

 

PIRI EMILIJAN

(PIZZOLI)

ANZELLOTTI LEONARDO

(RAPINO CALCIO)

 

DI LORITO LORENZO

(VIS MONTESILVANO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

XHARI MARIO

(ALBA TORTORETO)

 

VASIU ADMIR

(ATESSA MARIO TANO)

LOLLI SALVATORE

(CASALINCONTRADA F.C.)

 

SANGIACOMO SIMONE

(CASOLI 1966)

GRASSO DENNIS

(CESAPROBA CALCIO)

 

CASTELLANI THOMASMATTIA

(F.C. VIRTUS PESCARA)

DI PROPERZIO ANTONIO

(MANOPPELLO ARABONA)

 

FAYINKEH MAHAMMED

(MANOPPELLO ARABONA)

VERNA ALEX

(PALENA)

 

CHIAVAROLI ANDREA

(PENNESE CALCIO)

ESPOSITO JACOPO

(PIZZOLI)

 

DI MARCELLO SIMONE

(PRO NEPEZZANO 1975)

DEL GIUDICE GIUSEPPE

(PRO TIRINO CALCIO PESCARA)

 

PICCIOTTI ANTONIO

(REAL CASALE)

ROSSI ALESSANDRO

(VILLAMAGNA)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 4/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

FOFANA DJIBY

(AURORA)

 

VITULLI RAFFAELE

(SAN BUONO CALCIO)

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 150,00 CITERIUS SAN VALENTINO

Perchà©, nel corso del secondo tempo, propri sostenitori utilizzavano materiale pirotecnico (petardi), senza conseguenze.

A CARICO DIRIGENTI

AMMONIZIONE E DIFFIDA

DE LUCA PAOLO

(SANSALVESE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

TONTODONATI LORIS

(CITERIUS SAN VALENTINO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

PRESUTTO PAOLO

(CITERIUS SAN VALENTINO)

 

FARAONE LUCA

(CORTINO CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

CONTASTI GIANLUCA

(LIONS VILLA)

 

DI LORENZO ANDREA

(REAL CATIGNANO 2007)

ANTENUCCI ANTONIO

(SANSALVESE)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

ICARO MATTIA

(ARSITA)

 

CACCIATORE MIRKO

(CORTINO CALCIO)

RAMUNDO MARCO

(DINAMO ROCCASPINALVETI)

 

DI MARTINO LEONARDO

(SERRESE)

ESPOSITO SALVATORE DIEGO

(VIANOVA SAMBUCETO CALCIO)

 

MAZZOCCHETTI ANDREA

(VIANOVA SAMBUCETO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

LANARI RUDY

(ARSITA)

 

D EMILIO GIANLUCA

(CELLINO CALCIO)

ZACCAGNINI GIUSEPPE

(CITERIUS SAN VALENTINO)

 

HANXHARI KRIDIS

(DI SANTO DIONISIO A.S.D.)

CHIULLI WALTER

(REAL CATIGNANO 2007)

 

DIATTA MOMADOU LAMINE

(TORRE CALCIO)

ACCIARRESI LUCA

(TORREVECCHIA CALCIO 2004)

 

GRANDE SIMONE

(VILLANOVA FOOTBALL CLUB)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

XHELALI ARMANDO

(CAPRARA CALCIO)

 

DI BARI GIANLUCA

(DI SANTO DIONISIO A.S.D.)

SABATINI DAVIDE

(LETTESE)

 

BATTISTONE MASSIMILIANO

(PATERNO TOFO)

ROMANO ROBERTO

(PIANOLA)

 

PACIOTTI CHRISTIAN

(SAN GIUSEPPE DI CARUSCINO)

GIAMMARINO ALESSANDRO

(VILLANOVA FOOTBALL CLUB)

 

MORELLI CRISTIAN

(VIS CERRATINA)

GARE DEL CAMPIONATO FASE FINALE JUNIORES REGIONALE

GARE DEL 4/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

AMMONIZIONE E DIFFIDA

DI SALVATORE CRISTIAN

(PLUS ULTRA)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

SUCCITTI MATTEO

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

CARLUCCI GIANMARIO

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

 

FIORAVANTI MATTIA

(NEW CLUB VILLA MATTONI)

FAVORITI VALTER

(PLUS ULTRA)

 

LOMBARDI FRANCESCO

(PLUS ULTRA)

PAOLELLA MATTEO

(PLUS ULTRA)

 

SUCAPANE DOMENICO

(PLUS ULTRA)

GARE DEL CAMPIONATO ECCELLENZA FEMMINILE

GARE DEL 5/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

PAOLUCCI CHIARA

(INTREPIDA ORTONA)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMICUCCI FEDERICA

(NEROSTELLATI 1910)

 

 

 

PROGRAMMA GARE Calcio a 11

Variazioni al Programma Gare del 11 e 12 Maggio 2019

PRIMA CATEGORIA

GIRONE A

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

12/05/2019

17 R

BARREA

PIZZOLI

16:30

BARREA COMUNALE BARREA VIA RIONE ORIENTALE

12/05/2019

17 R

TAGLIACOZZO 1923

VILLA SANTANGELO

16:30

VILLA S. SEBASTIANO T.MAESTRELL VILLA SAN SEBASTIANO VIA GARIBALDI- SALENTINA

GIRONE B

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/05/2019

17 R

PRETORO CALCIO

ATLETICO FRANCAVILLA

12/05/2019

16:30

12/05/2019

17 R

ATESSA MARIO TANO

RAPINO CALCIO

16:30

ATESSA MONTEMARCONE COMUNALE ATESSA DI MONTEMARCONE CONTRADA MONTEMARCONE

GIRONE C

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/05/2019

17 R

ELICESE

VILLAMAGNA

12/05/2019

16:30

12/05/2019

17 R

PIANELLA 2012

PACENTRO CALCIO

16:30

PIANELLA COMUNALE "A. VERROTTI" PIANELLA VIA ANCONA

GIRONE D

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

11/05/2019

17 R

ALBA MONTAUREI

CASOLI 1966

12/05/2019

15:00

16:30

11/05/2019

17 R

CALCIO ATRI

ATLETICO LEMPA

12/05/2019

16:00

16:30

12/05/2019

17 R

INSULA FALCHI

MIANO A.S.D.

16:30

CASTELLI COMUNALE CASTELLI VILLA ROSSI

12/05/2019

17 R

SILVI

VILLA BOZZA MONTEFINO

16:30

SILVI MARINA C. TRO FEDERALE EA SILVI MARINA VIA L. DA VINCI

12/05/2019

17 R

VARANO CALCIO

PRO NEPEZZANO 1975

11:00

16:30

ECCELLENZA FEMMINILE

GIRONE A

Data Gara

N° Gior.

Squadra 1

Squadra 2

Data Orig.

Ora Var.

Ora Orig.

Impianto

12/05/2019

9 R

INTREPIDA ORTONA

AUDAX

18:30

16:30

Comunicazioni per l'Attività  di Calcio a 5

Consiglio Direttivo

Riunione con le Societa' di Calcio a Cinque Serie “C1”

Il Consiglio Direttivo del Comitato ha deliberato di indire un incontro con le società  partecipanti al Campionato di Calcio a Cinque - Serie C1.

La riunione, avrà  svolgimento

Lunedì 20 maggio 2019 - Ore 18.30

c/o Delegazione Provinciale di Chieti - Sala Tecnica CONI - via Domenico Spezioli n. 52 - CHIETI -

Alla riunione sono invitati tutti i Presidenti e Dirigenti delle Società  che prendono parte al predetto Campionato e avrà  lo scopo di intensificare e migliorare i rapporti con gli stessi e di esaminare le principali novità  relative alla prossima Stagione Sportiva.

Data l'importanza degli argomenti che verranno trattati, si raccomanda alle Società  la presenza e la massima puntualità  e partecipazione.

Comunicazioni Segreteria

Gare Play - Off e Play - Out-Stralcio dell' Articolo 19 del Codice di Giustizia Sportiva

…………omissis

13. Per le sole gare di play-off e play-out della LND:

a) le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia per le gare di play-off e play-out;

b) la seconda ammonizione e l'espulsione determinano l'automatica squalifica per la gara successiva, salvo l'applicazione di pi๠gravi sanzioni disciplinari. La seconda ammonizione nelle gare di play-off e play-out dei campionati nazionali della Divisione calcio a cinque non determina l'automatica squalifica. Le sanzioni di squalifica che non possono essere scontate in tutto o in parte nelle gare di play-off e play-out devono essere scontate, anche per il solo residuo, nelle eventuali gare di spareggio-promozione previste dall'art. 49, lett. c), LND, quinto capoverso, delle NOIF o, nelle altre ipotesi, nel campionato successivo, ai sensi dell'art. 22, comma 6.

Meccanismo PLAY-OFF e PLAY-OUT CAMPIONATI CALCIO A 5

Si ricorda che sul C.U.n° 29 del 29/11/18 è stato pubblicato nella voce “allegati” il Meccanismo PLAY-OFF e PLAY-OUT (ripubblicato anche sul C.U. n°47 del 28 febbraio 2019).

Campionato Calcio a 5 Serie “C1” - Programma Gare Play - Out

Sabato 4 Maggio 2019, ore 16.00

Es Chieti Calcio a 5

Magnificat Calcio

4 -2

Retrocedono al Campionato di Calcio a 5 Serie C2 - S.S. 2019/2020 la Società  Montesilvano Calcio A 5 (ultima classificata) e la Società  Magnificat Calcio.

Stralcio Regolamento Play-Out C1 (ALLEGATO AL C.U. n° 29 del 29 Novembre 2018 e seguenti)

Retrocessioni

La squadra classificata al 13° posto retrocederà  direttamente al Campionato di Calcio a 5 serie “C/2” 2019/2020.

PLAY - OUT

L'individuazione delle altre squadre da retrocedere al Campionato di Calcio a 5 serie “C/2” avviene con le seguenti modalità :

in caso di nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale serie “B”

(due retrocessioni al campionato di C2)

le squadre classificate al 11° e 12° posto disputano gare di Play-out secondo la seguente formula:

- la squadra undicesima classificata disputa una gara unica con la squadra dodicesima classificata sul campo della undicesima classificata; a conclusione della gara , in caso di parità  di punteggio, saranno disputati due tempi supplementari di 5' ciascuno; nel caso permanga parità  dopo i tempi supplementari viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

La squadra che risulta perdente nella gara di cui sopra retrocede al Campionato di Calcio a 5 serie “C/2” stagione sportiva 2019/2020.

Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la 11° e 12° squadra classificata dovesse essere pari o superiore a 10 punti la gara di cui sopra non avrà  svolgimento e la squadra 12° classificata retrocede direttamente al campionato di “C/2” 2019/2020.

Campionato Calcio a 5 Serie “C2” - Programma Gare Play - Out

  • Le Gare dei Play - Out del Campionato Calcio a 5 Serie C2, non avranno svolgimento , come da regolamento

Stralcio Regolamento Play-Out C2 (ALLEGATO AL C.U. n° 29 del 29 Novembre 2018 e seguenti)

RETROCESSIONI

Le squadre classificate al 12° posto in ciascuno dei due gironi retrocedono al campionato di Calcio a 5 serie “D” 2019/2020

PLAY - OUT

L'individuazione dell' altra squadra da retrocedere al Campionato di Calcio a 5 serie “D” avviene con le seguenti modalità :

in caso di nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale serie “B”

(una retrocessione in ciascuno dei due gironi al campionato di serie “D”)

I Play-out non avranno svolgimento

Campionato Calcio a 5 Serie “D” - Programma Gare Play - Off

TRIANGOLARE "A"

Prima gara del triangolare = Mercoledì 1^ Maggio 2019, ore 16,00

Scanno Calcio a 5

Città  di Penne

3 -2

Riposa: Paglieta Red Sox

Seconda gara del triangolare = Sabato 4 Maggio 2019, ore 16,00

Città  di Penne

Paglieta Red Sox

5 -5

Riposa: Scanno Calcio a 5

Terza gara del triangolare = Sabato 11 Maggio 2019, ore 16,00

Paglieta Red Sox

Scanno Calcio a 5

Campo Paglieta Palasport C5 c.da S. Canziano

Riposa: Città  di Penne

GARE DI PLAY - OFF NEL CAMPIONATO DI CALCIO A 5 SERIE “D”

PER DETERMINARE LE SQUADRE DA AMMETTERE AL CAMPIONATO DI CALCIO A 5 SERIE “C2” STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

(31 squadre - tre gironi: 1 da 10 squadre Delegazione Chieti; 1 da 11 squadre Delegazione L'Aquila ed 1 da 10 squadre Delegazione di Vasto)

Le squadre classificate al primo posto in ciascuno dei 3 gironi del campionato di serie “D” acquisiscono il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al campionato di calcio a 5 serie “C2” Stagione Sportiva 2019/2020.

In caso di nessuna, una o due retrocessione dalla serie “B

(quattro promozioni in C2)

La squadra classificata al 2° posto in ciascuno dei tre gironi acquisisce automaticamente il titolo per disputare le gare di qualificazione, la cui vincente avrà  titolo a richiedere l'ammissione al Campionato di Calcio a 5 serie “C2” 2019/2020 soltanto nel caso in cui il distacco con la squadra terza classificata dovesse essere pari o superiore a 10 punti.

Verificandosi detta situazione non sarà  svolta la fase dei play off.

PLAY - OFF

Se la differenza di punteggio nella classifica finale in ciascuno dei tre gironi tra la seconda e la terza classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti, la determinazione della seconda squadra che in ogni girone acquisirà  il titolo sportivo per disputare le gare di qualificazione, avviene dopo la disputa di Play-off tra le squadre che, a conclusione del Campionato, si sono classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto, secondo la seguente formula:

a) la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata sul campo della seconda classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti l'incontro non verrà  disputato e la squadra seconda classificata passerà  al turno successivo;

b) la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della terza classificata; se il distacco tra le squadre è pari o superiore a 10 punti l'incontro non verrà  disputato e la squadra terza classificata passerà  al turno successivo;

c) a conclusione delle gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità  di punteggio al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 5' ciascuno; in caso di ulteriore parità  dopo i tempi supplementari, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019;

d) le squadre vincenti le gare di cui ai punti a) e b) effettueranno una gara unica sul campo della migliore classificata al termine del campionato 2018/2019; verificandosi risultato di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di 5' ciascuno; nel caso permanga ancora parità  dopo i tempi supplementari, verrà  considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato 2018/2019.

e) le squadre vincenti le gare di cui al punto d), si intendono classificate al secondo posto in ciascuno dei tre gironi ed acquisiscono il titolo sportivo per disputare le gare di qualificazione al fine di determinare la squadra da ammettere al campionato di “C2”.

Le tre squadre verranno inserite in un triangolare (seconda girone L'Aquila/seconda girone Chieti; riposa seconda girone Vasto) con gare di sola andata. Nella seconda giornata riposerà  la squadra che avrà  vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà  disputato la prima gara in trasferta. La terza gara verrà  giocata dalle squadre che non si sono mai incontrate.

Nel caso in cui pi๠Società  risultassero a parità  di punti, la classifica sarà  determinata tenendo conto:

= della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;

= del maggior numero di reti segnate;

= del minor numero di reti subite;

= del sorteggio.

La squadra prima classificata acquisirà  il diritto di iscrizione al campionato di “C2” per la stagione sportiva 2019/2020.

La squadra vincitrice la Coppa Abruzzo acquisisce il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al campionato di Calcio a 5 “C2” in presenza di eventuali domande di ripescaggio al citato campionato nella stagione sportiva 2019/2020. Nel caso la vincente la Coppa Abruzzo sia anche vincitrice del girone tale facoltà  è riservata anche alla squadra perdente la finale di Coppa Abruzzo.

Coppa Abruzzo Calcio a 5 Serie “D”

Formula Di Svolgimento Coppa Abruzzo C5 - Serie D

La Coppa Regione Calcio a 5 Serie D prevede un turno iniziale composto da 28 squadre, inserite in un tabellone predeterminato. Un secondo turno successivo in cui le 12 squadre vincenti il primo turno saranno suddivise in quattro triangolari, Semifinali e Finale.

Primo Turno:

Al primo turno della Coppa partecipano tutte le 28 squadre iscritte, suddivise in 8 (otto) abbinamenti e 4 (quattro) triangolari. (Vedere tabellone allegato al CU n° 17 del 27 settembre 2018)

Negli abbinamenti si effettueranno gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta e sarà  dichiarata vincente del turno la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti. Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta. Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei tiri di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

Nei triangolari la squadra che riposerà  nella prima giornata verrà  determinata per sorteggio a cura del C.R. Abruzzo F.I.G.C.-L.N.D., così come la squadra che disputerà  la prima gara in trasferta; riposerà  nella seconda giornata la squadra che avrà  vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà  disputato la prima gara in trasferta; nella terza giornata si svolgerà  la gara fra la due squadre che non si sono incontrate in precedenza (ogni squadra disputa 1 gara in casa ed 1 gara in trasferta).

In caso di parità  tra due o pi๠squadre nel triangolare, la determinazione della squadra classificata al primo posto sarà  effettuata tenendo conto nell'ordine:

1 Miglior differenza fra reti segnate e subite;

2 Maggior numero di reti segnate;

3 Maggior numero di reti segnate in trasferta;

4 Sorteggio.

Secondo Turno:

Si qualificano al secondo turno le 12 squadre vincenti il primo turno suddivise in quattro triangolari.

Nei triangolari la squadra che riposerà  nella prima giornata verrà  determinata per sorteggio a cura del C.R. Abruzzo F.I.G.C.-L.N.D., così come la squadra che disputerà  la prima gara in trasferta; riposerà  nella seconda giornata la squadra che avrà  vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà  disputato la prima gara in trasferta; nella terza giornata si svolgerà  la gara fra la due squadre che non si sono incontrate in precedenza (ogni squadra disputa 1 gara in casa ed 1 gara in trasferta).

In caso di parità  tra due o pi๠squadre nel triangolare, la determinazione della squadra classificata al primo posto sarà  effettuata tenendo conto nell'ordine:

  1. Miglior differenza fra reti segnate e subite;

  2. Maggior numero di reti segnate;

  3. Maggior numero di reti segnate in trasferta;

  4. Sorteggio.

Terzo Turno: Semifinali e Finali:

Semifinali

La squadra che disputerà  la prima gara in casa verrà  determinata per sorteggio a cura del C.R. Abruzzo F.I.G.C.-L.N.D.. Si effettueranno gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta e sarà  dichiarata vincente del turno la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti. Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta. Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei tiri di rigore, a norma delle vigenti disposizioni, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

Finale

Si qualificano alla Finale le 2 squadre vincenti che andranno a disputare una gara unica (campo neutro). In caso di parità  al termine della gara, per decretare la squadra vincente la Coppa Regionale Abruzzo di serie D, verranno disputati due tempi supplementari di 5' ciascuno. In caso di ulteriore parità  verranno battuti tiri di rigore a norma delle vigenti disposizioni.

Programma Gare - Coppa Regionale Abruzzo - Serie D

Sabato 13/10/2018 Gara di andata abbinamenti e prima gara triangolare (primo turno)

Sabato 20/10/2018 Gara di ritorno abbinamenti e seconda gara triangolare (primo turno)

Mercoledì 31/10/2018 Terza gara triangolare (primo turno)

Mercoledì 30/01/2019 Prima gara triangolare (secondo turno)

Mercoledì 06/02/2019 Seconda gara triangolare (secondo turno)

Mercoledì 13/02/2019 Terza gara triangolare (secondo turno)

Sabato 18/05/2019 Semifinali - Gara di andata

Sabato 25/05/2019 Semifinali - Gara di ritorno

Sabato 01/06/2019 Finale

N.B. Per il tabellone completo visionare l'allegato pubblicato sul C.U. N° 17 del 27 settembre 2018

Coppa Abruzzo Calcio a 5 Serie “D”

Si riportano di seguito gli abbinamenti delle gare del terzo turno - semifinali -della Coppa Regione - Calcio a 5 Serie “D” Stagione Sportiva 2018/2019:

Gare del 3° Turno - Andata - Sabato 18 Maggio 2019, ore 16,00

Miglianisport

Centrostoricomontesilvano

Campo Pala Miglianico - Via San Giacomo -Miglianico

Paglieta Red Sox

Rocca di Mezzo Calcio a 5

Campo Palasport - C.da San Canziano- Paglieta

Gare del 3° Turno - Ritorno - Sabato 25 Maggio 2019, ore 16,00

Centrostoricomontesilvano

Miglianisport

Campo Centro Sportivo Babilonia n° 3 Via Eufrate Montesilvano

Rocca di Mezzo Calcio a 5

Paglieta Red Sox

Campo Palestra “L. Marini” - Via Pereto Avezzano

Terzo Turno: Gare di Semifinali

La squadra che disputerà  la prima gara in casa verrà  determinata per sorteggio a cura del C.R. Abruzzo F.I.G.C.-L.N.D.. Si effettueranno gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta e sarà  dichiarata vincente del turno la squadra che avrà  totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti. Qualora il computo delle reti realizzate dalle squadre risultasse pari, si procederà  ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre nella gara in trasferta. Se i risultati delle due gare giuocate dalle squadre risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà  per mezzo dei tiri di rigore, a norma delle vigenti disposizioni, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

DISCIPLINA SPORTIVA RIGUARDANTE (C.U. N° 65 DELLA F.I.G.C. DEL 11 GIUGNO 2018) “L'ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DELLE FASI REGIONALI DI COPPA ITALIA, DI COPPA REGIONE E COPPA PROVINCIA ORGANIZZATE DAI COMITATI REGIONALI DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI” -S.S. 2018/2019-

Il Commissario Straordinario

• Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare delle fasi regionali di Coppa Italia, Coppa Regione e Coppa Provincia organizzate dai Comitati Regionali della L.N.D., relativi alla stagione sportiva 2018/2019, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello Territoriale;

• ritenuto che la necessità  di dare rapidità  temporale alle gare impone l'emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

• visto l'art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

delibera

• che gli eventuali procedimenti d'ufficio o introdotti ai sensi dell'art. 29 commi 3, 5 e 7 del Codice di Giustizia Sportiva, i cui esiti possono avere incidenza sul risultato delle gare di cui in premessa, si svolgano con le seguenti modalità  procedurali e nei termini abbreviati come segue:

• i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo alla disputa della giornata di gara;

• gli eventuali reclami, a norma dell'art. 29 comma 4 lett. b), comma 6 lett. b) e comma 8 lett. b),del Codice di Giustizia Sportiva dovranno essere proposti e pervenire, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara, le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno successivo al ricevimento dei motivi di reclamo;

• il Comunicato Ufficiale sarà  pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo;

• gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio - sempre nel predetto termine - di copia alla controparte, oltre al versamento della relativa tassa. L'attestazione dell'invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L'eventuale controparte - ove lo ritenga - potrà  far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo, le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo.

- La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà  il reclamo e deciderà  nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà  trasmesso alle due Società  interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.);

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall'emanazione del presente

provvedimento.

GIUDICE SPORTIVO

GIUDICE SPORTIVO L.N.D. - Calcio A 5

Il Giudice Sportivo, Avv. Roberto Ragone, assistito dal sostituto Avv. Patrizio Pupatti e dal rappresentante dell'A.I.A., a.b. Carbone Francesco, nella seduta del 8/5/2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OUT CALCIO A 5 SERIE C

GARE DEL 4/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

D AMICO DESVIO

(ES CHIETI CALCIO A 5)

 

DE LEONARDIS MARCO

(ES CHIETI CALCIO A 5)

FALCO DANIELE

(ES CHIETI CALCIO A 5)

 

PECA ANDREA MARIA

(ES CHIETI CALCIO A 5)

GIANSANTE EMANUELE

(MAGNIFICAT CALCIO)

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO PLAY - OFF C5 SERIE D REGIONALE

GARE DEL 4/ 5/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE I infr DIFFIDA

FOIS PATRIZIO

(CITTA DI PENNE)

 

DI IORIO LORIS

(PAGLIETA RED SOX)

Comunicazioni per l'Attività  Giovanile del C.R.A.

tel. 0862/426829 - 426830 - fax 0862/420026 - - E-mail attivitagiovanileabruzzo@lnd.it

Segreteria e Contatti Attività  Giovanile

Tutte le comunicazioni e/o richieste inerenti l'Attività  Giovanile vanno inoltrate presso l'Ufficio del Comitato Regionale Abruzzo L.N.D. - Attività  Giovanile,

Via Lanciano s.n.c. -67100 L'Aquila.

Si riportano i recapiti telefonici e indirizzi utili alle società  per la corrente stagione sportiva.

numero di telefono 0862/426829 - 426830

numero fax 0862/420026

Pronto A.I.A. :3339840990

e-mail attivitagiovanileabruzzo@lnd.it

Contestualmente si invitano tutte le società  ad inviare la propria E- mail ufficiale

XXVIII° GIORNATA DEL CALCIO GIOVANILE REGIONALE

L'AQUILA 12 MAGGIO 2019

CATEGORIA PULCINI MISTI - PRIMI CALCI e PICCOLI AMICI

MANIFESTAZIONE RINVIATA CAUSA PREVISIONE AVVERSE CONDIZIONI METEREOLOGICHE

EVENTO ANNULLATO in quanto le avverse condizioni meteo previste per Domenica 12 maggio andrebbero ad inficiare la sicurezza e gli spostamenti di partecipanti ed accompagnatori.

TORNEI ORGANIZZATI DA SOCIETA'

La Presidenza Federale del SGS ha approvato i regolamento dei sotto indicati Tornei Nazionali; si delega l'organizzazione Tecnico - disciplinare alla Delegazione Periferica indicata:

Denominazione Torneo

Società  organizzatrice

Delegazione

Categoria

Data svolgimento

4^ Torneo Nazionale Adriatico Cup

SPD Amiternina

L'Aquila

Esordienti misti

Pulcini 1°-2°anno

Primi calci

Dal25.5.2019

Al 26.5.2019

Il Comitato Regionale Abruzzo LND ha approvato il regolamento dei sotto indicati Tornei Regionali; si delega l'organizzazione Tecnico - disciplinare alla Delegazione Periferica indicata:

Denominazione Torneo

Società  organizzatrice

Delegazione

Categoria

Data svolgimento

Torneo Cesare Farina

ASD Pro Notaresco

Teramo

Esordienti misti

Pulcini misti

Primi calci

Piccoli amici

Dal 27.5.2019

Al 1.06.2019

CAMPIONATI REGIONALI UNDER 17

Risultati gare di semifinale - andata

Virtus Vasto Calcio - S. Nicolo' Notaresco 0 - 2

Il Delfino Flacco Porto - R. Curi Angolana 2 - 4

CAMPIONATI REGIONALI UNDER 15

Risultati gare di semifinale - andata

Avezzano Calcio - Curi 0 - 2

River Chieti 65 - Amiternina Scoppito 0 - 0

REGOLAMENTO CAMPIONATI REGIONALI UNDER 17 E UNDER 15

I Campionati Regionali Under 17 e Under 15 saranno articolati in due gironi con gare di andata e ritorno

  • SOCIETA' DILETTANTI E PURO SETTORE

Al termine del Campionato le prime due classificate di ogni girone verranno ammesse a disputare la fase finale .

Le classifiche saranno formate a norma dell'art. 51 delle N.O.I.F.

  • GARE DI SEMIFINALE

La prima classificata del Girone “A” incontrerà  la seconda classificata del Girone “B”;la prima classificata del Girone “B” incontrerà  la seconda classificata del Girone “A”con gare di andata e ritorno.

La Società  seconda classificata disputerà  la gara di andata in casa.

Al termine delle gare di ritorno si qualificheranno, per la finale, le Società  che avranno segnato il maggior numero di reti nelle due gare o, in caso di parità  delle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta. In caso di ulteriore parità  al termine della gara di ritorno saranno disputati due tempi supplementari di 10' ciascuno, perdurando la parità  saranno effettuati i calci di rigore secondo le norme vigenti.

  • GARA DI FINALE

Le vincenti delle semifinali disputeranno una gara di finale in campo neutro.

In caso di parità  al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 10' minuti ciascuno ed eventuali calci di rigore secondo le norme vigenti .

  • SOCIETA' PROFESSIONISTE

La Società  Delfino Pescara 1936 srl parteciperà  al Campionato Regionale Under 15 FUORI CLASSIFICA

  • RETROCESSIONI

Le società  che al termine della stagione sportiva 2018-2019, si classificheranno agli ultimi tre posti nei gironi A-B retrocederanno ai campionati provinciali.

Se al terzultimo posto si classificheranno a parità  di punteggio due squadre, per determinare la squadra che retrocede sarà  effettuato uno spareggio in campo neutro con eventuali tempi supplementari e calci di rigore.

Se al terzultimo posto si classificheranno a parità  di punteggio tre o piu' squadre, per determinare la squadra che retrocede si terrà  conto della classifica avulsa (art. 51 delle N.O.I.F.)

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 E UNDER 15

ACCESSO ALLE FINALI PER L'AGGIUDICAZIONE DEL TITOLO DI CAMPIONE REGIONALE

STAGIONE SPORTIVA 2018/2019

Si comunica che, durante la fase finale per la determinazione delle squadre campioni regionali delle categorie in epigrafe, tutte le ammonizioni si intendono azzerate.

Si precisa che, durante la predetta fase, verrà  attuato un nuovo conteggio che prevede la squalifica dei calciatori alla seconda ammonizione.

Resta inteso che tutte le squalifiche comminate fino al termine del campionato per una o pi๠giornate, dovranno essere scontate. ( C.U. n. 1. SGS )

FASI NAZIONALI UNDER 17 E UNDER 15

Il Settore Giovanile e Scolastico ha pubblicato il Comunicato Ufficiale n° 56 contenente i Regolamenti delle fasi nazionali dei Campionati Regionali Under 17 e Under 15.

Lo stesso è reperibile sul sito del SGS al seguente link https://www.figc.it/it/giovani/

TORNEO REGIONALE UNDER 14

RISULTATI ARRETRATI

Girone D

04/R

Gran Sasso Calcio - Virtus Vasto

5 - 0

Girone D

04/R

Atessa M. Tano - Lanciano Calcio 1920

2 - 1

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 C5 e Under 15 C5

FASI NAZIONALI UNDER 17 E UNDER 15 DI CALCIO A 5

Il Settore Giovanile e Scolastico ha pubblicato il Comunicato Ufficiale n° 57 contenente i Regolamenti delle fasi nazionali dei Campionati Regionali Under 17 e Under 15 di calcio a 5.

Lo stesso è reperibile sul sito del SGS al seguente link https://www.figc.it/it/giovani/

COORDINAMENTO REGIONALE FEDERALE

TORNEO REGIONALE UNDER 13 - 2^ FASE

REGOLAMENTO

Le gare saranno arbitrate da un tecnico o da un dirigente della squadra ospitante come nella Fase precedente.

Al termine di ogni gara, i dirigenti delle due squadre debbono firmare,per avallo,il rapporto del Tecnico o Dirigente arbitro in cui sarà  indicato il risultato dei tre tempi e quello degli SHOOT OUT ed eventuali Green Card.

Il Dirigente della squadra ospitante provvederà  , quindi, a completare il rapporto in tutte le voci del referto.

Il Dirigente della squadra ospitata deve comunque sottoscrivere il referto ed in caso di eventuale disaccordo deve far riportare le relative osservazioni nel referto.

Gli incontri devono svolgersi entro le date fissate dal calendario gare.

Il giorno, l'orario e l'impianto della gara dovranno essere proposte dalla società  ospitante e concordate tra i responsabili delle due società .

Tale accordo dovra' essere comunicato in tempo utile al Responsabile Tecnico dell'Attività  di base Regionale

ViaMail; (antoniodimusciano@gmail.com) - CELL. (333 30 63 338)

per poter inviare eventualmente un tecnico federale responsabile per la verifica Gara.

A tal riguardo si precisa che la società  prima menzionata dovrà  concordare le modalità  organizzative, al fine di poter svolgere l'attività  nel rispetto delle regole vigenti riportate nel c.u.N°1 della corrente stagione sportiva, e ove possibile di attuare il Quarto Tempo per coinvolgere positivamente Giocatori,Tecnici. Dirigenti e Genitori presenti all'incontro.

E' fatto obbligo ai referenti della gara di compilare e fare pervenire al Coordinamento Federale Regionale il referto gara e le distinte delle due società  via MAIL : u.agovino@figc.it possibilmente il giorno dopo la gara

TORNEO REGIONALE ESORDIENTI UNDER 13 - 1^ FASE

CLASSIFICA FINALE

 

GIRONE A

PUNTI

BONUS

BONUS

PUNTI

POSIZIONE

 

 

PARTITA

GIOCATORI

CALCIATRICI

TOTALI

 

 

COLOGNA CALCIO

18

9

0

27

 

L'AQUILA S.S.

13

11

0

24

 

G.BONOLIS

12

11

0

23

 

CURI PESCARA

8

13

0

21

 

VALLE DEL VOMANO

7

13

0

20

 

DELFINO FLACCO PORTO

12

7

0

19

 

AMITERNINA SCOPPITO

3

10

0

13

 

FATER ANGELINI

3

9

0

12

 

 

 

 

 

 

 

 

GIRONE B

PUNTI

BONUS

BONUS

PUNTI

POSIZIONE

 

 

PARTITA

GIOCATORI

CALCIATRICI

TOTALI

 

 

SILVI CALCIO

18

16

0

34

 

PENNE 1920

14

16

0

30

 

OLIMPIA CEDAS

17

9

0

26

 

PINETO

10

15

0

25

 

D'ANNUNZIO

12

12

0

24

 

CASTRUM SILVI

19

3

0

22

 

CANTERA ADRIATICA

1

11

0

12

 

VIRTUS PRATOLA

5

4

0

9

 

PRO TIRINO

5

2

0

7

 

 

 

 

 

 

 

 

GIRONE C

PUNTI

BONUS

BONUS

PUNTI

POSIZIONE

 

 

PARTITA

GIOCATORI

CALCIATRICI

TOTALI

 

 

VIRTUS ORTONA

19

14

0

33

 

DELFINI BIANCAZZURRI

16

13

0

29

 

GLADIUS PESCARA

16

10

0

26

 

CITTA' DI CHIETI

6

14

0

20

 

RIVER CHIETI 65

5

14

0

19

 

FOSSACESIA

8

11

0

19

 

MANOPPELLO ARABONA

7

10

0

17

 

MIGLIANICO CALCIO

3

4

0

7

 

 

 

 

 

GIRONE D

PUNTI

BONUS

BONUS

PUNTI

POSIZIONE

 

 

PARTITA

GIOCATORI

CALCIATRICI

TOTALI

 

 

VIRTUS LANCIANO

18

14

0

32

 

BACIGALUPO

15

11

0

26

 

VALLE AVENTINO

15

7

0

22

 

VIGOR DON BOSCO

10

12

0

22

 

RIPA 2007

12

7

0

19

 

FRANCAVILLA

4

13

0

17

 

VIRTUS VASTO CALCIO

7

9

0

16

 

VAL DI SANGRO

1

10

0

11

2^ FASE

GIRONE N 1

A

VIRTUS ORTONA

B

VIRTUS LANCIANO

ENTRO IL 10/05/19

ENTRO IL 20/05/19

ENTRO IL 30/05/19

C

COLOGNA

A-B

C-D

C-A

B-D

D-A

B-C

D

SILVI CALCIO